Arti marziali del sud est asiatico

Arti marziali del sud est asiatico

Descrizione

L'ARTE DEL COLTELLO OCCIDENTALE E ORIENTALELo stage, della durata di 5 ore tenuto dal Maestro Renato Lucandri, è ospitato dalla palestra EGO (via Domenico Falconi 4, zona cassia di fronte concessionaria VolksWagen). La struttura offre una sala di 300mq con tatami, bar e spogliatoi.Il Maestro Lucandri, pratica arti marziali da 30 anni, ha esperienze nelle arti marziali giapponesi, cinesi, negli sport da ring e da anni collabora attivamente col M° Maurizio Maltese nell'ambito delle arti marziali del sudest asiatico (kali silat, jkd etc), ha lavorato come responsabile di agenzie di sicurezza privata e è stato istruttore di personale d'élite delle forze dell'ordine.In breve lo stage tratterà i seguenti argomenti:Footwork o "passeggio"I principali modi di colpire (l'affondo e il taglio)La guardiaTutte le tecniche di difesa

Vuoi parlare del corso con un consulente?

Professori

Renato Lucandri
Renato Lucandri

Argomenti in cui è specializzato

La scherma di coltello è un evoluto sistema di combattimento che ha usufruito della struttura, tecnica e strategia della scherma di spada. Nel passato, i popoli europei e in particolare l’Italia, la Spagna, il Portogallo e alcune zone della Francia hanno sviluppato un ottimo metodo di combattimento attingendo alle grandi tradizioni schermistiche. Nel secolo passato tale sviluppo è continuato soprattutto negli Stati Uniti d’America, in particolare nel periodo della seconda guerra mondiale. Lo stage, rigorosamente strutturato, prevede l’apprendimento della scherma di coltello partendo dalla tradizione schermistica fino ad arrivare alle elaborazioni militari d’oltre Oceano. Vengono trattati anche elementi che richiamano la tradizione di scherma di coltello dei popoli che hanno avuto influenza europea come il Sud e il Centro America e le Filippine. Un posto a parte è riservato agli elementi caratteristici delle regioni del Sud Italia.