Artiterapie in Azione

Artiterapie in Azione

Descrizione

Formazione nelle Artiterapie ed intervento nel sociale
il Tango argentino come linguaggio arteterapeutico

Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

Artiterapie e Tango Artiterapie in Azione

...1) La personalizzazione dell’intervento: il lavoro parte dallo stile di movimento di ogni partecipante, dal suo specifico registro corporeo... Impara:: Tango terapia, Arte e psicologia, Arte terapia...

  • Corso
  • Roma
  • 8 Mesi
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

40 
IVA inc.

Professori

Mila Morandi
Mila Morandi
phd in Antropologia biologica e biologia umana - Master PNL e Artitera

Mila Morandi, Phd in Antropologia e Sociobiologia,Trainer nella gestione dei gruppi e dei conflitti in diverse realtà Profit e non-Profit, italiane ed internazionali. Master PNL e Master in Artiterapie. Conduce laboratori di espressione corporea in diversi contesti socio-sanitari. Come mediatore della relazione utilizza in particolare il tango argentino, in cui si è formata con maestri argentini ed europei in oltre 15 anni. Il suo metodo di intervento arte terapeutico nasce dalla ricerca sui Linguaggi del Corpo e dall’incontro tra Tango argentino e Metodo Corpo-Azione della Drammaterapia.

Tania Di Pietro
Tania Di Pietro
Psicologa Danzatrice

Yana Harizanova
Yana Harizanova
Arti e scienze dello spettacolo Danzatrice

Yana Harizanova nasce a Sofia in Bulgaria nel 1986, all’età di tre anni si trasferisce in Italia. Inizia a studiare danza moderna cercando di far propri i metodi e gli stili della danza jazz, seguendo la tecnica di Eugene Louis Facciuto. In un secondo momento sviluppa interesse anche per la danza classica concentrandosi sullo studio del metodo RAD (Royal Academy of Dance di Londra). All’età di quattordici anni lavora accanto alla sua insegnante come assistente di danza classica e moderna. Questa esperienza le permetterà di maturare e di riuscire a creare dei corsi di danza moderna autonomi, lavorando con bambini da tre a dieci anni, e sviluppando una capacità coreografica, scenica ed organizzativa. Per rimanere nel campo dell’espressione artistica, si iscrive alla facoltà di “Arti e Scienze dello Spettacolo” con indirizzo “Teatro e Arti performative”. Attualmente partecipa ai laboratori di “Espressione Corporea” presso il centro diuno di villa Lais e studia teatro-danza presso l’associazione DMA coordinata da Luciana Lusso Roveto e Paolo Proietti. Contaminazione, sincretismo e sperimentazione sono i punti cardine su cui fonda il suo percorso artistico.