C.I.M.D

C.I.M.D

Descrizione

gli inizi questo spazio apre a Milano nel 1981, erano gli anni della grande scoperta del corpo e Franca Ferrari ha appena concluso i suoi studi con Rosalia Chladek, emblematica figura della danza moderna, grande pedagoga e creatrice di una tecnica precisa e obiettiva che rispetta la natura del corpo umano. In questo contesto culturale si alimenta il desiderio di dare vita non a una semplice palestra, ma a uno studio: uno spazio protetto dove sperimentare il corpo in movimento nella sua espressione più alta: La danza. anche un centro di promozione della danzaorganizza stage con grandi maestri (Dominique Dupuy, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Brigitte Hyon, Marie Paule Marthe) e tra il 91 e il 94 promuove incontri e eventi culturali a favore della danza. Tra gli altri la manifestazione “Giovani artisti in centro” con il Comune di Milano, quattro anni di “Rassegna di danza e musica contemporanea” con la collaborazione del Conservatorio di Milano presso il Centro Sociale Garibaldi. Collabora con equipe mediche nella ricerca e diffusione di nuove tematiche di movimento collaborazione con Parigi e Formazione professionalenel 1985 c’è l’incontro con Dominique Dupuy. Inizia una nuova fase di studio profondo della danza contemporanea, un nuovo impulso al lavoro. Nel 1993 nasce la collaborazione con l’Istituto RIDC di Parigi, e il C.I.M.D prepara gli allievi italiani al Diploma di Stato francese fino al 2003. Dal 2003 si prosegue la formazione professionale in modo indipendente.Dal 2008 nasce una nuova Formazione che si svolge nei week end per soddisfare le molteplici richieste che giungono da altre città.nuove prospettive: spazio performativo e collaborazioni tra scuoleil 2008 apre una una nuova fase più attenta allo spettacolo. il C.I.M.D diventa spazio performativo attrezzato per chi frequenta i corsi di Formazione. Questo spazio ospita anche i lavori della Compagnia Cadeaux Mainòl e di altri coreografi. Nascono inoltre interessanti collaborazioni con altre scuole e coreografi, tra cui Paola Sorressa e Roberta Zerbini, per alimentare uno scambio continuo sul pensiero pedagogico della danza contemporanea.

Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

...rigoroso, vitale, vibrante, condotto dall’ascolto. COMPOSIZIONE COREOGRAFICA : 2 laboratori e 2 stage intensivi comporre le prime coreografie da soli e per un gruppo... Impara:: Danza contemporanea...

  • Corso
  • Milano
  • 700 ore di lezione
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

3.400 
+IVA

...soprattutto la questione del corpo danzante, vale a dire della preparazione tecnica secondo i principi di questa danza, con una particolare attenzione alla presenza scenica... Impara:: Pedagogia della danza contemporanea, Tecnica contemporanea, Perfezionamento professionale...

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Milano
  • 2 Anni (1800 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

2.500 
IVA inc.

...Al di là di tutte le preoccupazioni di moda o di stile, ci sono cose (soluzioni?)che si trovano solo con il tempo. E’ per questo motivo che bisogna lavorare insieme... Impara:: Ascolto del corpo, Tecnica contemporanea...

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Milano
  • 52 ore di lezione
  • Da definire
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

580 
IVA inc.

...Avere consapevolezza del proprio corpo situato nello spazio con gli altri. a tutti coloro che desiderano muoversi e che intuiscono che la "ginnastica"... Impara:: Tono del corpo...

  • Corso
  • Livello base
  • Milano
  • 10 Mesi (35 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

530 
IVA inc.

Professori

Franca Ferrari
Franca Ferrari
insegnante, coreografa, ricercatrice