DanceHaus Susanna Beltrami

DanceHaus Susanna Beltrami

Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Corsi consigliati

  • Corso
  • Milano
  • Livello avanzato
  • 90h - 10 Giorni
  • Stage / Tirocinio

...e di uno spazio interattivo per il corpo del danzatore. Al termine del percorso formativo i 10 selezionati, insieme agli allievi più meritevoli di DanceHaus... Impara:: Composizione creativa... Leggi tutto


100 
IVA inc.
Aggiungi al comparatore
  • Diploma professionale
  • Milano
  • 2700h - 3 Anni

...volta ad un programma completo di allenamento per danzatori. La presenza in sede di questa nuova importante realtà fa sì che DanceHaus sia la prima Scuola... Impara:: Teatro fisico, Danza contemporanea... Leggi tutto


4001-5000 €
Aggiungi al comparatore

Storia

Nata nel 2009 a Milano, per lo studio e la ricerca della danza contemporanea e dei linguaggi ad essa affini, DanceHaus Susanna Beltrami s’impone all’attenzione come una vera e propria dance-community, polo di alta formazione coreutica e spazio dalle attitudini eccezionali per l’organizzazione di performance, spettacoli ed eventi. Ricavata all’interno degli ambienti post-industriali dello stabilimento di Via Tertulliano 70, che oggi con il suo mix originale di gallerie d’arte, teatri e locali alla moda è uno dei nuovi distretti della cultura underground milanese, DanceHaus si installa su una superficie di ben 1200 mq, con sale ampie e luminose, componibili e scomponibili in funzione delle esigenze creative o formative. All’interno di questa grande performing house hanno trovato la loro sede naturale compagnie di rilievo nel panorama coreografico contemporaneo – Compagnia Susanna Beltrami, Compagnia Kataklò Athletic Dance Theatre e Modulo Project – e tre scuole di alta formazione, ognuna con indirizzi specifici: Accademia Susanna Beltrami, Accademia Kataklò, Modulo Factory.

Non solo. Oltre ad ospitare programmi di studio ad altissimo livello professionale, il successo consolidato negli anni, nell’industria dello spettacolo e nel mondo della danza e la professionalità unita al talento dei diversi specialisti del settore – coreografi, danzatori, scenografi, illuminotecnici, event manager e direttori artistici – hanno contribuito a fare di DanceHaus non solo un importante centro di produzione ma anche un incredibile bacino di giovani artisti e creativi. Qui trovano la loro residenza fisica e artistica, progetti ambiziosi e di respiro internazionale, alcuni dei quali puntano ad un lavoro di cross-over tra il mondo della danza e il mondo dell’arte, del cinema, del design e della moda. Ne sono un chiaro esempio le numerose sinergie artistiche a cui DanceHaus ha dato vita, tra le più significative: “Body and Light”, un affascinante progetto giunto alla sua seconda edizione e nato in partnership con l’Istituto Europeo di Design di Milano che vede giovani light-designer e scenografi dialogare con il gesto artistico e la fisicità dei danzatori per dare vita a performance di corpi e di luci uniche nel loro genere; “Campo scivoloso”, in collaborazione con la Compagnia Dagipoli del coreografo greco Jiorgosh Christakis, un gruppo di lavoro “mixability” (in cui interagiscono danzatori con e senza disabilità) oltre i limiti del corpo e dell’immaginazione, “Dancing Island Amorgos”, prima residenza estiva di DanceHaus per giovani artisti e performer al largo delle Cicladi in Grecia, un’inedita operazione artistica site-specific nei luoghi più sensibili dell’Isola; Milano Fashion Week - Febbraio 2013, la passerella della Settimana della Moda diventa lo stage per l’anteprima della nuova creazione della coreografa Susanna Beltrami, “Estrad’eau”.