Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

Descrizione

L'ISMEF, Istituto Mediterraneo di Formazione per le Professionalità Nautiche, è un centro permanente di formazione e ricerca finalizzato allo sviluppo del settore marittimo e della nautica da diporto. Nasce dalla semplice rilevazione dello stato del settore nautico nel Mediterraneo e concorre alla formazione di una vera cultura del mare. L’ISMEF ha realizzato un’ organizzazione permanente ed altamente professionale con presenza e disponibilità di strutture tecnologicamente all’avanguardia, finalizzata ad elevare la professionalità dell’intero settore nautico e del suo indotto diffondere la cultura della nautica nell’ambito sociale e nella didattica contribuendo allo sviluppo di un comparto che vede il nostro paese leader nella tecnologia costruttiva anche delle grandi imbarcazioni da diporto, ma non altrettanto nello sviluppo delle importanti esigenze provenienti da questo settore strategico per l’intera economia nazionale.L'ISMEF si avvale della collaborazione e delle sinergie di:Università degli Studi di Cassino, Comune di Minturno, Consorzio Sirena Lazio, Base Nautica Flavio Gioia spa, Istituto Nazionale delle Tradizioni Popolari, Italia Navigando, Compagnia di Navigazione Ponte S.Angelo, Istituto Tecnico Nautico di Siracusa, Centro Studi e Ricerche Golfo di Gaeta, Sirena Pontina s.c.p.a., Professionisti del settore nautico e formativo

fantastico 8/10
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

Tecnico Ambientale del Mare
2 opinioni
Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

...• conservazione delle aree protette e turismo sostenibile; • promozione dello sviluppo locale; • processi produttivi di allevamento in acquacoltura... Impara:: Promozione dllo sviluppo locale, Ecologia marina, Conservazione delle aree protette e turismo sostenibile...

  • Corso
  • Minturno
  • 3 Mesi (300 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Gratis
Operatore del porto turistico Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

...inquadramento normativo del diporto, sicurezza, sanità, alfabetizzazione informatica, inglese, economia e cognizioni di base della morfologia e componentistica... Impara:: Navi da diporto, Assistenza ad imbarcazioni in difficoltà, Valutazione condizioni meteorologiche...

  • Corso
  • Minturno
  • 3 Mesi (340 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Gratis
Tecnico Applicatore di Sistemi Polimerici di Superficie Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

...Obiettivo del corso: L'attività corsuale mira a formare personale altamente specializzato nel trattamento protettivo delle superfici con prodotti polimerici... Impara:: Allestimento strutture protettive, Trattamento del substrato, Chimica dei materiali...

  • Corso
  • Minturno
  • 3 Mesi (340 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Gratis
Carpentiere Specializzato Coperta Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

...colle, solventi, diluenti e vernici; • macchinari per la lavorazione del legno; • tagli e profilatura del legno; • applicazione di coperte in teak... Impara:: Struttura imbarcazione, Macchinari per la lavorazione del legno, Applicazione di coperte in teak...

  • Corso
  • Minturno
  • 3 Mesi (300 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Gratis
Assistente di bordo (Steward / Hostess) del Diporto Ismef - Istituto Mediterraneo di Formazione

...Lingua Spagnola; Modulo 3 (70 ore): la figura dell'assistente di bordo; geografia politica ed economica del Mediterraneo; impianti elettronici di bordo... Impara:: Tour operator, Inglese martittimo, Assistente turistico...

  • Corso
  • Minturno
    e 1 altra sede.
  • 3 Mesi (400 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Gratis

Opinioni (2)

Tecnico Ambientale del Mare

M

01/12/2012
Il meglio Il corso è interessantissimo per chi ama l'ecologia marina e non, professori molto preparati e professionali, il corso si svolge a catania.

Da migliorare Che non si percepisce neanche un rimbosso spese.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Tecnico Ambientale del Mare

A

01/11/2012
Il meglio Sto frequentando il corso e ritengo che sia in prospettiva utile per creare una figura che possa interagire con i vari enti preposti al controllo dell'ambiente marino e costiero.

Da migliorare Non si percepisce nessun rimborso spese e il materiale didattico è molto limitato.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Storia

Il progetto ISMEF pone come obiettivo primario la sua accertata rilevanza come centro di formazione internazionale per il settore nautico e l’ottimizzazione di un settore trainante della nostra economia dove l’esperienza e la professionalità dei nostri cantieri nautici, riconosciuta a livello mondiale, non risulta adeguatamente valorizzata dal sistema turistico e portuale nazionale, palesando gravi carenze soprattutto dal punto di vista delle professionalità nautiche che risultano del tutto inadeguate alla domanda sempre più crescente.
In particolare ISMEF si pone come:

* un centro formativo internazionale per l’area mediterranea
* certificatore delle professionalità del settore nautico e del suo indotto
* punto di raccordo per le collaborazioni e le sinergie con il mondo dell’istruzione e dell’economia per lo sviluppo del settore nautico
* promotore di studi e ricerche di settore

I paesi che si affacciano nel Mare Nostrum sono caratterizzati da una modesta qualificazione nel settore del naviglio commerciale, ad esclusione della Francia e dell’Italia.
Quest’ultima, di contro, primeggia a livello mondiale per la costruzione e l’ammodernamento di unità destinate al settore crocieristico. Le commesse sempre maggiori registrate dal gruppo Finmare e gli incoraggianti risultati ottenuti negli ultimi anni dai cantieri di refitting sparsi sulle coste italiane dimostrano l’elevata qualificazione delle strutture e delle maestranze, gli ottimi risultati della ricerca applicata e, soprattutto, l’elevata professionalità delle aziende italiane di qualsiasi dimensione.
Addirittura sorprendente è la situazione nel settore della nautica da diporto. Nei precedenti lustri il settore è sempre stato considerato una “cenerentola” istituzionale, probabilmente perché troppo legato a concetti del lusso e dell’effimero. Con la cultura sociale in forte trasformazione e in questo nostro tempo oramai in fase post-industriale, mentre gli altri settori del lusso come l’alta moda, le autovetture celebrate e l’edilizia privilegiata sono stati riconsiderati e posti nella giusta ottica, così non sembra succedere per il settore della nautica.
Pochi si sono accorti che la nautica da diporto, intendendo nell’accezione del termine l’intero settore rappresentato dalle imbarcazioni alle navi da diporto, altrimenti dette maxi-yachts, rappresenta uno dei maggiori elementi positivi degli scambi commerciali con l’estero, un settore caratterizzato da elevatissime qualità professionali, tecnologiche e di inventiva anche progettuale, che non teme pari nel mondo intero.
Basti pensare che ben oltre la metà dei maxi-yachts costruiti nel mondo, è stato pensato, progettato, realizzato ed è tutt’ora manutenuto in Italia. Soprattutto quest’ultima voce rappresenta il fiore all’occhiello dell’imprenditoria nazionale, perché deve sapersi che una nave da diporto spende una media del 10% del proprio valore, all’anno, per la sola manutenzione.
Un’altra considerazione ha spinto i soci fondatori dell’ISMEF ad impegnarsi nel progetto: quasi la metà dei maxi-yachts naviganti, trascorrono un periodo semestrale nel Mediterraneo, ma di questi ben pochi trovano ormeggio negli approdi nazionali per il semplice motivo che non esistono adeguate strutture.

Questa è la situazione reale nella quale versa il settore della nautica, al di là di ogni considerazione che apparirebbe solo polemica e del tutto ininfluente.

I vantaggi di studiare qui

L’ISMEF, in convenzione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e con il Corpo delle CC.PP. - Guardia Costiera, offre attraverso l’istituzione del Forum Permanente del Mare uno strumento unico nel panorama europeo, sinergico ed attivo che, in tempo reale, soddisfi tutte le esigenze di un settore i cui fattori di espansione richiedono tempestività di confronto e di intervento, con particolare attenzione alla disponibilità logistica, all’impiego di attrezzature specialistiche e alla qualificata professionalità del personale coinvolto.
Il Forum rappresenta una formula di offerta capace di garantire una integrazione verticale di competenze che vanno dai servizi di consulenza a sostegno di Servizi ed istituzioni Pubbliche anche territoriali, a servizi di consulenza a sostegno delle PMI (piccole e medie imprese), progettazione dei servizi d’informazione, servizi di consulenza a sostegno e progettazione e messa in esercizio di sistemi aziendali, estendendosi al mantenimento evolutivo degli ambienti tecnici ed applicativi.
Dopo aver valutato la complessità architetturale dell’azione da realizzare e aver determinato il livello di professionalità da far conseguire alle nuove figure professionali, le strutture partecipanti al Forum intendono utilizzare al meglio le rispettive esperienze consolidate negli anni e le specificità organizzative e metodologiche, per soddisfare l’ambizioso obiettivo.

Argomenti in cui è specializzato

L’Istituto è attivo essenzialmente nei seguenti settori:
* progettazione e realizzazione di percorsi formativi
* studi ed analisi di settore
* interventi di orientamento professionali
* sostegno ad iniziative di sviluppo nel settore nautico
* partecipazione a progetti innovativi dell’Unione Europea
* consulenza organizzativa di settore a favore di enti pubblici e non
L'Ismef è certificato ISO 9001:2000 per Progettazione ed erogazione di formazione professionale superiore e continua.
Il Bereau Veritas s.p.a ha certificato il Sistema Gestione dell'Ismef che è stato valutato e certificato conforme ai requisiti della norma ISO 9001:2000 in relazione alla Progettazione ed erogazione di formazione professionale superiore e continua.
Settore 37
Certificato n. 225606