Museo Cividini

Museo Cividini

Descrizione

L'antica Zecca duecentesca di Bergamo Alta, già gipsoteca e studio dello scultore Pierantonio Volpini, si è trasformata in una vera e propria officina della scultura grazie a un progetto che pone le basi di un nuovo museo.Pierantonio Volpini, sviluppando il suo lavoro in ambito internazionale tra Londra, Pietrasanta, Monza e Bergamo, non utilizza più la ex Zecca come studio e ha voluto dare a questo spazio storico una nuova vita.Il museo ospita una collezione permanente di piccole sculture e mostrededicate ai temi dibattuti nell'ambito del contemporaneo. Lo spazio è così articolato:- una sezione dedicata alle opere di importanti scultori che hanno lasciato traccia nella storia dell'arte, dagli inizi del '900 ai giorni nostri, provvista di schede e documentazione sul lavoro e la vita di questi artisti, tra i quali ad esempio: Fontana, Manzù, Pomodoro, Beuys, Scanavino, Hirst, Cavaliere e altri contemporanei;

Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

Incisione Museo Cividini

...base per chi vuole conoscere la tecnica dell’incisione, a livello intermedio per chi già conosce la tecnica e vuole utilizzare il torchio e a livello avanzato... Impara:: Lavori manuali...

  • Corso
  • Bergamo
  • 1 Giorno
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

Chiedi il prezzo

Professori

Pierantonio Volpini
Pierantonio Volpini
artista

Pierantonio Volpini, scultore, incisore e creativo, si forma presso l'Accademia di Brera, dove riceve gli insegnamenti di Davide Boriani, Fernando de Filippi, Raffaele de Grada, Luigi Veronesi. Le sue opere sono state esposte in spazi pubblici e privati, in Italia e all’estero, tra cui “la funzione che determina la forma” alla XVI Triennale di Milano “urbano reale urbano virtuale”, la grande scultura “Spiaggia, voci dal mare”, alla Williamson Art Gallery & Museum di Birkenhead – Liverpool e la serie “PartyPolitica” alla XLII Biennale di Venezia.