Siua - Istituto di formazione zooantropologica

Siua - Istituto di formazione zooantropologica

Descrizione

Siua (Scuola di interazione uomo-animale) nasce a Bologna nel 1997, promossa e diretta dal professor Roberto Marchesini, fondatore della zooantropologia e dell'approccio cognitivo-relazionale nella pedagogia e psicoterapia cinofila.

Compito statutario di Siua è di dar luogo a un centro di formazione e ricerca sulla relazione tra l'uomo e l'eterospecifico, nei diversi aspetti scientifici ed etici, e di promuovere lo studio sulla cognitività animale.
In tal senso Siua ha predisposto un "Centro di Documentazione sulla Relazione Uomo Animale" sito a Galliera (BO) che comprende: a) una vasta biblioteca su tutto ciò che concerne il rapporto con le altre specie, b) il primo Museo della figurina con tematica naturalistica, c) il Museo delle stampe e delle immagini riguardanti gli animali, d) il laboratorio delle attività didattiche riferite alla natura e agli animali. Inoltre Siua da anni promuove attività di formazione teorica e pratica su tutte le tematiche riguardanti il rapporto con le altre specie.

La missione prioritaria che si prefigge già nello statuto è quella di favorire un corretto rapporto dell’uomo con le altre specie, favorendo le attività relazionali e un approccio rispettoso dell’alterità animale, in una logica di integrazione dei non umani nella società e parimenti di valorizzazione dell’alterità animale nella costruzione delle qualità più importanti dell’essere umano.

Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

Siua - Istituto di formazione zooantropologica
EDUCATORE CINOFILO 1° LIVELLO MILANO DAL 26-27 NOVEMBRE Siua - Istituto di formazione zooantropologica
Entra nel mondo Siua!

...La Pedagogia Cinofila e Approccio Cognitivo Zooantropologico La Valutazione del cane, primi accenni La Comunicazione del Cane e con il cane Attività... Impara:: Educatore cinofilo, Servizi di clicker training, Puppy party...

  • Diploma professionale
  • Trezzano Sul Naviglio
  • 1 Anno (192 ore di lezione)
Requisiti
  • Questo corso è solo per i residenti a Italia
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

1.200 
IVA inc.
Siua - Istituto di formazione zooantropologica
EDUCATORE CINOFILO 1° LIVELLO - BOLOGNA DAL 26-27 NOVEMBRE Siua - Istituto di formazione zooantropologica
Entra nel mondo Siua!

...La Pedagogia Cinofila e Approccio Cognitivo Zooantropologico La Valutazione del cane, primi accenni La Comunicazione del Cane e con il cane Attività... Impara:: Delle capacità sociali del cane e profilassi comportamentale; •Preparazione psico-motoria e atletica del cane per migliorare il suo benessere e le sue capacità integrative, Educazione cinofila, Asilo dei cani; •Potenziamento dei comportamenti prosociali...

  • Diploma professionale
  • Galliera
  • 4 Mesi (64 ore di lezione)
Requisiti
  • Questo corso è solo per i residenti a Italia
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

1.200 
IVA inc.
Siua - Istituto di formazione zooantropologica
EDUCATORE CINOFILO 1° LIVELLO FIRENZE DAL 26-27 NOVEMBRE Siua - Istituto di formazione zooantropologica
Entra nel mondo Siua!

...La Pedagogia Cinofila e Approccio Cognitivo Zooantropologico La Valutazione del cane, primi accenni La Comunicazione del Cane e con il cane Attività... Impara:: Asilo dei cani; •Potenziamento dei comportamenti prosociali, Classi di socializzazione, E per prepararlo alle attività cinosportive; •Educazione gestionale e relazionale del cane per risolvere i piccoli problemi di inserimento; •Potenziamento cognitivo...

  • Diploma professionale
  • Calenzano
  • 1 Anno (192 ore di lezione)
Requisiti
  • Questo corso è solo per i residenti a Italia
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

1.200 
IVA inc.

Professori

Acquesta Stefania
Acquesta Stefania
Educatrice, Istruttrice ed Operatrice di Pet Therapy

Laureanda in Medicina Veterinaria, Referee in Pet Therapy, Educatore Cinofilo SIUA , Istruttore della Scuola di Turid Rugaas. Presidente Associazione Pet Project. Lavora con i suoi furetti in Attività e terapie assistite dal 2005, è furettofila dal 2001, anno in cui in casa è arrivata la mitica PIMPA, progenitrice di una stirpe, il cui ultimo pronipote Tommy, è ancora con la nostra famiglia. Attualmente in casa ci sono Tommy, Hurka e Ginny, che condividono avventure, esplorazioni e ...malanni vari

David Morettini
David Morettini
Istruttore Cinofilo SIUA - FICSS/CONI, Operatore di Pet Therapy

Laureato in filosofia teoretica presso l'Universita degli studi di Firenze con una tesi intorno al tema l'uomo, la tecnologia e i sistemi ibridi come modello interpretativo della contemporaneità.Forma la sua esperienza professionale fuori dai campi di addestramento e dalle discipline sportive cinofile, lontano dal mondo dell'agonismo e delle mostre cinofile. Ha una filosofia d'integrazione totale dell'animale nell'ecumene umana. Da un punto di vista professionale la sua specializzazione sono i problemi comportamentali legati all'aggressività intraspecifica ed eterospecifica e le fobie sociali

Giuseppe Dal Bosco
Giuseppe Dal Bosco
Educatore e istruttore Cinofilo

Dopo diverse esperienze lavorative approda nel sociale e scopre il valore dell’alterità animale nei percorsi riabilitativi con persone con disabilità psicofisiche, attraverso il coinvolgimento dei suoi due cani Ide e Penny (padre e figlio). Da qui inizia il suo percorso formativo in SIUA prima come Operatore Pet-Partner nelle Attività Assistite dagli Animali poi come Educatore Cinofilo ed infine Istruttore Cinofilo. Oggi è docente e Referee SIUA , collabora nei progetti di Pet-Therapy e si occupa di recuperi comportamentali sia con privati che nei canili.

Isabella Bertoldi
Isabella Bertoldi
Educatrice, Istruttrice ed Operatrice di Pet Therapy

Dopo una carriera lavorativa in tutt'altro settore (architettura e ingegneria) e anni di volontariato in canile decide di dare una svolta alla sua vita trasformando la passione in professione. Abbandona il lavoro di tecnico progettista per "vivere" il canile in qualità di responsabile. Nel frattempo incontra Roberto Marchesini e SIUA e intraprende un percorso formativo che, tra il 2003 e il 2007, la porta a diventare Pet Operator, Educatore e Istruttore Cinofilo, affiancando all'esperienza del canile una nuova consapevolezza culturale di chi sia veramente il cane.

Nicola Di Pardo
Nicola Di Pardo
Direttore nazionale settore Cinologia Siua

Odette Abramovich
Odette Abramovich
Educatore e Istruttore Cinofilo, Operatore di Pet Therapy e di Zooantr

Medico veterinario esperto della relazione uomo-animale, Istruttore Riabilitazione Equestre ANIRE (Associazione Nazionale Italiana di Riabilitazione Equestre) nell’area educativa ludico-sportiva. Attualmente svolge attività come docente e responsabile dei progetti a livello internazionale nella SIUA, Responsabile di progetti di educazione ed istruzione cinofila per Sottoalmelo, Responsabile di progetti di pet therapy in varie strutture socio-sanitarie per Sottoalmelo e Pianeneta ZetA.E' Coordinatrice di progetti di attività assistita dagli animali nella Fattoria Didattica Cooperativa L’Orto

Roberto Marchesini
Roberto Marchesini
Prof.re Direttore di SIUA

Medico Veterinario, ha proseguito gli studi universitari in ambito pedagogico e psicologico. Direttore della Scuola di Interazione Uomo-Animale (SIUA) e Past-President della Società Italiana e Scienze Comportamentali Applicate (SISCA), insegna Scienze Comportamentali Applicate in diversi atenei italiani. Saggista, ha pubblicato i testi di riferimento della Zooantropologia teorica e applicata e numerosi articoli sulla relazione uomo-animale.

Silvia Oberoi
Silvia Oberoi
Educatrice e Istruttrice Cinofilo, Operatrice di Pet Therapy e di Zooa

Collabora con SIUA dal 2004, anno in cui ha iniziato ad occuparsi di progetti inerenti le Attività e Terapie assistite dagli animali. In questi anni ha lavorato sia nel ruolo di arbitraggio, sia come coppia certificata in progetti rivolti a diverse tipologie di fruitori tra cui carcerati, anziani, persone autistiche, bambini affetti da varie patologie... E' responsabile di diversi progetti sul territorio di Bologna e provincia. E' docente nei corsi di formazione della scuola SIUA e si occupa per la stessa, delle certificazioni delle coppie pet partner.

Tomas Pirani
Tomas Pirani
Istruttore Cinofilo SIUA - FICSS/CONI, Operatore di Pet Therapy

Dal1998 inizia ad occuparsi di cinofilia approcciando alla causa Canile e Randagismo. Nello stesso periodo lavora in ambito sociale è riferito anche a problematiche di emarginazione e tossicodipendenza in veste di operatore e coordinatore. Con Roberto Marchesini e SIUA si forma in educazione e istruzione cinofila, zooantropologia assistenziale e consulente di zooantropologia applicata. Frequenta stage e master su ambiti di gestione di strutture di accoglienza per animali e problemi comportamentali. Promuove progetti di gestione dei canili ed è creatore del gruppo CamminandoconilCane.

Storia

La Scuola di Interazione Uomo-Animale (SIUA) nasce a Bologna nel 1997 fondata dal prof. Roberto Marchesini.

Innumerevoli i riconoscimenti ufficiali ricevuti da SIUA da parte di enti pubblici nazionali:
1) nei documenti presentati, come “Carta Modena” e il “canone di approccio zooantropologico alla pet therapy”, patrocinati e accolti dal Ministero della Salute;
2) nei progetti educativi realizzati in partnership con altri enti e associazioni, alcuni dei quali ottengono il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione o del Ministero della Salute;
3) nei suoi protocolli di ricerca, come i “protocolli di zooantropologia didattica” che vedono l’accoglienza e l’alto patrocinio della Federazione Nazionale degli Ordini Veterinari Italiani (FNOVI);
4) nel suo radicamento sul territorio, come confermato dal censimento esteso dall’Istituto Superiore di Sanità.

I vantaggi di studiare qui

Punto di riferimento anche per le Istituzioni Nazionali in questi anni SIUA, direttamente o attraverso il suo direttore, ha collaborato con moltissime amministrazioni locali, con diversi enti quali il Ministero della Salute, con vari Istituti Zooprofilattici e Università, con Aziende Sanitarie Locali per realizzare:
1) convegni aperti alla cittadinanza,
2) attività e laboratori didattici nelle scuole,
3) progetti di pet therapy in diverse strutture socio-assistenziali,
4) corsi dedicati a professionisti e a personale volontario delle strutture pubbliche,
5) progetti per la realizzazione di poli zooantropologici e parchi canili,
6) documenti accolti da enti pubblici e privati come “Carta Modena”,
7) materiale divulgativo per diffondere le caratteristiche dei servizi zooantropologici,
8 ) materiale didattico da distribuire gratuitamente nelle scuole dell’obbligo.

Argomenti in cui è specializzato

La SIUA ha dato vita a studi e linee guida riconosciute a livello internazionale e da molte istituzioni pubbliche e private:
1) nelle attività educative e assistenziali coinvolgenti animali, come la pet therapy, ha creato “l’approccio zooantropologico” basato sulle dimensioni di relazione e sulle attività di relazione, con stesura di protocolli riferiti ai diversi contributi richiesti;
2) nell’educazione e istruzione del cane ha dato vita alla “scuola cognitivo zooantropologica”
3) nella bioetica ha sviluppato la “filosofia postumanistica” fondata su un rifiuto assoluto dell’antropocentrismo ma altresì rigettante la visione pietistica e antropomorfica dell’animale in nome di un rispetto centrato sulla sua diversità;
4) nelle attività di consulenza familiare e sociale ha lanciato i progetti di “cittadinanza animale” e di “adeguatezza relazionale” basati su un ampio spettro di partecipazione dell’eterospecifico alle dinamiche relazionali.