100-Corso per Lavoratori Designati o Eletti Rappresentanti per la Sicurezza – Rls

Form&R
A Padova

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Padova
  • 32 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Evidenziare il ruolo e le attribuzioni del rappresentante per la sicurezza dei lavoratori per favorire nei partecipanti la diffusione di una mentalità della prevenzione tramite l'illustrazione delle principali tecniche di controllo e prevenzione dai rischi. Allenare i partecipanti all'instaurazione di un corretto rapporto con le interfacce aziendali.
Rivolto a: Il corso si rivolge ai lavoratori individuati come rappresentanti per la sicurezza, ma anche a lavoratori subordinati responsabili del servizio di prevenzione e protezione ex Dlgs 626/94.(Vedi D.LGS 81/08) Il corso intende sensibilizzare sulla tematica della sicurezza, trasmettere tecniche di controllo e prevenzione dai rischi ed "allenare" i partecipanti ad un metodo di lavoro che risulti immediatamentetrasferibile in atti gestionali corretti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Padova
Via Della Croce Rossa ,130, 35128, Padova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

-

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

I Contenuti del Corso sono stati aggiornati a integrati on il Nuovo Testo Unico sulla Sicurezza - D.Lgs. 81/2008 - In Vigore dal 15 Maggio 2008.

1° modulo (4 ore):

  • L’organizzazione della sicurezza
  • Sicurezza : problema di scelta; di cause; potenziale
  • L’organizzazione della sicurezza;
  • I protagonisti della 626:
  • datore di lavoro
  • dirigenti, preposti; responsabile del servizio di prevenzione e protezione
  • medico competente
  • rappresentante di sicurezza dei lavoratori
  • progettisti, installatori
  • deleghe e sanzioni
  • analisi e discussione in gruppo.
  • Questionario di valutazione modulare.

2° modulo (4 ore)

  • L'analisi e la valutazione dei rischi:
  • concetto di pericolo
  • concetto di rischio
  • concetto di danno
  • concetto di probabilità
  • metodo scientifico e buona pratica corrente
  • le guide - line di analisi
  • le matrici di valutazione del dannoe della probabilità del verificarsi di un evento
  • il calcolo del rischio
  • il documento di programmazione della prevenzione
  • proiezione slides
  • analisi e discussione in gruppo.
  • Questionario di valutazione modulare

3° modulo (4 ore):

  • Il quadro normativo di riferimento
  • Costituzione
  • Codice Civile
  • Legge 833 (riforma sanitaria
  •  Legge 300 (Statuto dei diritti dei lavoratori)
  • Le normative generali di prevenzione degli infortuni, D.P.R. 547/55, D.P.R. 303/56, D.P.R. 30256, D.Lgs 626/94
  • Le disposizioni complementari, D.P.R. 164/56, L. 46/90, D.Lgs 277/91.
  • Questionario di valutazione modulare.      

                                                                                                         
4° modulo (4 ore):

  • Procedure e norme di buona tecnica:
  • procedura antincendio
  • procedura di evacuazione di emergenza
  • procedura appalti
  • norme di buona tecnica (UNI, CEI, ecc.).
  • Questionario di valutazione modulare

5° modulo (4 ore):

  • Informazione, addestramento e formazione: gli articoli 21 e 22 del decreto legislativo
  • la necessità di informare e formare ribadita negli altri articoli,
  • informazione sui rischi generali d'impresa
  • l'informazione sui rischi specifici
  • la formazione alla sicurezza
  • una proposta di programma
  • la formazione dei responsabili del servizio di prevenzione e protezione
  • la formazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
  • la preparazione delle squadre antincendio, di pronto soccorso e di emergenza
  • gli accordi interconfederali.
  • Questionario di valutazione modulare.

6° modulo (4 ore):

  • La sorveglianza sanitaria
  • Le attribuzioni ed i compiti del medico competente
  • l'analisi e la valutazione dei rischi per la salute
  • il monitoraggio e la sorveglianza
  • i libretti personali e di rischio
  • le tavole di analisi dei dati biostatistici ed ambientali
  • rischio dall'uso di asfissianti semplici
  • gas o vapori
  • agenti cancerogeni
  • agenti fisici
  • sostanze ionizzanti
  • radiazioni ionizzanti
  • laser
  • agenti chimici
  • farmaci
  • disinfettanti
  • detergenti
  • sostanze usate nei laboratori
  • sostanze tossiche
  • modi di contatto
  • il rischio ed il danno
  • il concetto di limite tollerabile
  • classificazione
  • etichettatura e schede di sicurezza.
  • Questionario di valutazione modulare.

7° modulo (4 ore):

  • Le direttive "figlie"
  • luoghi di lavoro
  • impianti
  • macchine ed attrezzature
  • D.P.I.
  • movimentazione dei carichi
  • videoterminali
  • agenti biologici
  • agenti cancerogeni.
  • Questionario di valutazione modulare.

8° modulo (4 ore):

  • Il controllo del programma di sicurezza statistiche: planimetrie
  • diagrammi informativi
  • schede di controllo
  • observation learning
  • sopralluoghi (safety walks)
  • ispezioni
  • controllo del programma
  • gli strumenti di analisi organizzativa
  • i questionari
  • l'ODS (organizational development safety)
  • Questionario di valutazione finale

POSSIBILITA' DI CREDITI ECM SETTORE SANITARIO

Ulteriori informazioni

Stage: -
Alunni per classe: 30

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto