24° Master in Psicologia dello Sport

Psicosport
A Milano
  • Psicosport
Prezzo Emagister

3.500 € 3.000 
+IVA

Ho frequentato il Master in Psicologia dello Sport di Psicosport nel 2003 e si è rivelato un punto di partenza e una svolta allo stesso tempo per la costruzione della mia carriera. Mi ha consentito di acquisire competenze professionalizzanti ...

L'opinione di un ex-alunno
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazioni importanti

  • Master
  • Milano
  • 150 ore di lezione
  • Durata:
    7 Mesi
  • Quando:
    11/11/2017
  • Crediti: 50
Descrizione

Emagister presenta la 24ª edizione del master in Psicologia dello Sport, organizzato da Psicosport e rivolto a tutti i laureati in psicologia o discipline affini che desiderano continuare i loro studi nel mondo dello sport. Il corso è in continua evoluzione per rispondere alle esigenze del mondo sportivo e del mercato del lavoro. Gli allievi interessati possono svolgere un periodo di stage presso strutture convenzionate con Psicosport, inoltre il Master rilascia Crediti ECM e Crediti CFP SPOPSAM.

Durante il master gli studenti apprendono le principali tecniche di mental training e conoscono i diversi ambiti di intervento della disciplina; ma soprattutto imparano a collocarsi correttamente nel mondo dello sport. Self marketing, comunicazione, collegamenti con il mondo dell'Azienda sono essenziali per inserirsi fin da subito nel contesto lavorativo. Il master ha la durata di 7 mesi e consta di 150 ore.

Il programma affronta la psicologia dello sport offrendo una panoramica della cornice teorica e della ricerca applicata. Inoltre illustrerà la tecnica del mental training, la prevenzione del drop-out, la leadership, il choking, l’overtraining e il burnout.

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: 500€ di sconto per iscrizioni entro il 15 GIUGNO 2017 È possibile rateizzare il pagamento in 4 oppure 8 rate

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
11 novembre 2017
Milano
via Assietta 19, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obbiettivo del Master Psicosport è quello di prepare i partecipanti ad entrare davvero nel mondo del lavoro: con esercitazioni, monitoraggio degli apprendimenti e testimonianze mirate, ti allenerai per operare sul campo, per lavorare con atleti, squadre e allenatori.

· A chi è diretto?

Il Master è rivolto a chi desiderare operare nel mondo dello sport con strumenti e competenze di alto livello.

· Requisiti

RISERVATO A PSICOLOGI: un programma didattico costruito espressamente per chi è laureato in Psicologia. Il Master è aperto ai laureandi in Psicologia, il diploma verrà rilasciato solo dopo la Laurea.

· Titolo

Psicologo dello Sport

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il primo Master in Psicologia Sportiva in Italia, che da sempre coglie le novità del mercato sportivo e le traduce in un percorso formativo professionalizzante in continua evoluzione. Esercitazioni, analisi di caso e confronto con atleti e realtà sportive rendono questo Master lo strumento perfetto per imparare a operare nel mondo dello sport come psicologi dello sport.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Riceverai dalla nostra segreteria organizzativa il materiale informativo e ti offriremo la possibilità di prenotare un colloquio con la nostra direttrice didattica per un confronto diretto

· Esiste la possibilità di stage a fine corso?

Si, su richiesta dello studente, presso società sportive convenzionate con Psicosport o presso società sportive segnalate dagli stessi studenti, con le quali Psicosport provvederà a convenzionarsi.

· C'è obbligo di frequenza?

L'attestato viene rilasciato solo se lo studente ha frequentato il numero minimo di lezioni in aula, che si attesta sull'80% delle ore totali. Questo perchè le attività pratiche e lo studio di casi, nel nostro percorso formativo, sono fondamentali e imprescindibili.

· Ci sono esami da superare?

Si. Una primo test dell'apprendimento a metà percorso didattico e una verifica finale a fine Master. Gli studenti inoltre dovranno presentare un ProjectWork a fine corso e svolgere degli homework tra un modulo didattico e l'altro.

· Ci sono Borse di Studio?

Si: 1 Borsa di Studio pari al 100% della quota di partecipazione al Master riservata a atleti agonisti che si siano distinti per meriti sportivi in ambito nazionale e internazionale e abbiano conseguito una Laurea in: Psicologia (v.o.), Laurea Specialistica e Magistrale in Psicologia,Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche. 1 Borsa di Studio pari al 60% della quota di partecipazione al Master riservata a Laureati in: Psicologia (v.o.), Laurea Specialistica e Magistrale in Psicologia, Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche con Tesi di Laurea su temi inerenti alle tematiche di psicologia sportiva. I candidati devono inviare ENTRO E NON OLTRE IL 9 MAGGIO 2017 una mail alla segreteria del Master, specificando per quale borsa di studio intendono concorrere e allegando: - Curriculum vitae e Curriculum sportivo - Fotocopia del certificato di Laurea - Titolo, indice e abstract della Tesi di Laurea - Consenso al trattamento dei dati personali.

Opinioni

M
Matteo Rolandi
01/11/2014
Il meglio Imparare un protocollo consolidato che guida attraverso tutte le fasi di lavoro con atleti, singoli o squadre. Non solo imparare tecniche, ma anche quando come e perché applicarle. Docenti principali validi, esperti e preparati.

Da migliorare Alcuni relatori non molto interessanti. Alcuni aspetti organizzativi sono risultati poco chiari.

Consiglieresti questo corso? Sí.
C
Claudia Maffi
01/11/2014
Il meglio Gli aspetti migliori che mi sento di segnalare sono di certo l'entusiasmo dei professionisti e testimonial che sono venuti a lezione, sia i docenti interni al master sia gli esterni ci mettono il cuore in questo lavoro e si percepisce chiaramente. Altro aspetto positivo gli spunti diversi e variegati circa le possibilità lavorative dello psicologo nell'ambito sportivo, un'occasione di riflessione e stimolo alla creatività. Altro aspetto positivo è stato l'aver conosciuto ed approfondito, attraverso questo master, delle tecniche specifiche e concrete, l'aver appreso uno dei tanti possibili modelli di lavoro con gli atleti e le società sportive. Inoltre, la possibilità di conoscere e confrontarsi con gli altri allievi del corso è stata un'esperienza molto arricchente ed altrettanto stimolante, anche perchè noi ci sentiamo ancora nonostante il corso sia concluso.

Da migliorare Le tecniche di rilassamento sono state solo citate e non approfondite, mi sarebbe piaciuto imparare ad utilizzarne almeno un paio con esercizi specifici, così come altre tecniche mi sono chiare nella teoria ma mi sento ancora titubante nel caso mi trovassi a doverle mettere in pratica, avrei voluto approfondire nel concreto l'utilizzo delle varie sfaccettature dell' imagery per esempio. Inoltre, avrei preferito prima introdurre la teoria e poi fare esercitazioni in proposito, mentre spesso è capitato che prima venissero fatte le esercitazioni (quindi sprovvisti degli strumenti teorici e pratici) e poi seguiva la spiegazione della teoria, io avrei invertito l'ordine delle cose.

Consiglieresti questo corso? Sí.
S
Stefania Ortensi Ortensi
01/09/2005
Il meglio Ho frequentato il Master in Psicologia dello Sport di Psicosport nel 2003 e si è rivelato un punto di partenza e una svolta allo stesso tempo per la costruzione della mia carriera. Mi ha consentito di acquisire competenze professionalizzanti e mettere le basi per operare nel settore. Dopo oltre 10 anni di attività resta un passaggio fondamentale della mia formazione professionale.

Da migliorare Pienamente soddisfatta!

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Mental training
3
Mental coach
1
Coaching sportivo
1
Sport management
1
Tecniche di rilassamento
3
Imagery
3
Comunicazione
1
Prevenzione
Benessere
1
Teambuilding
2
Alimentazione e sport
1
Recupero infortunio
1
Motivazione
2
Riabilitazione equestre
2
Outplacement
2
Positive psychology
4
Assessment psicodiagnostico
2
Self talk
4

Professori

Elena Casiraghi
Elena Casiraghi
Alimentarista

Laurea Magistrale in “Scienza dello Sport” e Dottorato di Ricerca in “Attività Fisica, Nutrizione e Benessere”. Attualmente è responsabile dell’Enervit Nutrition Center – for Sport and Wellness di Milano. È eat coach a supporto di atleti tra cui Alessandro Zanardi, Elisa Di Francisca, Daniel Fontana, Lara Gut, Michela Guzzetti.

Flavio Nascimbene
Flavio Nascimbene
Psicologo dello sport

Psicologo e Psicoterapeuta, esperto in Psicologia dello Sport. Dal 1995 svolge attività di consulenza e formazione con sportivi individuali e squadr). È professore a contratto presso l'Università Cattolica di Milano di "Psicologia delle attività sportive" e del "Laboratorio in Psicologia dello Sport" (sede Brescia). Coordina il progetto di Psicologia dello sport dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia. Docente di "Psicopedagogia" presso i Corsi UEFA B della FiGC Lombardia. Staff Psicosport e insegnante al Master in Psicologia dello Sport di Psicosport.

Giuseppe Vercelli
Giuseppe Vercelli
Psicologo dello Sport

Psicologo e psicoterapeuta, docente presso l’Università degli Studi di Torino. Responsabile area psicologica della FISI e consulente di Federazione canoa e kayak e Federvolley. Psicologo ufficiale CONI alle Olimpiadi di Torino, Pechino, Vancouver e Londra. Responsabile dell’Area Psicologica di Juventus Football Club dal 2011. Con il suo team ha sviluppato e divulgato il modello SFERA per l’ottimizzazione della prestazione.

Guido Bresolin
Guido Bresolin
Psicologo dello sport

Leone Baruh
Leone Baruh
Psicologo Psicoterapeuta

Dott. Leone Baruh, massimo esperto italiano nel campo delle Terapie Intensive Dinamiche Brevi. Il dott. Baruh è Didatta e Supervisore della IEDTA (l’associazione internazionale che raggruppa le più importanti Terapie Dinamico Esperenziali) nonché l’unico italiano a far parte del consiglio direttivo (www.iedta.com).

Programma

- RISERVATO A PSICOLOGI: un programma didattico costruito espressamente per chi è laureato in Psicologia, un percorso altamente professionalizzante che prepara al mondo del lavoro, anche grazie al Peer to Peer Coaching.

Il Master è aperto ai laureandi in Psicologia, il diploma verrà rilasciato solo dopo la Laurea.

- FORMULA WEEKEND: otto moduli didattici distribuiti nei fine settimana da novembre a maggio, per agevolare chi è già inserito nel mondo del lavoro e per consentire a chi è ancora studente di continuare il regolare percorso accademico.

- APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE: la psicologia sportiva dal campo all’azienda con i protocolli SOT® di Psicosport, a conferma di una elevata spendibilità del percorso didattico, senza dimenticare i moduli dedicati a Comunicazione, Marketing e Self-Marketing.

IL PROGRAMMA

PSICOLOGIA DELLO SPORT: LE NUOVE FRONTIERE

Il Sistema Sport. Etica, ruoli, strumenti e metodi, ambiti di intervento

Lo Psicologo dello Sport: competenze di ruolo e multidisciplinarietà

LA REALTÁ PSICOSPORT: CORNICE TEORICA E RICERCA APPLICATA

Positive Psychology e approccio sistemico

Flow e Peak Performance

La ricerca del Centro Studi: la ricerca applicata allo sport, alla cultura di sport

MENTAL TRAINING

Il protocollo di intervento Psicosport

Preparazione mentale - Fasi e strategie: assessment psicodiagnostico, goal setting, pensiero positivo, self-talk, training propriocettivo, rilassamento, imagery, allenamento ideomotorio.
Biofeedback.

LE TEMATICHE DEL SETTORE GIOVANILE

Filosofia e valori: sport come educazione, prevenzione e salute

Prevenzione del drop-out

Staff Tecnico: competenze psicologiche e formazione integrata

Famiglie: La Scuola dei Genitori di Psicosport

LE TEMATICHE DELLA SQUADRA

Il Team: ciclo di vita, comunicazione, clima, ruoli

Da gruppo a squadra: team building, motivazione, conflitto e negoziazione

COMPETENZE DI RUOLO DELL’ALLENATORE

Leadership: stili e skills. Rapporto coach-atleta

Un ruolo complesso: valutazione e sviluppo

QUANDO LO SPORT NON È VINCENTE: LE CRITICITÁ

Slump, choking, overtraining e burnout

Situazioni a rischio

INFORTUNIO E DOLORE

Dolore e infortunio nello sport di alto livello: risposte e modalità di gestione

Recupero dell’atleta infortunato

DISABILITÀ E SPORT

Approcci innovativi per la gestione delle disabilità in contesti sportivi

Basket: un pallone per capirsi, un canestro per osare

Riabilitazione equestre: emozioni, non solo apprendimenti

LO SPORT COME METAFORA

SOT®- Sport Outdoor Experience, il Manager come l’Atleta

FINE CARRIERA

Ritiro dall’attività agonistica: outplacement dell’atleta

COMUNICAZIONE E MARKETING

La comunicazione nello sport

Marketing e self-marketing: un approccio per accreditarsi nel mondo dello sport

Psicologia e nuove tecnologie: le linee guida

DOCENTI E TESTIMONIAL

Il Master vede la presenza in aula di esperti e professionisti che da anni operano a vario titolo nel mondo della psicologia dello sport. Da sempre le testimonianze sono un momento fondamentale grazie alle loro esperienze, atleti e testimonial sono in grado di trasmettere conoscenze, emozioni ed elementi distintivi del mondo dello sport. Tra gli altri ricordiamo:

Lucia Bocchi - Psicologa dello Sport e Psicoterapeuta. Docente presso l‘Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e presso l’Università dell’Insubria. Maestro di Sci e Allenatore Federale.

Guido Bresolin - Psicologo dello Sport, Neuro-Biofeedback trainer, operatore di tecniche di rilassamento. Collabora co atleti e squadre come Mental Trainer.

Marco Calamai - Laureato in Filosofia, Docente Universitario a contratto presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Bologna, Tecnico di pallacanestro integrata nel progetto A.S.D. Basket-Handicap. Ideatore dell’Approccio Calamai nel basket con disabili mentali.

Elena Casiraghi - Laurea Magistrale in “Scienza dello Sport” e Dottorato di Ricerca in “Attività Fisica, Nutrizione e Benessere”. Attualmente è responsabile dell’Enervit Nutrition Center – for Sport and Wellness di Milano. È eat coach a supporto di atleti tra cui Alessandro Zanardi, Elisa Di Francisca, Daniel Fontana, Lara Gut, Michela Guzzetti.

Alberto Cei - Psicologo dello Sport, docente universitario e presso la Scuola dello Sport del Coni. Manager editor dell’International Journal of Sport Psychology e direttore della rivista Movimento. Presidente della Società Italiana di Psicologia dello Sport.

Andrea Colombo - Psicologo dello Sport. Docente presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ideatore del progetto Corri che ti passa per il Comune di Milano. Socio del Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport. Finalista 4x100 Giochi Olimpici di Sydney 2000.

Alessandro Comi - dottore di ricerca in Neuroscienze Cognitive, neuropsicologo esperto in awake surgery nel trattamento dei tumori cerebrali. Master in Psicologia dello Sport, formatore e consulente in ambito socio-educativo; allenatore di judo FIJLKAM e socio fondatore di Italiajudo srl per la quale opera come responsabile dell’attività redazionale.

Manuela Crovato - Equitazione: Fondatrice dell'Associazione Ombromanto, opera presso il maneggio Clopity Club di Brescia occupandosi di T.M.C., riabilitazione equestre. Operatore di Cavalgiocare®

Lilli Ferri - Partner Psicosport, Presidente Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport. Master in Psicologia dello Sport e Mental Coach. Allenantore di pallacanestro, è coach della squadra senior, resposabile tecnico del settore giovanile e coordinatore allenatori per la Pallacanestro Varese.

Alessandro Ghini - Rugby: C.T. Docente e Best Trainer Psicosport. È stato allenatore della Nazionale italiana Under 17. In passato Nazionale di Rugby.

Roberta Lecchi - Psicologa dello Sport, Formatore. Si è occupata di flow, contribuendo alla validazione della versione standard italiana della Flow State Scale ed alla pubblicazione del testo "Sport: flow e prestazione eccellente. Dai modelli teorici all'applicazione sul campo”.

Roberto Lorenzani - Adventure: Istruttore Master della Federazione Italiana Survival-Outdoor. Fondatore di Adventure Academy.

Luciano Malovini - Arco: Da atleta nazionale e paralimpico è stato 2 volte Medaglia d’oro CONI al valore atletico, 10 volte Campione Italiano, Argento alle olimpiadi di Barcellona e Atlanta, Oro e Argento individuale e a squadra a Mondiali e Europei. Docente per i corsi federale per allenatori FitArco. Ha allenato diversi arcieri di spicco, tra cui Mauro Nespoli, Luca Melotto, Elisa Benatti.

Luca Mazzucchelli - Psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il Servizio Italiano di Psicologia Online, si occupa di psicologia e nuove tecnologie per l'Ordine degli Psicologi della Lombardia, di cui è Vicepresidente.

Flavio Nascimbene - Psicologo e psicoterapeuta, esperto in Psicologia dello Sport. È professore a contratto presso l'Università Cattolica di Milano di "Psicologia delle attività sportive" e del "Laboratorio in Psicologia dello Sport". Coordina il progetto di Psicologia dello Sport dell'Ordine Psicologi Lombardia. Docente di "Psicopedagogia" presso i Corsi UEFA B della FiGC Lombardia.

Armando Pintus - Psicologo e psicoterapeuta, docente presso la Scuola di Formazione dello Sport del CONI Lombardia; collabora come Mental Trainer con la Federazione Italiana Golf – Comitato Lombardia.

Flavio Suardi - Giornalista, scrive per la Gazzetta dello Sport e ha condotto per 11 anni "A Tempo di Sport" su Radio24 - IlSole 24Ore. Responsabile della Comunicazione per l’Olimpia Milano fino al 2012, oggi è Direttore Sportivo della EDIMES Pavia Basket. È autore della biografia:" Sandro Gamba, il signore del basket".

Giuseppe Vercelli - Psicologo e psicoterapeuta, docente presso l’Università degli Studi di Torino. Responsabile area psicologica della FISI e consulente di Federazione canoa e kayak e Federvolley. Psicologo ufficiale CONI alle Olimpiadi di Torino, Pechino, Vancouver e Londra. Responsabile dell’Area Psicologica di Juventus Football Club dal 2011. Con il suo team ha sviluppato e divulgato il modello SFERA per l’ottimizzazione della prestazione.

RESPONSABILE DIDATTICO

Stefania Ortensi - Psicologa dello sport e del lavoro. Mental trainer di atleti di alto livello e consulente dei settori giovanili. Docente Master in Psicologia dello Sport. Personal Coach per i Centri Fitness Virgin Active all'interno di percorsi di educazione alla salute e al benessere. Formatrice aziendale e orientatrice professionale.

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Il Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport offre 2 BORSE DI STUDIO:

1
Borsa di Studio pari al 100% della quota di partecipazione al Master
Riservata a atleti agonisti che si siano distinti per meriti sportivi in ambito nazionale e internazionale e abbiano conseguito una Laurea in: Psicologia (v.o.), Laurea Specialistica e Magistrale in Psicologia,Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche.

1 Borsa di Studio pari al 60% della quota di partecipazione al Master
Riservata a Laureati in: Psicologia (v.o.), Laurea Specialistica e Magistrale in Psicologia, Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche con Tesi di Laurea su temi inerenti alle tematiche di psicologia sportiva.

I candidati devono inviare ENTRO E NON OLTRE IL 9 MAGGIO 2017 una mail alla segreteria del Master, specificando per quale borsa di studio intendono concorrere e allegando: - Curriculum vitae e Curriculum sportivo - Fotocopia del certificato di Laurea - Titolo, indice e abstract della Tesi di Laurea - Consenso al trattamento dei dati personali.