Corso (450 Ore) per Addetto ai Servizi di Controllo Delle Attività di Intrattenimento e di Spettacolo in Luoghi Aperti al Pubblico o in Pubblici Esercizi

Segif Srl - Ricerca e Innovazione per la Formazione
A Palermo

1.800 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Palermo
  • 450 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Alla fine del percorso ciascun allievo dovrà essere in grado di: effettuare controlli preliminari con osservazione sommaria dei luoghi per verificare la presenza di eventuali sostanze illecite od oggetti proibiti; occuparsi della prevenzione degli incendi. Quando il locale è aperto, assicurare i controlli sia al momento dell'accesso del pubblico sia all'interno.
Rivolto a: percorso è rivolto ad un massimo di 20 destinatari, giovani/adulti disoccupati, per ciascuna edizione. Ai fini dell'ammissione al corso di formazione sono necessari i seguenti prerequisiti: età non inferiore ai 18 anni; diploma di scuola media inferiore; residenza nella regione Sicilia. Per gli stranieri è indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo. Tale conoscenza deve essere verificata dall'Istituzione Formativa, attraverso un test di ingresso da conservare agli atti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Palermo
ia Principe di Belmonte, 96, 90139, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

000000;">n ottemperanza a quanto disposto dalla Regione Sicilia, obiettivo generale del progetto è quello di implementare un percorso formativo di Qualifica Professionale, destinato all’acquisizione delle competenze relative al seguente profilo professionale: “Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi” ovvero una figura che, ai senzi dell’art 5 del D.M. 6 ottobre 2009, è in grado di procedere alle seguenti attività: 1) controlli preliminari; 2) controlli all’atto dell’accesso del pubblico; 3) controlli all’interno del locale.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto