Gestire il presente e costruire il futuro

Accademia Internazionale Leadership Strategica Femminile

STC - Nardone Group
A Milano e Arezzo

8.500 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

  • Scuola di specializzazione
  • In 2 sedi
  • 224 ore di lezione
  • Durata:
    10 Mesi
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

Prendi in considerazione di diventare un leader, poiché come leader potrai cambiare le cose.
L’ accademia di leadership femminile nasce, dopo che l’ ideatrice del percorso, l’ A.D. di STC Nardone Group M. Cristina Nardone, nel corso della sua carriera di manager e consulente ha incontrato centinaia di “donne in gamba” professioniste, casalinghe, mamme, figlie e amiche, alcune arrivate come clienti con richieste di aiuto per uscire dai quei momenti critici in cui si è obbligati a cambiare, altre come partecipanti dei nostri corsi e scuole, ma tutte con un unico obiettivo, quello di sviluppare una leadership femminile.

Leadership che si distinguesse per efficacia capacità di produrre l’ effetto e i risultati voluti) ed efficienza (capacità di azione o di produzione con il minimo sforzo di spesa, di risorse e di tempo impiegati).

Ecco quindi che nasce questo nuovo percorso formativo STC Nardone Group pensato per le donne che vogliono gestire il presente e creare un “mondo” al quale le persone desiderano appartenere.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Flessible
Arezzo
Piazza S. Agostino, 11A, 52100, Arezzo, Italia
Visualizza mappa
Flessible
Milano
Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

PER OGNI DONNA CHE: - voglia ritagliarsi un posto nel mondo fino vetta del proprio successo personale e professionale - aspiri a superare posizioni già conquistate e mantenerlo nel tempo - crede nella possibilità di migliorarsi sempre, sapendo che “l’unica costante nella vita è il cambiamento”

· A chi è diretto?

La nostra accademia si rivolge a tutte coloro che vogliono essere artefici del proprio destino. a tutte le donne che vogliano gestire la vita senza più subirla esprimendo al meglio le proprie potenzialità.

· Requisiti

La selezione avviene con l' invio di un C.V. e una lettera motivazionale.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Non appena riceveremo la sua richiesta, sarà contattato da un responsabile che le fornirà tutte le informazioni che necessità.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Leadership
Strategica
Femminile
Coaching Strategico
Problem solving
Problem solving strategico
Comunicazione
Comunicazione strategica
Comunicazione non verbale
Comunicazione para verbale
Comunicazione efficace
Cambiamento
Obiettivi

Professori

Maria Cristina Nardone
Maria Cristina Nardone
Docente

Programma

1° incontro Prendi in considerazione di diventare una leader poiché come leader potrai cambiare le cose che vuoi”

la leadership femminile strategica


2° incontro Quando una persona si accetta, tutto il mondo la accetta”

Ciò che le donne fanno meglio, ciò che fanno meglio gli uomini


3° incontro Dire a qualcuno di fare qualcosa non significa essere un leader"

un nuovo concetto di assertività in azione

4° incontro Non avrai mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione”

l’effetto “prima impressione”: l’arte di promuovere se stesse e valorizzarsi


5° incontro
“Non è sufficiente essere eccezionali, bisogna saperlo comunicare”

la comunicazione strategica come veicolo di persuasione per sviluppare una rete di relazioni efficace e utile

6° incontro “Chi si persuade da solo lo fa prima e meglio.”

comunicare da leader: rendere magiche le parole (I°)

7° incontro “Le strade per l’inferno sono pavimentate di buone intenzioni”

il costrutto operativo della “tentata soluzione” e la sua applicazione pratica

8° incontro “Le stesse parole in sequenza diversa daranno risultati differenti.”

ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo: rendere magiche le parole (II°)

9° incontro “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare”

l’arte di porre obiettivi

10° incontro “Lo stile è l’anima del talento”

creare il proprio carisma attraverso la comunicazione non verbale

11° incontro “Poeta si nasce, oratore si diventa.”

creare il proprio carisma usando la voce come strumento di persuasione

12° incontro “E' nella natura dei fiori sbocciare”

i segreti per costruire l’autostima, l’autoefficacia e la fiducia in se stesse

13° incontro Nessuno sa qual è il massimo che può raggiungere”

diventare protagonista

14° incontro “Ciò che ti manca chiedilo in prestito a te stesso.”

costruire una leadership strategica femminile: cambiare per migliorare i risultati

15° incontro “Ciò che può essere fatto con poco, invano viene fatto con molto.”

costruire una leadership strategica femminile di successo:

se cambi il tuo atteggiamento verso le cose, finisci per cambiare le cose.

16° incontro “Anche i mentitori seriali falliscono”

l’arte di mentire e di svelare il mentitore come requisito fondamentale nel ruolo di leader

17° incontro “Il mentire è un gioco linguistico che deve essere imparato come ogni altro”

gestire la realtà piuttosto che subirla: riconoscere le emozioni nascoste

18° incontro “Quello che ti manca chiedilo in prestito a te stesso”

Essere leader di se stesse: quando fare del nostro meglio non basta

19° incontro “C'è un solo modo di non perdere tempo: impiegarlo.”

Essere leader di se stesse: gestire il tempo efficacemente

20° incontro “Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà

tutta la vita a credersi stupido”

l’arte di delegare

21° incontro “Tutti sanno che se non respiri muori, pochi sanno che se respiri bene vivi meglio”

saper respirare da leader

22° incontro “Porto addosso le ferite delle battaglie che ho evitato”

superare la paura delle decisioni, trasformando la paura in coraggio

23° incontro “Il vero maestro non mostra la sua arte, la condivide con te”

l’esercizio della leadership strategica femminile

24° incontro I grandi leader sono spesso dei grandi semplificatori: apparentemente semplici soluzioni per problemi complessi”

cavalcare la propria tigre

25° incontro “Non è nelle stelle che è custodito il nostro destino, ma in noi stessi”

il personal branding: esprimere la propria unicità

26° incontro “Sii quello che vorresti che il mondo fosse”

la leadership come “modus vivendi”: costruire la propria resilienza e sviluppare la propria inventiva e creatività

27° incontro La via per imparare è lunga se si procede per regole, breve e efficace se si procede per esempi.

  • giornata Role Model: Donne di successo nel panorama internazionale raccontano come hanno raggiunto la vita che desideravano

28° incontro il futuro appartiene e a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni:

  • giornata di Role Model: Donne di successo nel panorama internazionale raccontano come hanno raggiunto la vita che desideravano

Successi del Centro


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto