CORSO ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI PES - PAV - PEI

Gruppo Visalia S.r.l.
A distanza

300 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • A distanza
  • 16 ore di studio
  • Durata:
    5 Giorni
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Lezioni virtuali
  • Esami presenziali
Descrizione

IL CORSO IN VIDEOCONFERENZA E 'PROGETTATO PER ILLUSTRARE I CONTENUTI DELLE NUOVE NORME CEI EN 50110-1:2014 E CEI 11-27:2014

Informazione importanti

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

FORNIRE LE COMPETENZE CHE LE NORME RICHIEDONO CON RIFERIMENTO AI COMPITI PREVISTI PER LE FIGURE FONDAMENTALI NELL'ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI E NELL'ORGANIZZAZIONE DI LAVORI ELETTRICI.

· A chi è diretto?

PERSONALE TECNICO: ISTALLATORI ELETTRICI, RESPONSABILI TECNICI, RESPONSABILI DI IMPIANTI,PREPOSTI, LAVORATORI CHE OPERANO SUGLI IMPIANTI ELETTRICI

· Requisiti

E'RICHIESTA LA DISPONIBILITA' DI UN COMPUTER CON CONNESSIONE AD INTERNET ADSL O SUPERIORE E DELL'UTILIZZO DI UN BROWSER AGGIORNATO (MOZILLA FIREFOX , GOOGLE CHROME, INTERNET EXPLORER)

· Titolo

Attestato abilitante valido su tutto il territorio Nazionale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso viene erogato da Visalia Formazione srl in collaborazione con l'EFEI Ente Parietetico Bilaterale Nazionale per la Formazione. L'attestato ha validità su tutto il territorio nazionale ai fini degli adempimenti previsti dal DLgs 81/08 e s.m.i.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Richiedi informazioni e nelle successive 48 ore Visalia Formazione ti ricontatterà telefonicamente o via email per fornirti tutte le indicazioni necessarie

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Impianti elettrici
Impianti industriali
Energia elettrica
Fotovoltaico
Energia fotovoltaica
Perito industriale
Ingegnere
Responsabile di impianto
Personale elettrico
Elettricista

Professori

Alessio Celeste
Alessio Celeste
Perito Industriale

Programma

IL CORSO E' SUDDIVISO IN BASE AI SEGUENTI CRITERI:


MODULO N. 1 - CONOSCENZE DI BASE PER ESEGUIRE LAVORI ELETTRICI (6 ore)

LIVELLO 1A: CONOSCENZE TEORICHE

- Principali disposizioni legislative in materia di sicurezza per i lavori elettrici secondo il D.Lgs. 81/08

- Concetti generali di sicurezza: elementi che influenzano la sicurezza e sicurezza di un sistema

- Norme CEI EN 50110 e CEI 11-27 (esclusi i lavori sotto tensione su sistemi di categoria 0 e 1)

- Scelta dell’attrezzatura e dei DPI, la marcatura CE, la conservazione degli stessi

- Arco elettrico e i suoi effetti

- Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità

- Criteri di sicurezza nella predisposizione dell’area di lavoro (cantiere)

LIVELLO 1B: CONOSCENZE DELL’ESECUZIONE PRATICA DEL LAVORO ELETTRICO

- Preparazione del lavoro

- Valutazione dei rischi

- Condizioni ambientali

- Sistema per la trasmissione o lo scambio di informazioni tra persone interessate ai lavori

- Copertura di specifici ruoli anche con coincidenza di ruoli

- Definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro

- Preparazione del cantiere

- Padronanza nell’esecuzione di sequenze operative per mettere in sicurezza un impianto elettrico (verifica dell’assenza/presenza di tensione, esecuzione di sequenze operative per mettere in sicurezza un impianto quali la manovra d’interruttori, messe a terra, messe a

- terra e in corto circuito, apposizione di segnalazione, ecc)

- Lavori in prossimità con attuazione della protezione con l’uso di dispositivi di protezione (schermi, barriere, protettori isolanti, involucri).


MODULO N. 2 - CONOSCENZE LAVORI SOTTO TENSIONE SISTEMI DI CATEGORIA 0 E I (6 ORE)

LIVELLO 2A: CONOSCENZE TEORICHE DI BASE PER LAVORI SOTTO TENSIONE SU SISTEMI DI CATEGORIA 0 E I

- Norme CEI EN 50110 e CEI 11-27 (con riguardo ai lavori sotto tensione sistemi di Categoria O e I)

- Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione

- Attrezzatura e DPI: particolarità per i lavori sotto tensione

LIVELLO 2B: CONOSCENZE PRATICHE SULLE TECNICHE DI LAVORO SOTTO TENSIONE

- Esperienza organizzativa

- Preparazione del lavoro

- Valutazione dei rischi

- Trasmissione o scambio d’informazioni tra persone interessate ai lavori

- Copertura di specifici ruoli anche con coincidenza di ruoli

- Esperienza specifica della tipologia di lavoro per la quale la persona dovrà essere idonea:

- Analisi del lavoro

- Scelta dell’attrezzatura

- Definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro

- Preparazione del cantiere

- Adozione della protezione contro parti in tensione prossime

- Padronanza delle sequenze operative per l’esecuzione del lavoro


MODULO N. 3 - (4 ORE)

- Esercitazione pratica

- Identificazione delle caratteristiche del quadro e della sua targa identificativa

- Definizione dell’area di intervento

- Isolamento dalle fonti di energia

- Verifica assenza tensione

- Verifica dei DPI

Simulazione di un lavoro sotto tensione a contatto ed in prossimità

Ulteriori informazioni

Per l'iscrizione al corso saranno necessari i tuoi dati anagrafici e una copia di un documento di identità valido.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto