Addetti Al Primo Soccorso

Globul S.r.l.
A Aprilia

45 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Aprilia
  • 16 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso vuole fornire agli addetti al pronto soccorso istruzione teorica e pratica per l'attuazione delle misure di primo intervento interno e per l'attivazione degli interventi di pronto soccorso.
Rivolto a: Addetti alla squadra di primo soccorso.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Aprilia
Via Bonn, 2, 04011, Latina, Italia
Visualizza mappa

Programma

programma conforme al D.M. 388/2003

Programma Didattico:

  • Allertare il sistema di soccorso
    • Cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.)
    • comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza

  • Riconoscere un'emergenza
    • Scena dell'infortunio
      • raccolta delle informazioni
      • previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
  • Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato:
    • funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
    • stato di coscienza
    • ipotermia e ipertermia
  • Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio
  • Tecniche di autoprotezione del personale

addetto al soccorso.

  • Attuare gli interventi di primo soccorso
    • Sostenimento delle funzioni vitali:
      • posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree
      • respirazione artificiale,
      • massaggio cardiaca esterno
  • Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso.
    • lipotimia, sincope, shock
    • edema polmonare acuto
    • crisi asmatica
    • dolore acuto stenocardico
    • reazioni allergiche
    • crisi convulsive
    • emorragie esterne post- traumatiche e tamponamento emorragico.

  • Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
    • Cenni di anatomia dello scheletro.
    • Lussazioni, fratture e complicanze:
    • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale.
    • Traumi e lesioni toraco-addominali.

  • Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
    • Lesioni da freddo e da calore.
    • Lesioni da corrente elettrica.
    • Lesioni da agenti chimici.
    • Intossicazioni.
    • Ferite lacero contuse.
    • Emorragie esterne

  • Acquisire capacità di intervento pratico
    • Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
    • Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute.
    • Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta.
    • Tecniche dì rianimazione cardiopolmonare.
    • Tecniche di tamponamento emorragico.
    • Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
    • Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Valutazione e certificazione: Frequenza obbligatoria del 90% delle ore di formazione previste. Test finale di apprendimento e prova pratica. Rilascio di Attestato al superamento del Test.

Aggiornamento: Periodicità triennale replica del modulo delle capacità di intervento pratico.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto