Addetto ai Servizi di Controllo (ex buttafuori)

Gruppo CS
A SETTIMO TORINESE (TO)

500 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Settimo torinese (to)
  • 93 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il centro Gruppo CS presenta su Emagister.it il corso di Addetto ai Servizi di Controllo rivolto a addetti del settore sicurezza nei locali pubblici, eventi e pubblici esercizi che hanno bisogno di titolo per iscriversi in un apposito elenco presente presso le Prefetture di competenza.

L'obiettivo del corso, che prevede una durata di 2 mesi di studio per un totale di 93 ore di lezione, è quello di fornire ai corsisti le competenze e le conoscenze necessarie per formare professionisti in grado di svolgere l'attività di controllo nei locali pubblici, nelle manifestazioni sportive, supermercati, ecc.

Il percorso di studi, pubblicato su emagister.it, verterà su tre aree tematiche principali: l'area giuridica, la psicologico-sociale e quella tecnica. Durante il corso, saranno approfonditi argomenti come la collaborazione con Polizia locale, la Polizia statale e le Guardie giurate particolari, nonché le funzioni della polizia giudiziaria, i poteri di vigilanza degli ufficiali ed agenti di PS e PG sul locale. Altri argomenti di interesse riguarderanno la prevenzione di incendi, la gestione delle situazioni di rischio, la comunicazione come processo sociale, le tecniche per la prevenzione e gestione delle situazioni di conflitti, la pianificazione e gestione di un servizio operativo per la sicurezza dei terzi .

Per garantire la qualità dell'apprendimento, il corso è rivolto a un massimo di 12 alunni per classe.

In aggiunta, al termine del corso, tutti i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza rilasciato dal centro Gruppo CS.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
SETTIMO TORINESE (TO)
VIA LEINI' 23, 10036, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per accedere al corso è richiesta la maggiore età, buona salute fisica e mentale, non avere condanne penali ed essere di un diploma di scuola media inferiore.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Conoscenza giuridica
Adempimenti buttafuori
Nozione e poteri di pubblico ufficiale
Funzioni della polizia giudiziaria
Responsabilità del privato cittadino addetto al controllo
Reati di interesse previsti dalla legislazione penale speciale
Situazione di ordinarietà e di emergenza
Rischi legati all'uso di sostanze stupefacenti
Gestione delle situazioni di rischio
Supporto delle funzioni vitali
Stili e strategie comunicative
Comunicazione come processo sociale
Codifica e decodifica dei messaggi
Modi di rapportarsi con i fruitori dei locali
Tecniche per la gestione delle situazioni di conflitto
Gestione di un servizio operativo per la sicurezza dei terzi

Professori

Docenti Gruppo CS
Docenti Gruppo CS
Laureati

Programma

Il corso verterà su 3 aree tematiche:

  1. AREA GIURIDICA Predisporre comportamenti di controllo nel rispetto della normativa in materia di ordine e sicurezza
  2. AREA TECNICA Operare in sicurezza e nel rispetto della normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nozioni di primo soccorso, prevenzioni incendi assumendo comportamenti idonei ad assicurare la tutela della salute propria e degli altri.
  3. AREA PSICOLOGICO-SOCIALE Utilizzare tecniche di comunicazione e di gestione di situazioni di conflitto in considerazione del proprio ruolo professionale e in relazione al contesto in cui opera.

Nel dettaglio si riportano i contenuti del corso.



AREA TEMATICA GIURIDICA

  • Ordine, sicurezza pubblica e sicurezza urbana.
  • Forme e modalità di collaborazione con polizia e vigilanza
  • Collaborazione con Polizia locale/ Polizia statale/ Guardie particolari giurate
  • Ruoli e poteri di pubblico ufficiale e altri - Reati di interesse
  • Nozione e poteri di pubblico ufficiale, incaricato di pubblico servizio e/o pubblica necessità
  • Funzioni della polizia giudiziaria - Autorità nazionali, provinciali e locali di pubblica sicurezza
  • Diritti, doveri e responsabilità del privato cittadino addetto al controllo
  • Divieto per gli addetti al controllo di espletare funzioni a carico dell'Autorità PS
  • Principali reati di interesse previsti dalla legislazione penale generale (violenza, resistenza, oltraggio, omissione di soccorso)
  • Principali reati di interesse previsti dalla legislazione penale speciale (uso armi, sostanze stupefacenti e psicotrope)
  • Normative intrattenimento di pubblico spettacolo ed esercizio
  • Definizioni di pubblico spettacolo, pubblico esercizio e circolo privato
  • Diverse tipologie di esercizi e relativi requisiti e/o autorizzazioni previsti
  • Sospensione e revoca delle autorizzazioni
  • Disciplina dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande
  • Poteri di vigilanza degli ufficiali ed agenti di PS e PG sul locale, spettacolo e clienti
  • Diritti d'autore e poteri ispettivi del controllo della SIAE

AREA TEMATICA TECNICA

PREVENZIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

  • Prevenzione Incendi: combustione, piani di emergenza, procedure di evacuazione
  • Situazione di ordinarietà e di emergenza: gestione delle situazioni di rischio
  • Altri adempimenti connessi alla Sicurezza nei Luoghi di Lavoro
NUOVE FORME DI DIVERTIMENTO
  • Ritualità della massa - Nuovi stili di vita e di consumo dei giovani
  • Rischi legati all'uso di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcooliche
PRIMO SOCCORSO SANITARIO
  • Supporto delle funzioni vitali - Attacco cardiaco - Danni cerebrali
  • Respirazione bocca a bocca, bocca-naso - Ventilazione
  • Valutazione della presenza dell'attività respiratoria
  • Gestione delle situazioni di rischio

AREA TEMATICA PSICOLOGICO-SOCIALE

COMUNICAZIONE INTERPERSONALE

  • Stili e strategie comunicative - Comunicazione verbale
  • Comunicazione come processo sociale - Trattamento di persone diversamente abili
TECNICHE DI MEDIAZIONE DEI CONFLITTI
  • Codifica e decodifica dei messaggi - Codici e canali di comunicazione
  • Capacità di concentrazione ed autocontrollo
  • Modi di rapportarsi con i fruitori dei locali
  • Consapevolezza del proprio ruolo professionale ed orientamento al servizio
AUTOPROTEZIONE E DIFESA PERSONALE
  • Tecniche per la prevenzione e gestione delle situazioni di conflitto
  • Riconoscimento delle situazioni di disagio e difficoltà
  • Contenimento e gestione delle situazioni a rischio
  • Controllo delle aree a cui viene adibito il personale addetto ai servizi di controllo
  • Pianificazione e gestione di un servizio operativo per la sicurezza dei terzi