Addetto Alle Buste Paga e Contributi

Associazione Politea
A Palermo

Gratis
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Palermo
  • 800 ore di lezione
  • Durata:
    6 Mesi
Descrizione

Corso rientrante nell’ambito del Piano Straordinario per il lavoro in Sicilia: Opportunità’ Giovani – Priorità 3: Formazione Giovani - Annualità 2013-2014

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Palermo
Via Villasevaglios,16, 90142, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il corso è rivolto a giovani disoccupati, in possesso della disponibilità al lavoro e residenti nella Regione Sicilia

Cosa impari in questo corso?

Buste paga
Consulenza del lavoro

Professori

Formatore Docente
Formatore Docente
Esperienza professionale

ll corpo docente impiegato nei corsi è com- posto da consulenti ed esperti che proven- gono sia dal mondo universitario che da quello produttivo, unendo così, alle compe- tenze teoriche, un approccio educativo estremamente pragmatico, evitando quelle dispersioni che limiterebbero l’efficacia del percorso formativo.

Programma

L’addetto alle buste paga ed ai contributi è una figura professionale in grado di svolgere un’ampia gamma di attività di tipo amministrativo. La figura professionale in uscita dal corso, conseguentemente ad un percorso di apprendimento dalle modalità didattiche all’avanguardia, in cu si alterneranno momento di lezione frontale e apprendimenti pratici individuali e svolti in assetto di gruppo, sarà quella di un professionista in grado di gestire autonomamente gli aspetti legali, fiscali, sindacali e contributivi relativi alla retribuzione del personale, coordinando la gestione di tutte le fasi del rapporto di lavoro tra impresa e individuo, alla luce di un’approfondita conoscenza dei CCNL e delle normative vigenti nel settore. La formazione sarà rivolta, nello specifico, alle gestione amministrativa dei lavoratori (stipendio, straordinari, assegni familiari, trattenute fiscali e previdenziali ecc.) L ’addetto alle paghe e contributi sarà in grado, inoltre, di controllare la tenuta dei libri obbligatori secondo le leggi vigenti (libro paga, libro matricola), di verificare l’esattezza contabile degli stipendi, nonché degli adempimenti legati alle fasi di uscita del personale che lascia l’azienda o che ha raggiunto i limiti di età, determinandone le liquidazioni, ossia i TFR (Trattamenti di Fine Rapporto) e le indennità per il calcolo della pensione. Particolare attenzione, all’interno delle attività formative, verrà rivolta all’utilizzo di programmi dedicati alla gestione del personale e dei software di Office Automation, oltre alla conoscenza della lingua inglese e al potenziamento di quegli aspetti individuali utili nella gestione del ruolo professionale (comunicazione efficace, problem solving ecc.)