Addetto Antincendio e Gestione delle Emergenze - Livello di Rischio Medio

Enaip Piemonte - Alessandria
A Alessandria

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Alessandria
  • 9 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Mantenimento delle misure antincendio - Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio.
Rivolto a: Occupati di entrambe i sessi. Il percorso formativo è rivolto agli addetti alle squadre antincendio e gestione delle emergenze per attività a rischio d'incendio.

Informazione importanti

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Alessandria
Piazza Santa Maria di Castello, 9, 15100, Alessandria, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il percorso formativo è rivolto agli addetti alle squadre antincendio e gestione delle emergenze per attività a rischio d'incendio medio

Programma

CONTENUTI
L'INCENDIO E L'EMERGENZA
- L'incendio e la prevenzione incendi
- Mantenimento delle misure antincendio
- Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio
PRATICA ANTINCENDIO
- Esercitazioni Pratiche



COMPETENZE
Il percorso formativo rivolto agli addetti alle squadre antincendio e gestione delle emergenze per attività a rischio d'incendio medio prevede 8 ore di formazione più un test di verifica di 1 ora, e sono così suddivise:
1) L'INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI (2 ORE)
2) PROTEZIONE ANTINCENDIO E PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO (2 ORE)
3) ESERCITAZIONI PRATICHE (3 ORE)
4) TEST DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO (1 ORA)
Il corso ottempera a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08 art. 37 comma 9.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO
Attività con livello di rischio medio: A titolo esemplificativo e
non esaustivo rientrano in tale categoria di attività: a) i luoghi di lavoro compresi nell'allegato al D.M. 16 febbraio
1982 e nelle tabelle A e B annesse al D.P.R. n. 689 del 1959, con esclusione delle attività considerate a rischio
elevato; b) i cantieri temporanei e mobili ove si detengono ed impiegano sostanze infiammabili e si fa uso di fiamme
libere, esclusi quelli interamente all'aperto.
La frequenza al corso deve essere pari al 100% delle ore corso.
I contenuti fanno riferimento al D.M. 10 marzo 1998 e s.m.



METODOLOGIA
La metodologia prevede un intervento di tipo esperienziale con esercitazioni, simulazioni, stesura e analisi di documenti-tipo, modelli di documenti, proiezioni, lavoro di gruppo, case-study .


SBOCCHI PROFESSIONALI
Il corso si inserisce in un percorso di Formazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. 81/08.


CERTIFICAZIONE FINALE
Per uniformità con la tendenza generale degli accordi in campo sicurezza, la frequenza è obbligatoria e pari almeno al 90% delle ore corso.
Al termine del corso, agli allievi che avranno ottemperato alla frequenza prevista e superato la verifica finale, verrà rilasciato dall'Ente di Formazione En.A.I.P. l'attestato di Frequenza con profitto.


MODALITA' DI SELEZIONE
Fatto salvo i criteri espressi dal Bando Provinciale, verifica del prerequisito richiesto.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Voucher Provinciale pari all'80% del costo del corso

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto