ADR 2015: trasporto merci pericolose

Flashpoint
A Ancona

342 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Ancona
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: Formazione di base (rif. 1.3.2.1 ADR): disposizioni generali relative al trasporto di merci pericolose - Formazione in materia di sicurezza (SECURITY) (rif. 1.10.2.1 ADR): formazione sulle metodologie per ridurre i rischi connessi all'uso improprio delle merci pericolose. Il corso rappresenta anche un UTILE AGGIORNAMENTO sulla nuova Edizione ADR 2015 entrata in vigore dal 1° gennaio 2015!.
Rivolto a: Il corso si rivolge a tutti gli operatori coinvolti nella spedizione, trasporto, carico/scarico, di merci pericolose secondo gli obblighi previsti dall'Accordo ADR. ATTENZIONE: non è un corso per il conseguimento del patentino ADR.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Ancona
Rupi di Via XXIX Settembre, 14, 60122, Ancona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

· Titolo

Attestato di partecipazione. Crediti formativi per aggiornamento RSPP Crediti formativi professionali per CHIMICI

Cosa impari in questo corso?

ADR
Trasporto di merci pericolose
Formazione ADR
Rifiuti pericolosi

Professori

Roberto Albano
Roberto Albano
Dott.

Programma

“La struttura dell’ADR”

Campo di applicazione della normativa ADR

Il concetto di classificazione di sostanze, miscele e soluzioni: l’assegnazione delle classi di pericolo, del numero ONU e del gruppo di imballaggio.

Le materie pericolose per l’ambiente

Novità2015! -> Esenzione dei liquidi infiammabili viscosi

Lista delle materie: come consultare la Tabella A dell’ADR

Le modalità di trasporto: colli, cisterna, rinfusa

Il trasporto in colli

Scelta di imballaggi e IBC: marcatura e omologazione

Istruzioni di Imballaggio

La gestione degli imballaggi (verifica, durata...)

“Segnalazione di Colli e Sovrimballaggi”

Specifiche delle segnalazioni di pericolo

Dimensioni delle Iscrizioni sui colli

Novità2015! -> Disposizioni per i “SOVRIMBALLAGGI”

Marchio “Pericoloso per l’Ambiente”

Il divieto di carico in comune

Movimentazione e stivaggio: norma EN 12195-1:2010

Novità2015! ->Segnalazione dei veicoli per il trasporto in colli

“Esenzioni”

Spedizioni e Trasporto in “Quantità Limitata” (3.4 ADR)

Spedizione in Esenzione per “Unità di Carico” (1.1.3.6 ADR)

Il trasporto in cisterna ed alla Rinfusa

Novità2015!->Scelta dei veicoli per il trasporto alla rinfusa

Dotazioni obbligatorie per il trasporto in ADR”

Mezzi di estinzione incendio

Dispositivi di protezione individuale e attrezzatura indicate nelle Istruzioni Scritte

L’Idoneità del conducente (Il Patentino ADR)

“Restrizioni alla Circolazione nelle Gallerie”

Classificazione delle gallerie stradali: le categorie

Segnaletica stradale sulle restrizioni delle gallerie

Classificazione delle merci pericolose in base alle categorie delle gallerie

Esenzioni dalle restrizioni alla circolazione nelle gallerie

Restrizioni per merci pericolose in Quantità Limitata

Il Documento di Trasporto”

Il documento di trasporto internazionale

Il documento di trasporto per spedizioni in esenzione

Il documento di trasporto per cisterne

Il documento di trasporto per cisterne vuote non bonificate

Novità2015! -> Le istruzioni scritte (tremcard)

La gestione degli imballaggi vuoti non bonificati

Gli imballaggi vuoti integri

Novità2015! -> Il nuovo N°ONU 3509 per gli imballaggi vuoti scartati (Confezionamento, segnalazione dei colli, documentazione, trasporto alla rinfusa)

Disposizioni sulla Security” (rif. 1.10 ADR):Responsabilità, Identificazione trasportatori, Depositi e soste, Identificazione equipaggio veicoli

Le merci pericolose ad alto rischio

Esenzioni dalle disposizioni concernenti la Security

“Obblighi degli operatori

Speditore, Trasportatore, Caricatore, Scaricatore, Destinatario, Imballatore, Riempitore

Consulente per la sicurezza: compiti e responsabilità

Disposizioni sulla Formazione preventiva obbligatoria al personale addetto

Spazio riservato alle domande dei partecipanti

Test di valutazione apprendimento

Ulteriori informazioni

Stage: No
Validazioni: 8 ore di aggiornamento per RSPP e ASPP
Alunni per classe: 15

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto