AGGIORNAMENTO ADDETTI PRIMO SOCCORSO (AZIENDE B-C)

EMIT Feltrinelli
A Milano

100 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Milano
  • 4 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso si svolge in aula con lezioni frontali e, come prescritto dal decreto ministeriale, prevede anche un esercitazione pratica di rianimazione . Gli Addetti al Primo Soccorso, verranno valutati mediante un test di uscita finalizzato a misurare il grado di apprendimento.
Verrà rilasciato un attestato di frequenza riportante anche i contenuti e l'articolazione del corso. L’attestato di frequenza è valido ai fini della certificazione della competenza acquisita ai sensi dell’art. 37 comma 14 del D.Lgs. 81/2008.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Milano
Piazzale A. Cantore, 10, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Aggiornare addetti al primo soccorso che abbiano già frequentato il corso base relativamente alla gestione delle situazioni di emergenza sanitaria e al primo soccorso e alla rianimazione cardiopolmonare secondo i dettami del decreto ministeriale 388/03.

· A chi è diretto?

Lavoratori assegnati alle squadre di emergenza e primo soccorso la cui formazione di base risulti scaduta

· Requisiti

Avere già frequentato il CORSO BASE DI ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Tutti i corsi verranno attivati solo al raggiungimento del numero minimo di 6 iscritti. La partecipazione ai corsi è subordinata alla disponibilità dei posti; è pertanto necessario effettuare una prenotazione compilando la richiesta di prescrizione sul ns. sito e poi compilando e sottoscrivendo la scheda di iscrizione che verrà inviata dalla segreteria didattica

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Primo pronto soccorso
Pronto soccorso

Professori

Lorenzo Fratti
Lorenzo Fratti
Dottore in medicina e Chirurgia

Programma

Attivare e mettere in allarme il sistema di soccorso

  • identificare e descrivere cause e circostanze dell'infortunio, luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.)
  • comunicare le informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di Soccorso

Riconoscere un'emergenza sanitaria

  • lo scenario dell'infortunio:
  • raccolta delle informazioni;
  • identificare e prevedere pericoli evidenti e pericoli probabili

Verificare le condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato:

  • funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
  • stato di coscienza
  • ipotermia e ipertermia

Mettere in atto gli interventi di primo soccorso
  • stabilizzazione delle funzioni vitali:
  • posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree;
  • respirazione artificiale;
  • massaggio cardiaco esterno;
Conoscere i principali traumi in ambiente di lavoro
  • lesioni da freddo e da calore.
  • lesioni da corrente elettrica.
  • lesioni da agenti chimici.
  • intossicazioni
  • ferite lacero contuse.
  • emorragie esterne

L’intervento in caso di emergenza (intervento pratico)

  • principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
  • principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi celebrali acute.
  • principali tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta.
  • principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.
  • principali tecniche di tamponamento emorragico.
  • principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
  • principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Attivare e mettere in allarme il sistema di soccorso

  • identificare e descrivere cause e circostanze dell'infortunio
  • luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.);
  • comunicare le informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di Soccorso

Riconoscere un'emergenza sanitaria

  • lo scenario dell'infortunio:
  • raccolta delle informazioni;
  • identificare e prevedere pericoli evidenti e pericoli probabili

Verificare le condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato:

  • funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
  • stato di coscienza
  • ipotermia e ipertermia

Mettere in atto gli interventi di primo soccorso
  • stabilizzazione delle funzioni vitali:
  • posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree;
  • respirazione artificiale;
  • massaggio cardiaco esterno;

Conoscere i principali traumi in ambiente di lavoro

  • lesioni da freddo e da calore.
  • lesioni da corrente elettrica.
  • lesioni da agenti chimici.
  • intossicazioni
  • ferite lacero contuse.
  • emorragie esterne
L’intervento in caso di emergenza (intervento pratico)
  • principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
  • principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi celebrali acute.
  • principali tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta.
  • principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.
  • principali tecniche di tamponamento emorragico.
  • principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
  • principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

Ulteriori informazioni

Per scoprire tutti i corsi del ns. catalogo Sicurezza e per effettuare la preiscrizione collgati al ns. sito http://www.emit.polimi.it/corsi-interaziendali-ambito-safety-d-lgs-8108/

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto