Aggiornamento per R.S.P.P. per Macrosettori di Attività ATECO 1, 2, 6, 8, 9

Centro Servizi P.M.I.
A Cesena

216 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Cesena
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Aggiornare la formazione obligatoria prevista per gli R.S.P.P., al fine di mantenere valida la nomina.
Rivolto a: Tutti gli R.S.P.P. che abbiano già adempiuto agli obblighi di formazione di base, ad esclusione di R.S.P.P. datori di lavoro e legali rappresentanti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cesena
Via Ravennate, 959, 47023, Forlì-Cesena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

-

Programma

Corso 1.W
Aggiornamento per R.S.P.P. per macrosettori di attività ATECO 1, 2, 6, 8, 9


Docente:

Esperti di Materia

Durata:
8 ore

Avvio:
17.02.2010

Obiettivi:
Aggiornare la formazione obligatoria prevista per gli R.S.P.P., al fine di mantenere valida la nomina..

Contenuti:

Lo svolgimento degli aggiornamenti può avvenire in un'unica soluzione entro il 5°anno, oppure diluito in singole quote orarie annuali nell'ambito del quinquennio e nel rispetto del monte ore complessivo.Non sono previsti esoneri (Deliberazione Regionale 938/06)
40 ore in 5 anni - Primo anno: 8 ore (20% monteore) Il rischio biologico; il microclima e l’illuminazione; le postazioni per videoterminale. Il rumore; le vibrazioni; il rischio da movimentazione manuale dei carichi; la prevenzione; i metodi di valutazione del rischio;la valutazione dei rischi su macchine e attrezzature; le principali norme tecniche di tipo A; le principali norme tecniche di tipo B; analisi delle principali macchine ed impianti di produzione e dei loro sistemi di sicurezza; gli apparecchi di sollevamento; il sollevamento dei carichi; il carrello elevatore ed i mezzi di sollevamento e trasporto; logistica e gestione dei magazzini; il rischio da elettrocuzione; le caratteristiche di sicurezza degli impianti elettrici; verifiche e documentazione obbligatorie sugli impianti elettrici; la valutazione delle atmosfere a rischio di esplosione. Il rischio incendio; la prevenzione degli incendi; il piano emergenza. Le caratteristiche degli ambienti di lavoro: rapporti aeranti e illuminanti, dotazione di servizi, pavimenti, uscite, segnaletica orizzontale e verticale, ecc.; i sistemi di protezione collettiva e individual contro le cadute dall’alto; l’uso delle scale a pioli. Caratteristiche dei vari DPI; criteri per la scelta. La valutazione del rischio chimico; gas: vapori, fumi, nebbie, liquidi; impianti di aspirazione localizzata. L’etichettatura delle sostanze pericolose; le schede di sicurezza; i sistemi di prevenzione e la valutazione degli agenti cancerogeni.

Programma:


Programma formativo 2010 - Il rischio elettrico e prevenzione incendi Programma formativo 2011 - Ambienti di lavoro e DPI Programma anno formativo 2012 - Il rischio chimico parte 1 e 2

Metodologia:

Lezioni frontali in aula, studio di casi, verifiche di apprendimento.

Destinatari:
Tutti gli R.S.P.P. che abbiano già adempiuto agli obblighi di formazione di base, ad esclusione di R.S.P.P. datori di lavoro e legali rappresentanti.

Quote di partecipazione:

Prezzo associati Confapi: € 180,00 + IVA
Prezzo non associati Confapi: € 216,00 + IVA

Sede di svolgimento:
Cesena
Via Ravennate, 959

Referente: Casadei Francesca


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto