aggiornamento professionale in ginnastica posturale

A.S.D. Università Popolare dello Sport
A Roma

900 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Roma
  • 98 ore di lezione
  • Durata:
    13 Giorni
Descrizione

É sempre più diffusa e radicata nello stile di vita dei cittadini, adulti e anziani, l’attenzione a prevenire e risolvere squilibri posturali, sia per necessità di recupero funzionale sia per integrare l’attività sportiva specifica praticata.
La partecipazione a lezioni di gruppo di ginnastica posturale negli ultimi anni è fortemente in aumento anche in virtù delle indicazioni di medici e fisiatri che ne promuovono l’efficacia.
Per dare una risposta professionale a questa richiesta, è fondamentale che gli insegnanti e istruttori che operano in diversi contesti, sappiano integrare conoscenze e competenze per sistematizzare una metodologia didattica che deve tenere conto di specificità del singolo e delle esigenze di gestione del gruppo, per educare tutti a un rapporto migliore con la corporeità promuovendo benessere e mantenimento della salute.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Flavio Stilicone, 41, 00175, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

IUSM, ISEF, Fisioterapisti, istruttori sportivi, operatori del settore

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Ginnastica posturale
Tecniche feldenkrais
Tecniche souchard

Programma

PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN GINNASTICA POSTURALE A.A. 2014

Perché specializzarsi in tecniche di ginnastica posturale
É sempre più diffusa e radicata nello stile di vita dei cittadini, adulti e anziani, l’attenzione a prevenire e risolvere squilibri posturali, sia per necessità di recupero funzionale sia per integrare l’attività sportiva specifica praticata.
La partecipazione a lezioni di gruppo di ginnastica posturale negli ultimi anni è fortemente in aumento anche in virtù delle indicazioni di medici e fisiatri che ne promuovono l’efficacia.
Per dare una risposta professionale a questa richiesta, è fondamentale che gli insegnanti e istruttori che operano in diversi contesti, sappiano integrare conoscenze e competenze per sistematizzare una metodologia didattica che deve tenere conto di specificità del singolo e delle esigenze di gestione del gruppo, per educare tutti a un rapporto migliore con la corporeità promuovendo benessere e mantenimento della salute.
Acquisire una metodologia didattica che utilizzi tecniche specifiche di riequilibrio posturale, sapendole adeguare alla tipologia del gruppo che si conduce, è indispensabile per lavorare in sicurezza e competenza.

Perché scegliere l’Università Popolare dello Sport
  • È un ente accreditato presso la Regione Lazio (iscritta all’Albo Regionale delle Università della terza età con Determinazione N. D2408 del 04/07/2007 Prot. N. 10975 del 25/06/2007).

  • È un’Associazione riconosciuta dal CONI (Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche).

  • Offre opportunità di inserimento lavorativo per l’insegnamento nei corsi annuali e nei progetti in fase di realizzazione.

  • Offe la possibilità di effettuare un monte ore di tirocinio supervisionato nei corsi annuali programmati e tenuti dallo staff di docenti dell’UPS.

  • Permette l’accesso anche a singoli moduli formativi.



Caratteristiche dell’offerta formativa
La nostra proposta si basa su un’offerta di Moduli tematici che costituiscono, nel loro insieme un percorso completo che si sviluppa in 13 incontri, per un totale di 90 ore, volto alla conoscenza delle tecniche più efficaci e consolidate nell’ambito del riequilibrio posturale. L’obiettivo è strutturare una competenza specifica sui principi e le metodologie secondo i sistemi rieducativi derivati da scuole di “pensiero” come il Souchard e il Feldenkrais, conoscendo anche altre tecniche integrative, per acquisire contenuti pratici e teorici che permettano di elaborare uno stile personale e operativo di insegnamento.

PIANO di STUDI - Moduli

Introduzione al Metodo Feldenkrais
Il modulo, di quattro incontri, viene proposto in questo ambito, in quanto tecnica di approccio globale alla persona vista come un unica entità inscindibile di mente-corpo, la cui postura è il risultato della continua interazione tra il S.N.C. e gli stimoli ambientali primo tra i quali la forza di gravità.
Il Dott. Moshe Feldenkrais utilizza il Movimento per entrare nel fertile processo di riprogrammazione posturale dell’organismo umano e lo fa stimolando attraverso nuove modalità, l’impiego del sistema muscolo-scheletrico, per esempio sostituendo l’uso spropositato della forza muscolare con l’uso delle leve scheletriche, o ampliando e chiarificando la rappresentazione neuronale del sé corporeo a livello cerebrale.
La persona viene indotta a modificare le abitudini poco funzionali, come automatismi precedentemente acquisiti, per sostituirle con altre più efficienti che porteranno a una maggior flessibilità, coordinazione, incremento delle abilità cognitive e motorie, eliminazione dei dolori articolari e muscolari, profonda percezione del corpo e delle sue infinite possibilità.

Stretching posturale attivo Metodo Souchard
Modulo di quattro incontri. Il Metodo Souchard considera l’uomo nella sua globalità, nel suo insieme psico-fisico e consiste in posizioni e esercizi specifici, miranti a uno stretching globale dalla prima vertebra cervicale alla punta dei piedi.
L’applicazione di una respirazione più consapevole e profonda negli allungamenti permette non solo di sciogliere tensioni muscolari ma anche di migliorare e correggere la postura, attraverso un riequilibrio delle tensioni muscolari, l’acquisizione di una maggiore elasticità e flessibilità, soprattutto a livello della colonna vertebrale.
Nel modulo vengono illustrati i concetti base dello stretching globale attivo, affrontando argomenti quali le diverse catene muscolari, i meccanismi di difesa e i loro effetti sulla postura, il diaframma, i blocchi inspiratori e loro riequilibrio. Uno spazio verrà riservato all’analisi delle varie posture e ai principi di correzione.

Riequilibrio dinamico globale

  • Asana tecniche di respirazione e rilassamento specifiche per la colonna vertebrale

  • Introduzione al Metodo Laban- Bartenieff

  • Metodologie e tecniche di ginnastica dolce

Questi diversi approcci metodologici considerano la postura come lo stile personale di muoversi e stare nello spazio, modalità in continua evoluzione e soggetta a diverse influenze sia interne sia esterne. L’uomo è un essere dinamico e vive in un costante processo di apprendimento, che va favorito e sostenuto attraverso l’affinamento della consapevolezza di sé e la capacità di prendersi cura della propria salute. In una visione globale della persona la chiave per modificarsi e migliorare non può prescindere la conoscenza del proprio corpo e delle funzioni attivate nel movimento quali la respirazione consapevole, le diverse azioni muscolari, la qualità degli appoggi, la mobilità articolare e la capacità di rilassamento. Il principio di “conoscersi attraverso il corpo” è alla base dei metodi che compongono questo modulo e viene sviluppato da diversi punti di osservazione e sperimentazione pratica.

Metodologia didattica e aspetti funzionali

  • Funzioni e disfunzioni dell’apparato muscolo scheletrico con particolare attenzione al rachide

  • Metodologie didattiche di intervento e follow-up finale

Lo scopo di questo modulo è di essere un “raccordo” teorico esperienziale del percorso formativo nel suo complesso. Nozioni essenziali e mirate anatomo-fisiologiche, modalità di gestione del gruppo da un punto di vista relazionale, modalità didattiche analizzate sia ad avvio, in itinere che a conclusione del percorso per sostenere ogni partecipante nello sviluppo di una personale competenza nel condurre gruppi di ginnastica posturale. Il follow-up finale previsto consiste proprio in un breve spazio di lezione che ogni corsista in formazione condurrà a beneficio degli altri colleghi, per verificare le modalità di intervento sviluppate.

Attestato di acquisizione di competenze in Ginnastica Posturale
I momenti di verifica previsti nel percorso sono, nella nostra concezione di formazione, il momento di confronto e scambio indispensabile tra i contenuti trasmessi e gli apprendimenti percepiti perché si possano rilevare gli obiettivi raggiunti e intervenire con misure di sostegno per concludere in modo positivo e soddisfacente il percorso di aggiornamento intrapreso.
Al termine del percorso regolarmente frequentato viene rilasciato un “Attestato di Acquisizione di Competenze in Ginnasta posturale”. Per chi sceglie solo dei moduli formativi viene rilasciato su richiesta un Attestato di partecipazione.

Responsabile del corso e docenti
Silvia Costantini - Direzione didattica
Diplomata ISEF, Danzatrice professionista e Diplomata Operatore Shiatsu, specializzata in tecniche e metodologie di ginnastica dolce, responsabile coordinamento didattico dell’Università popolare dello Sport.
Daniela Chimenti
Diplomata Terapista della riabilitazione, Diplomata Insegnante di Metodo Feldenkrais per l’esercizio delle lezioni individuali di “Integrazione Funzionale” e collettive di “Conoscersi attraverso il movimento”.
Davide Dariva
Chinesiologo, Posturologo clinico e Osteopata.
Vittoria la Costa
Laureata in Lettere moderne e Psicologia Dinamica, Danza terapeuta, esperta in tecniche espressive e motorie per adulti, anziani e diversamente abili.
Anna Maria Pedace
Diploma di laurea in Fisioterapia della riabilitazione, specializzata in rieducazione posturale globale secondo il Metodo Souchard.
Paola Piozzi
Diplomata Insegnante di Yoga.

Responsabile del Corso
Silvia Costantini s.costantini@universitapopolaredellosport.it

Requisiti di ammissione
IUSM, ISEF, Fisioterapisti, istruttori sportivi, operatori

Costi e modalità di pagamento
Tessera associativa annuale € 20,00
Costo dell’intero percorso con rilascio dell’attestato finale € 900,00 (€ 320,00 all'iscrizione e 4 rate da € 145,00)
Costo di un Modulo Introduzione al Metodo Feldenkrais € 350,00
Costo di un Modulo Stetching posturale attivo secondo il Metodo Souchard € 350,00
I pagamenti sono rateizzabili

INFORMAZIONI ed ISCRIZIONI
Università Popolare dello Sport
Tel. 06.37716363 Tel. 06.99702866 cell. 329.4235182
Segreteria della Formazione
formazione@universitapopolaredellosport.it

La segreteria delle Scuole di formazione riceve dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto