Aggiornamento quinquennale RSPP/ASPP

LTR srl consulenza e servizi alle imprese, centro AIFOS, agenzia formativa Regione Piemonte
A Acqui Terme

151-300
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Acqui terme
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

I CORSI DI AGGIORNAMENTO SONO OBBLIGATORI PER TUTTI GLI RSPP. NON è PREVISTO NESSUN TIPO DI ESONERO PER LA FREQUENZA AI CORSI DI AGGIORNAMENTO.
I corsi di aggiornamento hanno un carattere trasversale in quanto i contenuti dell'aggiornamento possono riguardare:
il settore produttivo di riferimento;
le novità normative;
le innovazione nel campo delle misure di prevenzione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Acqui Terme
Alessandria, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è quello di ottemperare a quanto richiesto dalla normativa in vigore relativa agli aggiornamenti obbligatori per RSPP e ASPP.

· A chi è diretto?

iL CORSO DI AGGIORNAMENTO PER RSPP E ASPP è RIVOLTO A TUTTO IL PERSONALE CHE SVOLGE TALE RUOLO ALL'INTERNO DELL'AZIENDA O COME CONSULENTE ESTERNO INCARICATO DI TALE RUOLO

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

L'agenzia formativa di Ltr è accreditata a livello regionale e certifica ISO 9001. Risponde a criteri qualitativi molto alti; punta sulla qualità del servizio e sulla professionalità dei propri collaboratori,

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

La segreteria didattica vi contatterà per informazioni di dettaglio e per guidarvi nella scelta formativa più idonea ai vostri fabbisogni formativi.

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza
Rischi aziendali
Rischi specifici

Professori

DOCENTI-FORMATORI QUALIFICATI D. Lgs. 81/08
DOCENTI-FORMATORI QUALIFICATI D. Lgs. 81/08
con esperienza pluriennale nel settore formativo

Programma

La scadenza quinquennale dell’aggiornamento per i R.S.P.P scade il 14 febbraio 2012 in quanto questa data è stata indicata quale punto di riferimento dalle Linee Interpretative del 5 ottobre 2006 in relazione all’Accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006 (pubblicato in G.U. il 14 febbraio 2006).
Data la complessità affrontata per il riconoscimento di crediti formativi pregressi ed esoneri la data è stata fissata per tutti coloro che svolgevano le funzioni di R.S.P.P. alla data del 14 febbraio 2007.
L’aggiornamento prosegue, quindi, con scadenza quinquennale con una raccomandazione prevista dalle Linee guida dell’Accordo Stato Regioni di svolgere i corsi di aggiornamento a cadenza periodica e spalmata nell’arco del quinquennio.

4. L’Aggiornamento del R.S.P.P.

Per dare attuazione al comma 6 dell’art. 32 del D. Lgs. n. 81/2008 valgono le disposizioni dell’Accordo Stato-Regioni del 26/01/2006 e delle successive Linee Interpretative del 5/10/2006 in base a cui sono stati stabiliti i criteri dei corsi di aggiornamento.
La base di partenza è costituita dal modulo B, specifico per ciascuno dei macrosettori per i quali sono stati identificati dei raggruppamenti obbligatori previsti in ore di svolgimento correlati al macrosettore:

- 40 ore per i macrosettori B1, B2, B6, B8, B9:

B1 - Agricoltura
B2 - Pesca
B6 - Commercio , Trasporti
B8 - P.A., Istruzione
B9 - Uffici e Servizi

- 60 ore per i macrosettori B3, B4, B5, B7:

B3 - Costruzioni
B4 - Manifatturiero
B5 - Chimico
B7 - Sanità, Sociale

-100 ore per tutti i macrosettori B1, B2, B3, B4, B5, B6, B7, B8, B9.

In base raggruppamento dei macrosettori, il R.S.P.P. definisce la propria appartenenza e frequenta le relative ore di corso per l’aggiornamento.
L’aggiornamento viene calcolato dalla data dell’attestazione conseguita dalla frequenza ad uno o più macrosettori del modulo B e, da quella data, scatta il quinquennio entro il quale deve essere svolto l’aggiornamento stesso quantificato in ore o crediti formativi.
Al fine di fare ulteriore chiarezza, si sottolinea che il raggruppamento dei macrosettori per ore (40, 60 e 100 ore) riguarda solo l’aggiornamento e nulla a che fare e a che vedere con il modulo B le cui ore di svolgimento sono definite per ciascun macrosettore.

Ulteriori informazioni

I corsi di aggiornamento sono obbligatori per tutti gli R.S.P.P.. Non è previsto nessun tipo di esonero per la frequenza ai corsi di aggiornamento.
La  durata dei corsi,  rapportata ai macrosettori Ateco di cui ai prospetti del Modulo B,  è così articolata: 40 ore per i responsabili dei macrosettori di attività Ateco  nn. 1 – 2 – 6 – 8 – 9 (riferiti al modulo B); 60 ore per i responsabili dei macrosettori di attività Ateco nn. 3 – 4 – 5 – 7 (riferiti al modulo B); 100 ore per i responsabili di tutti i  macrosettori di attività Ateco  nn. 1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8 – 9 (riferiti al modulo B).

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto