Aggiornamento RSPP

Consulenza Sicurezza Veneto
Online

149 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Online
  • 12 ore di studio
  • Durata:
    1 Mese
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

rivolto ai Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, che abbiano già adempiuto agli obblighi di formazione di base (ad esclusione di R.S.P.P. datori di lavoro e legali rappresentanti) e abbiano la necessità di aggiornare la formazione obbligatoria, al fine di mantenere valida la nomina.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Online

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso di aggiornamento per RSPP della durata di 12 ore ha come obiettivo obbligo di formazione peridico

· A chi è diretto?

Il corso di aggiornamento per RSPP della durata di 12 ore è offerto dal Consulenza Sicurezza Veneto by MODI S.r.l. in modalità on-line dalla piattaforma presente nel nostro sito internet.

· Requisiti

Per Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, che abbiano già adempiuto agli obblighi di formazione di base (ad esclusione di R.S.P.P. datori di lavoro e legali rappresentanti) e abbiano la necessità di aggiornare la formazione obbligatoria, al fine di mantenere valida la nomina.

· Titolo

RSPP AGGIORNARE LA PROPRIA QUALIFICA CON LA FORMAZIONE A DISTANZA

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Ogni allievo ha la possibilità di contattare il proprio tutor al numero verde. Il corso è fruibile 24 ore su 24 ore e deve essere visionato in tutte le sue parti prima di dichiararlo concluso ed accedere alla sezione finale per il rilascio dell'attestato.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Iscrizione e pagamento

· Come viene dato attestatoO

L'attestato di partecipazione verrà anticipato via e-mail e poi spedito per posta tradizionale. Al momento dell'iscrizione deve essere allegato il documento di identità e il codice fiscale del partecipante.

Cosa impari in questo corso?

Aggiornamento RSPP
Aggiornamento DI LEGGE

Professori

Matteo Scomparin
Matteo Scomparin
Giurista esperto D.lgs. 231/01

Matteo Scomparin è nato a Treviso. Laureato in Giurisprudenza, ha lavorato come Giurista d'Impresa in strutture imprenditoriali di stampo internazionale dove si è occupato di Governance e Compliance 231. In MODI si occupa di consulenza alle imprese in materia di D.lgs. 231/2001 sia nella fase di predisposizione del Modello di organizzazione gestione e controllo, sia in qualità di Organismo di Vigilanza che di formatore. E’ docente in aula per i corsi “Il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001: indicazioni operative” e “La responsabilità dei componenti dell’Organismo

Programma

RSPP AGGIORNAMENTO PERIODICO PROGRAMMA DEL CORSO

Lezione 1

  • Appendice legislativa: normativa in vigore, responsabilità delle figure addette alla sicurezza in azienda e procedimento penale in caso di evento avverso (infortunio)

Lezione 2

  • Concetto di valutazione dei rischi e documento di valutazione dei rischi (DVR)

Lezione 3

  • Rischi derivanti da agenti chimici e cancerogeni: definizione degli agenti, valutazione dei rischi derivanti dalla loro esposizione, gestione e prevenzione del rischio con particolare riferimento ai dispositivi di prevenzione collettiva e individuale da adottare, modalità di effettuazione della valutazione del rischio.

Lezione 4

  • Rischi derivanti da agenti biologici e mutageni: definizione di tali agenti, valutazione dei rischi derivanti dalla loro esposizione, gestione e prevenzione del rischio con particolare riferimento ai dispositivi di prevenzione collettiva e individuale da adottare, modalità di effettuazione della valutazione del rischio.

Lezione 5

  • Rischi fisici: trattazione dei principali rischi fisici definiti nel D.Lgs. 81/08, ovvero rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione, videoterminali. Cenni sulla loro prevenzione, gestione e valutazione.

Lezione 6

  • Rischi di tipo organizzativo: riguardano i rischi derivanti dall’ambiente di lavoro considerato nello specifico, dalla movimentazione manuale dei carichi, delle merci;

  • Rischi di tipo psicosociale: stress, gestione dello stress, comunicazione efficace in azienda.

Lezione 7

  • Rischio infortunistico
  • Rischio elettrico
  • Rischio meccanico
  • Macchinari e attrezzature
  • Cadute dall’alto

Lezione 8

  • Normativa sull’antincendio, formazione di addetti all’antincendio o della squadra di emergenza.
  • Rischio derivante da atmosfere esplosive

Lezione 9

  • Primo soccorso in azienda: normativa di riferimento e figure deputate al primo soccorso

Lezione 10

  • Dispositivi di protezione individuale
  • Criteri da adottare nella scelta dei DPI

Ulteriori informazioni

l corso è rivolto ai Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, che abbiano già adempiuto agli obblighi di formazione di base (ad esclusione di R.S.P.P. datori di lavoro e legali rappresentanti) e abbiano la necessità di aggiornare la formazione obbligatoria, al fine di mantenere valida la nomina.

L’Accordo Stato Regioni del 26 gennaio 2006 ha previsto le modalità per l’effettuazione dei corsi da parte degli R.S.P.P. e degli A.S.P.P. e ha stabilito che l’aggiornamento può essere effettuato anche con modalità di formazione a distanza.

Qualora il RSPP non sia in regola con i requisiti formativi viene di fatto violato l'art. 17, comma 1, lett. b) del D.Lgs. 81/08 in base al quale il datore di lavoro designa il responsabile del servizio di prevenzione e protezione interno o esterno all'azienda. In base all’art. 17 comma 1, lettera b del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., le sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente consistono nell’arresto da tre a sei mesi o nell’ammenda da 2.500 a 6.400 euro (art. 55, comma 1 lett. b D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.)

 

Pertanto la posizione scoperta è una violazione dell'obbligo di istituzione del Servizio con sanzione a carico del datore di lavoro e dirigente.

 

Il corso è valevole come aggiornamento di 12 ore per tutti i macrosettori Ateco 3, 4, 5, 7.

(3. Costruzioni e industrie estrattive; 4. Industria; 5. Industria chimica (gomma, plastica, raffinerie e trattamento combustibili); 7. Sanità e servizi sociali).

 




Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto