Aggiornamento RSPP/ASPP e Medici Competenti - Il nuovo Titolo X bis “Prevenzione delle ferite da taglio e punta nel settore sanitario”

Ergon Ambiente e Lavoro S.R.L.
A Palermo

120 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello avanzato
Inizio Palermo
Ore di lezione 6 ore di lezione
Durata 1 Giorno
Inizio lezioni Flessible
  • Corso
  • Livello avanzato
  • Palermo
  • 6 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Relativamente agli obblighi di Aggiornamento per i ruoli di ASPP e RSPP, essi sono disciplinati dal comma 6 dell'art.32 del D.Lgs 81/2008, che relativamente alla parte che tratta l'aggiornamento sancisce: "I responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione sono tenuti a frequentare corsi di aggiornamento secondo gli indirizzi definiti nell'accordo Stato-regioni di cui al comma 2"

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Flessible
Palermo
via Duca della Verdura, 63, 90143, Palermo, Italia
Visualizza mappa
09.00/16.00
Inizio Flessible
Luogo
Palermo
via Duca della Verdura, 63, 90143, Palermo, Italia
Visualizza mappa
Orario 09.00/16.00

Domande più frequenti

· Requisiti

Essere in possesso di un attestato per il corso di Responsabili/Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione Modulo A-B-C, o esserne esonerati .

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza
RSPP
Rspp b7
Aggiornamento RSPP
Aggiornamento aspp
Macrosettore b7
Aspp

Professori

Antonio Capodicasa
Antonio Capodicasa
dott.

Risk manager dell'ospedale Civico Palermo

Programma

1) Il rischio biologico in ambito ospedaliero

- Il titolo X del D.lgs. 81/08

2) La nuova normativa in materia di prevenzione delle ferite da taglio e punta nel settore sanitario:

- Il titolo X bis: campo di applicazione

- I luoghi di lavoro interessati

- Definizione di “dispositivo medico tagliente”

- Chi sono i lavoratori soggetti a tutela

- Il concetto di “subfornitore”

3) Le misure generali di tutela

- L’adeguatezza della formazione

- La partecipazione attiva dei lavoratori e dei loro rappresentanti

- Le misure di sensibilizzazione

- La pianificazione e l’attuazione delle misure di prevenzione

- La segnalazione degli infortuni

4) Valutazione dei rischi

- La determinazione del livello di rischio

- Le misure tecniche, organizzative e procedurali per prevenire e contenere il rischio

5) Le misure di prevenzione specifiche

- L’utilizzo, l’uso corretto e la eliminazione in sicurezza dei dispostivi medici taglienti

- L’adozione dei dispositivi medici dotati di meccanismi di protezione e sicurezza

- Motivare all’uso dei guanti

- Il divieto della pratica del reincappucciamento

- Le procedure di notifica, risposta e monitoraggio post-esposizione

- La profilassi in caso di ferite o punture

- L’informazione anche tramite la diffusione di materiale promozionale

- Vaccinazioni: vantaggi ed inconvenienti della vaccinazione e della non vaccinazione

- Le misure di assistenza immediata in caso di ferita

- La sorveglianza sanitaria

6) Il sistema sanzionatorio

7) Punti di contatto con gli Standard Joint Commission

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

La Ergon è un centro direzionale che offre serviti alle imprese a 360 gradi, puntando in particolar modo sulla formazione del personale.  All’interno della sua struttura si trovano due aule formative dotate di tutte le attrezzature tecnologicamente più avanzate. Videoproiettore, Personal Computer portatile Televisore schermo piatto- Collegamento ad internet per la ricerca normativa - Testi di legge - Gazzette Ufficiali 
Il corso prevede una verifica finale con test a risposta multipla
Max Discenti per classe: 25
Formazione finanziata per le aziende aderenti ai fondi Interprofessionali

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto