Aggiornamento RSPP - Seminario: "Nuovo Regolamento di Semplificazione Prevenzione Incendi - Dpr N.151/2011: COSA Cambia per i Titolari di Attività Già Soggette alla Prevenzione Incendi e per QUElle Finora Non Soggette"

Studio Ares
A Bergamo

110 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Bergamo
  • 4 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivi: Il corso si propone di fornire ai partecipanti, in conformità alla normativa vigente, le conoscenze e le competenze per poter svolgere al meglio il ruolo di RSPP, fornendo loro la preparazione e gli strumenti per organizzare, gestire ed implementare un sistema di gestione della sicurezza in azienda, secondo le novità normative introdotte dal Nuovo Testo Unico (D.Lgs. 81/2008) nel campo della sicurezza e della prevenzione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via Baertsch, 4, 24124, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

RSPP e ASPP che sono tenuti a fare l’aggiornamento quinquennale obbligatorio

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione
Incendio
Sicurezza

Programma

Data:
giovedì 17 ottobre 2013 (9.00 - 13.00)

Contenuti:

• La nuova normativa DPR n. 151/2011 – gli aspetti di semplificazione e le novità introdotte
• Le nuove procedure di prevenzione incendi: valutazione di conformità dei progetti, avvio dell’attività tramite SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività e rilascio del CPI (Certificato Prevenzione Incendi)
• Analisi degli articoli del nuovo regolamento. Cosa cambia rispetto a prima?
• Gli adempimenti per le attività in Categoria A, ovvero a basso rischio e standardizzate
• Gli adempimenti per le attività in Categoria B, Attività a medio rischio
• Gli adempimenti per le attività in Categoria C, Attività ad alto rischio
• La gestione nel periodo transitorio. La disciplina transitoria (procedimenti e sistema tariffario)
• L’asseverazione: criticità e responsabilità
• La documentazione e la modulistica a corredo delle pratiche.
• Il ruolo del Tecnico Antincendio
• Il NOF (Nulla Osta di Fattibilità)
• I controlli di prevenzione incendi, il rinnovo periodico di conformità e gli obblighi connessi con l’esercizio dell’attività.
• Le verifiche in corso d’opera ed i controlli dei Vigili del Fuoco
• Il SUAP e la SCIA. Gli aspetti legali connessi agli adempimenti di prevenzione incendi

DOCENTI:
Il team dei docenti di Studio Ares S.r.l. è composto da tecnici specializzati, medici del lavoro, giuristi, tecnici ASL, esperti di comunicazione e nelle materie specifiche, che svolgono attività di consulenza e di formazione da almeno cinque anni.

METODOLOGIE DIDATTICHE E DI INSEGNAMENTO:
Le metodologie didattiche utilizzate in aula spaziano dalla lezione frontale, alla presentazione e analisi di casi aziendali, dalle più classiche esercitazioni teoriche alle simulazioni e ai role-playing per stimolare la presenza attiva dei corsisti.

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE:
L'ultima parte della lezione sarà dedicata alla compilazione di un questionario di valutazione del corso da parte dei corsisti.

ATTESTATO:
A seguito del monte ore minimo di frequenza al corso, del regolare pagamento e del superamento della prova finale di apprendimento verrà rilasciato ad ogni discente l'attestato di frequenza. Tale attestato verrà spedito all'azienda titolare della fatturazione.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto