Aggiornamento RSPP - Seminario: "Nuovo Regolamento di Semplificazione Prevenzione Incendi - Dpr N.151/2011: COSA Cambia per i Titolari di Attività Già Soggette alla Prevenzione Incendi e per QUElle Finora Non Soggette"

Studio Ares
A Bergamo

110 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Seminario
Luogo Bergamo
Ore di lezione 4h
Durata 1 Giorno
  • Seminario
  • Bergamo
  • 4h
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivi: Il corso si propone di fornire ai partecipanti, in conformità alla normativa vigente, le conoscenze e le competenze per poter svolgere al meglio il ruolo di RSPP, fornendo loro la preparazione e gli strumenti per organizzare, gestire ed implementare un sistema di gestione della sicurezza in azienda, secondo le novità normative introdotte dal Nuovo Testo Unico (D.Lgs. 81/2008) nel campo della sicurezza e della prevenzione.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bergamo
Via Baertsch, 4, 24124, Bergamo, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Bergamo
Via Baertsch, 4, 24124, Bergamo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

RSPP e ASPP che sono tenuti a fare l’aggiornamento quinquennale obbligatorio

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione
Incendio
Sicurezza

Programma

Data:
giovedì 17 ottobre 2013 (9.00 - 13.00)

Contenuti:

• La nuova normativa DPR n. 151/2011 – gli aspetti di semplificazione e le novità introdotte
• Le nuove procedure di prevenzione incendi: valutazione di conformità dei progetti, avvio dell’attività tramite SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività e rilascio del CPI (Certificato Prevenzione Incendi)
• Analisi degli articoli del nuovo regolamento. Cosa cambia rispetto a prima?
• Gli adempimenti per le attività in Categoria A, ovvero a basso rischio e standardizzate
• Gli adempimenti per le attività in Categoria B, Attività a medio rischio
• Gli adempimenti per le attività in Categoria C, Attività ad alto rischio
• La gestione nel periodo transitorio. La disciplina transitoria (procedimenti e sistema tariffario)
• L’asseverazione: criticità e responsabilità
• La documentazione e la modulistica a corredo delle pratiche.
• Il ruolo del Tecnico Antincendio
• Il NOF (Nulla Osta di Fattibilità)
• I controlli di prevenzione incendi, il rinnovo periodico di conformità e gli obblighi connessi con l’esercizio dell’attività.
• Le verifiche in corso d’opera ed i controlli dei Vigili del Fuoco
• Il SUAP e la SCIA. Gli aspetti legali connessi agli adempimenti di prevenzione incendi

DOCENTI:
Il team dei docenti di Studio Ares S.r.l. è composto da tecnici specializzati, medici del lavoro, giuristi, tecnici ASL, esperti di comunicazione e nelle materie specifiche, che svolgono attività di consulenza e di formazione da almeno cinque anni.

METODOLOGIE DIDATTICHE E DI INSEGNAMENTO:
Le metodologie didattiche utilizzate in aula spaziano dalla lezione frontale, alla presentazione e analisi di casi aziendali, dalle più classiche esercitazioni teoriche alle simulazioni e ai role-playing per stimolare la presenza attiva dei corsisti.

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE:
L'ultima parte della lezione sarà dedicata alla compilazione di un questionario di valutazione del corso da parte dei corsisti.

ATTESTATO:
A seguito del monte ore minimo di frequenza al corso, del regolare pagamento e del superamento della prova finale di apprendimento verrà rilasciato ad ogni discente l'attestato di frequenza. Tale attestato verrà spedito all'azienda titolare della fatturazione.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto