Aggiornamento sulla Valutazione Funzionale e Terapia delle Patologie Psicomotorie

Csppni S.R.L. -Centro Studi di Psicomotricità Psicologia e N
A Milano

240 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Milano
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Seminario prepara ad affrontare la terapia di alcune patologie psicomotorie anche in considerazione della personalità del bambino, del percorso evolutivo e dell'ambiente familiare e sociale.
Rivolto a: Psicomotricisti, Terapisti della neuropsicomotricità dell'età evolutiva, psicologi e neuropsichiatri infantili.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Viale Marche 93, 20159, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Diagnostica psicomotoria
Impostazione terapeutica

Programma

La differenziazione delle diverse sindromi psicomotorie risulta frequentemente approssimativa e spesso sostituita dal termine generico di ritardo psicomotorio. L’obiettivo del seminario è quello di differenziare le diverse sindromi psicomotorie sia per il corredo sintomatologico, sia per l’eziopatogenesi e sia per l’impostazione terapeutica. Verranno presentati e discussi casi con la storia clinica e con l’aiuto di video registrazioni.

• Debilità motoria e Inibizione psicomotoria
• Insufficienza cerebellare (forme lievi)
• Sindromi coreo-atetosiche (forme lievi)
• Insufficiente inibizione motoria
• Instabilità motoria (sindrome ADHD)

Programma dettagliato


Prima giornata
Ore 9-9,30
Introduzione storica sulla genesi del termine patologie psicomotorie e relativa evoluzione.
Ore 9,30- 11
Debilità motoria e Inibizione Psicomotoria. Una stessa sindrome contrassegnata da diversa gravità delle manifestazioni. Riflessi negli apprendimenti scolastici e nelle relazioni con i compagni. Gli elementi significativi per l’impostazione terapeutica.
Ore 11-13
Presentazione di bambini video registrati affetti da debilità motoria.
Ore 13-14
Pausa pranzo
Ore 14-15
Insufficienza cerebellare (con esclusione delle gravi sindrome atassiche). Elementi significativi, vissuto nella relazione con i coetanei, impostazione terapeutica.
Ore 15-16
Presentazione di bambini video registrati affetti da insufficienza cerebellare.
Ore 16-17
Sindromi coreo-atetosiche (forme lievi). Elementi significativi dell’organizzazione motoria, impostazione terapeutica.
Ore 17-18
Presentazione di bambini video registrati affetti da sindrome coreo-atetosica.

Seconda giornata
Ore 9-10
Lavoro a piccoli gruppi sulla diversa organizzazione motoria nelle tre sindromi esposte e analisi delle diverse conseguenze negli apprendimenti e nelle relazioni.
Ore 10-11
Sindrome ipercinetica o instabilità psicomotoria o sindrome ADHD? Le origini e le diverse impostazioni teoriche. Le conseguenze del comportamento nell’ambito sociale. L’impostazione della terapia.
Ore 11-12
Presentazione di bambini video registrati affetti da instabilità psicomotoria.
Ore 12-13
Pausa pranzo
Ore 13-14
Insufficiente inibizione motoria. La genesi di questa nuova sindrome e la differenziazione dalla instabilità psicomotoria. Confronto tra le due sindromi e la diversa impostazione della terapia.
Ore 14-15
Presentazione di bambini video registrati affetti da insufficiente inibizione motoria.
Ore 15-16
Lavoro a piccoli gruppi sulla diversa organizzazione motoria nelle due sindromi esposte e analisi delle diverse conseguenze negli apprendimenti e nelle relazioni.
Ore 16-17
Presentazione di casi di difficile valutazione del corredo sintomatologico, evidenziazione degli obiettivi primari per l’impostazione terapeutica.
Ore 17-18
Discussione in plenaria sui casi presentati e riflessioni sulla presenza dei corredi sintomatologici facilmente confusibili. Riflessioni sulle diverse impostazioni terapeutiche.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto