Agroingegneria

Università degli Studi di Firenze
A Firenze

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Firenze
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
La riconosciuta funzione dell'agricoltura nella difesa del territorio e nella salvaguardia ambientale, la necessità di valorizzare le produzioni agricole in un contesto globale, operando entro schemi normativi nuovi e complessi sono alcuni dei tanti aspetti che sottolineano l'importanza di una figura professionale che, oltre alla conoscenza dei processi produttivi tradizionali, sia in grado di predisporre e gestire progetti di sviluppo, anche in aree tropicali e subtropicali, che tengano conto dei problemi del territorio e dell'ambiente, della sicurezza, della legislazione e del mercato.
Il laureato specialistico in agroingegneria, in conformità agli obiettivi formativi qualificanti della classe77/s ed alle indicazioni dell'ordine professionale, approfondirà la preparazione in alcuni settori scientifico-disciplinari di base, quali la matematica, la fisica applicata.
Acquisirà conoscenze nuove nei settori scientifico-disciplinari delle attività formative caratterizzanti, in particolare nel settore dell'ecologia.
Acquisirà inoltre conoscenze specifiche nei settori scientifico-disciplinari delle attività integrative, in particolare nei settori dell'ingegneria agraria (idraulica agraria, meccanica agraria, costruzioni rurali e territorio agroforestale), dell'igienee della sicurezza sul lavoro
La Laurea specialistica in Agroingegneria è in serie(riconoscimento totale dei crediti acquisiti) con la Laurea di 1° livello in Scienze e Tecnologie Agrarie della Classe 20 ' Scienze e Tecnologie Agrarie, Agroalimentari e Forestali'. Con il ricorso ai crediti di 1° livello aggiuntivi (Colonna 'Altri CFU di 1° Livello') e ai crediti liberi (vedi tabella Laurea specialistica) potranno essere riconosciuti in alternativa crediti delle Lauree di 1° livello in Scienze Agrarie Tropicali e Subtropicali, Tecnica Vivaistica, Viticoltura ed Enologia, Scienze e Tecnologie Alimentari, Scienze Forestali e Ambientali, Tecnologie del Legno, Tutela e Gestione delle Risorse Faunistiche.

Caratteristiche della prova finale
L'esame di laurea specialistica in Agroingegneria consiste nella discussione di una tesi di laurea sperimentale, di ricerca o di progettazione, nei settori del Genio rurale: AGR/08 ' Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali, AGR/09 ' Meccanica agraria, AGR/10 ' Costruzioni rurali e territorio agroforestale

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
In molti paesi del mondo (U.S.A., Francia, Spagna, Regno Unito ed ex imperi) esiste la figura dell'"Ingegnere Agronomo" che riunisce le conoscenze scientifiche e professionali proprie dell'agronomo e dell'ingegnere. L'autonomia e la precisa delimitazione del settore è inoltre sanzionata dalle numerose e prestigiose associazioni nazionali e internazionali (CIGR international commission on agricoltural engineering, ASAE american society of agricoltural engineers, EurAgEng european society of agricoltural engineers, AIIA associazione italiana di ingegneria agraria, ICID intarnational commission on irrigation and drainage).
Il corso di laurea specialistica fornisce le competenze per operare, in Italia e all'estero, con opportuni strumenti metodologici, nei settori della meccanizzazione agricola, dell'uso e governo delle acque, della pianificazione del territorio e delle costruzioni rurali, delle industrie agroalimentari e del no-food. Tali settori di attività sono d'altra parte tutti riportati nelle leggi che disciplinano la professione di Dottore Agronomo e di Dottore Forestale.
Attività di base
Discipline biologiche

CFU 12
AGR/07: GENETICA AGRARIABIO/01: BOTANICA GENERALEBIO/02: BOTANICA SISTEMATICABIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA
Discipline chimiche

CFU 15
AGR/13: CHIMICA AGRARIACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
Discipline matematiche, informatiche, fisiche e statistiche

CFU 21
FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)INF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICASECS-S/01: STATISTICATotale CFU 48

Attività caratterizzanti
Discipline del miglioramento genetico

CFU 3
BIO/04: FISIOLOGIA VEGETALE
Discipline della difesa

CFU 12
AGR/11: ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATAAGR/12: PATOLOGIA VEGETALE
Discipline della fertilita del suolo

CFU 20
AGR/14: PEDOLOGIAAGR/16: MICROBIOLOGIA AGRARIABIO/07: ECOLOGIA
Discipline della produzione

CFU 49
AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEAGR/02: AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEEAGR/03: ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREEAGR/04: ORTICOLTURA E FLORICOLTURAAGR/15: SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARITotale CFU 84

Attività affini o integrative
Discipline della formazione multidisciplinare

CFU 91
AGR/08: IDRAULICA AGRARIA E SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALIAGR/09: MECCANICA AGRARIAAGR/10: COSTRUZIONI RURALI E TERRITORIO AGROFORESTALEAGR/17: ZOOTECNICA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICOAGR/18: NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE ANIMALEIUS/03: DIRITTO AGRARIOTotale CFU 91

Attività specifiche della sede
CFU 5
AGR/19: ZOOTECNICA SPECIALETotale CFU 5
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 24Per la prova finaleCFU 25Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 5
Ulteriori conoscenze linguistiche
CFU 5
Tirocini
CFU 16
Altro
CFU 2Totale CFU 72

Totale Crediti CFU Agroingegneria 300
Docenti di riferimento

FALCIAI Mario
GHINASSI Graziano
GIACOMIN Antonio

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione