Alfabetizzazione Emotiva e Comunicazione

P.D.R. Alta Formazione
A Ariccia

100 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Livello base
  • Ariccia
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Le emozioni sono state studiate fin dalle origini della psicologia. Nonostante sia difficile pervenire a una definizione univoca, è gradualmente emerso un consenso nel definire l’emozione come insieme di diverse componenti (neuropsicologiche, fisiologiche, espressive, fenomenologiche) che la costituiscono, tutte presenti ma nessuna singolarmente necessaria e sufficiente a definire uno stato emozionale.
La comunicazione nella sua prima definizione è l'insieme dei fenomeni che comportano il trasferimento di informazioni. In senso psicologico vuole intendere lo scambio di stimoli e risposte (detti feedback o messaggi) tra due o più soggetti. La comunicazione riguarda sia l'ambito quotidiano sia l'ambito pubblicitario e delle pubbliche relazioni: in ciascuno di questi ambiti la comunicazione ha diverse finalità. Gli agenti della comunicazione possono essere persone umane, esseri viventi o entità artificiali.
“La lotta tra pensiero ed emozioni potrà risolversi non solo quando le cognizioni corticali prevarranno sui sistemi emotivi, ma anche quando il cervello avrà integrato più armoniosamente ragione e passione. Allora gli esseri umani conosceranno meglio i propri sentimenti e forse sapranno anche usarli meglio nella vita quotidiana” Joseph LeDoux.
L’alfabetizzazione emotiva consiste in un percorso di riconoscimento e gestione delle emozioni. Questo tipo di approccio permette di comprendere le proprie reazioni, di darvi un nome e soprattutto consentirà di dominarle. L’obiettivo fondamentale non è quello di allontanare le emozioni “negative” ma evitare che possano sopraffare l’individuo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Ariccia
Piazza di Corte, 2, 00040, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

La giornata di formazione ha lo scopo di fornire ai professionisti dell’educazione alcune conoscenze sui metodi di gestione delle emozioni e della comunicazione. Il corso ha come obiettivi: - Conoscere e riconoscere le emozioni - Comprendere l’ascolto empatico - Comprendere il modello comunicativo O.R.A. - Comprendere il modello A.B.C. delle emozioni - Conoscere le dinamiche comunicative - Apprendere la gestione delle emozioni

· A chi è diretto?

Il corso di formazione è rivolto a Docenti, Dirigenti scolastici e personale A.T.A. delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado.

· Titolo

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Cosa impari in questo corso?

Psicologia comportamentale
Psicologia della comunicazione
Comunicazione efficace

Professori

Dott. Daniel Isopo
Dott. Daniel Isopo
Psicologo dello Sviluppo e dell’Educazione

Psicologo dello Sviluppo e dell’Educazione, specializzato in Psicologia del Benessere nell’Arco di Vita, ha lavorato per dieci anni presso comunità psicoterapeutiche riabilitative favorendo la gestione emotiva legata a problematiche psicologiche tramite l’utilizzo di abilità teatrali, pittoriche, musicali, poetiche e didattiche. Ha collaborato con diverse comunità psichiatriche in Inghilterra apprendendo il metodo relativo al trattamento di disturbi di personalità senza farmaci. Docente Formatore in Comunicazione, Crescita Personale, Problem Solving e Gestione delle Emozioni.

Programma

- Le emozioni: storia - La teoria di Ekman - La comunicazione: Watzlawick - La comunicazione interpersonale - Marsha Linehan e la DBT - L’approccio dialettico - L’alfabetizzazione emotiva - Il modello A.B.C. - Ambiente facilitante e bisogni primari - La teoria dell’attaccamento di Bowlby - L’ipersensibilità del sistema emotivo e le dipendenze - L’educazione ed il confronto

Ulteriori informazioni

Metodologia didattica: un'unica giornata di formazione organizzata in aula con presentazione di slides, proiezione di filmati e role play. Materiale didattico: copia cartacea delle diapositive utilizzate nel corso

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto