Diventa un esperto in europrogettazione

Alta formazione in europrogettazione. Capire e gestire i bandi europei

Centro Studi Erickson
A Trento

250 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04619... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Trento
  • 20 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
Descrizione

Il corso fornisce le tecniche di progettazione e l'adozione di un approcco strategico e non improvvisato ai finanziamenti dell'Unione Europea. I focus che verranno appronditi sono: le priorità programmatiche e finanziarie dell'Ue 2014-2020; la struttura dell'idea progettale e a creazione del partnerariato transazionale; la gestione amministrativa e finanziaria del progetto.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trento
Via del Pioppeto 24, 38121, Trento, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

- Creare e gestire progetti in grado di gravitare fondi e contributi europei - Accrescere la conoscenza delle priorità strategiche delle politiche dell'UE e dei corrispondenti programmi di finanziamento - Europrogettazione. Rafforzare la capacità di stesura e presentazione di proposte progettuali secondo le tecniche di progettazione adottate dalla commissione Europea.

· A chi è diretto?

- Professionisti che intendono migliorarsi nella capacità di amministrare e gravitare fondi e contributi europei. - Esperti di europrogettazione.

· Requisiti

Per il Corso avanzato i partecipanti devono aver già frequentato il corso base avere già conoscenza dei principi del Project Cycle Management.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il Centro Studi Erickson vanta un programmazione di oltre 100 corsi di formazione ogni anno tra formazione online, convegni e corsi in presenza

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver chiesto informazioni sarai ricontattato via e-mail e ti saranno fornite ulteriori informazioni n merito ai nostri corsi.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Europrogettazione
Fondi strutturali dell’Unione europe
Finanziamenti diretti e ai fondi strutturali dell’Unione europe
Strategia Europa 2020
Consulenza amministrativa
Capire i bandi europei
Gestire i progetti europei
Definizione del budget
Redazione della timetable
Presentazione dei lavori
Analisi della scheda progetto

Professori

Marcello D'Amico
Marcello D'Amico
Consulente per la progettazione europea in ambito sociale; docente a c

Programma

Programma

Giorno 1 - La gestione del ciclo di vita del progetto

• Politiche e priorità finanziarie dell’Unione europea 2014-2020
• Le fonti di informazione: il portale dell’Unione europea e siti tematici
• La matrice delle opportunità di finanziamento di un intervento
• L’analisi dei problemi e la definizione della strategia di intervento
• Il Logical Framework Approach (LFA) e la costruzione della proposta progettuale: definizione degli obiettivi generali e specifici, dei risultati, delle attività
• La Work Breackdown Structure (WBS) e la progettazione di dettaglio delle attività: definizione delle azioni, delle responsabilità tra i partner, dei prodotti di progetto e delle risorse
• Analisi della scheda progetto

Giorno 2 – Laboratorio di progettazione

Project work su un Programma a gestione diretta:
• Lettura guidata del bando e dei documenti di supporto: analisi dei criteri di eleggibilità , selezione e valutazione, attività finanziabili;
• La scrittura della scheda progetto: obiettivi globali, specifici, dei risultati
• La pianificazione di dettaglio attraverso la strutturazione dei Work package (azioni, calendario di attuazione, responsabilità dei partner, prodotti, milestones)
• Presentazione dei lavori
• Esame delle proposte e feedback

Giorno 3 – Laboratorio di progettazione

Project work su un Programma a gestione diretta:
• La redazione della timetable
• La definizione del budget di progetto
• La gestione amministrativa e la rendicontazione dei costi (timesheet, rapporto attività, documenti giustificativi)
• La gestione del partenariato
• Esame dei lavori e feedback
• Presentazione dei lavori
• Esame delle proposte e feedback