American bartender

C.S.F. Centro Servizi e Formazione srl
A Melito di Napoli

550 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Melito di napoli
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    2 Settimane
Descrizione

Ti piacerebbe lavorare come barman professionista, stando a contatto con gente sempre nuova, o arrotondare il tuo stipendio in un bar un paio di sere a settimana? Il corso di American bartender, proposto da C.S.F. – Centro Servizi e Formazione agli utenti di emagister.it, è aperto a tutti coloro che vogliono imparare a preparare i migliori drink di sempre, diventando dei veri esperti del cocktail.

Grazie al corso di American bartender, in sole 40 ore di lezione nell’arco di due settimane, riceverai un attestato che ti aprirà le porte al mondo del lavoro, certificando la tua formazione ad alti livelli.

Il tuo percorso formativo sarà incentrato sulle tecniche di preparazione dei cocktail più famosi, ma non si limiterà solo a questo. Innanzi tutto, scoprirai i migliori approcci per accogliere la clientela e le strategie di installazione di strumenti e prodotti secondo frequenza d’uso. Imparerai le procedure di igiene e le precauzioni relative al ghiaccio e saprai come organizzare il tuo lavoro e quello dei tuoi collaboratori.

Con il modulo di merceologia, conoscerai le caratteristiche di liquori e distillati, e con le tecniche di free pouring imparerai a dosarli correttamente. Ti verranno mostrate tutte le migliori tecniche di preparazione, tra cui bland, splash e shake-strain, per circa 60 cocktail internazionali con le relative guarnizioni e decorazioni. E se poi dovessi decidere di portare avanti la tua formazione, potrai sempre completare il tuo percorso con le evoluzioni e le manovre del bartender acrobata!

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Melito di Napoli
80017, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Bartender
Merceologia
Conoscenza liquori
Conoscenza distillati
Installazione strumenti del bancone
Disposizione dei prodotti alcolici per frequenza d'uso
Igiene del bar
Igiene del ghiaccio
Free pouring
Build
Blend
Splash
Mix-Strain
Liquefa
Muddle
Shake-strain
Layers
Bostron
Guarnizioni cocktail
Decorazioni cocktail

Programma

Argomenti del corso

Corso 1° e 2°livello con Exibition Flair (movimenti acrobatici base da competizione) e Working Flair (movimenti acrobatici con bottiglie piene per costruzione cocktail o drinks)

Il Bartender
Nell'ambito delle risorse umane
La figura del barman
La psicologia professionale
L'approccio con il cliente

L'accoglienza
Il benvenuto
La vendita
L'account

La merceologia
Generalità sui distillati e sui liquori
La distillazione e gli alambicchi
Le acquaviti di canna
Il rum
La cachaça
Le acquaviti di origine cerealicola
La vodka
Il gin
Lo scotch whisky
Il whiskey
Il canadian whisky
La birra

L'installazione e l'equipaggiamento
Lista delle attrezzature
Check list
Miscellaneous area

Organizzazione del lavoro
Lavoro in equipe
Set-up
Retrobanco gradini
Vetrine-mensole retrobanco
Vetrine immagine retrobanco e bancalina
Sotto la posizione ghiaccio
In frigo
Sul banco
Attrezzature e check list

La disposizione del prodotto
Prodotto ad alta, media e bassa frequenza

La pulizia
L'igiene
La pulizia
Precauzioni per il ghiaccio

Tecniche di servizio
Organizzazione della workstation
Punti chiave nel servizio in bar che servono solo bevande
Punti chiave nel servizio in bar che servono anche pietanze

Free pouring
Tabelle delle misure
Utilizzo dell’exacto pour
Free-pouring
Differenza fra once e centilitri

Tecniche di preparazione delle bibite
Build
Blend
Splash
Mix-Strain
Liquefa
Muddle
Shake–Strain
Layers
Bostron

Raffreddamento e preriscaldamento della cristalliera
Refrigerare un bicchiere
Riscaldare un bicchiere

Utilizzo e codici di colori dei containers (store'n pour)

Guarnizioni e decorazioni
Attrezzature
Classificazioni

Consigli pratici

I cocktails
Categorie
60 cocktail internazionali
I componenti
Glossario
Pre-mix ricette
Prodotti più usati
Gestione magazzino

Il lavoro
I tagli
Il flair
Working flair
Movimenti di routine
Movimenti acrobatici
Preparazione long drink e doppie prese
Movimenti con bottiglie piene
Movimenti acrobatici

Ulteriori informazioni

Inclusi nel prezzo T-shirt BARMAN FLAIR CSF dispense brochure manuali ricettari. Numero massimo partecipanti: 15

Scadenza iscrizioni: al raggiungimento del numero massimo di partecipanti

Corso Flair Extreme

Se si desidera diventare esperti nelle manovre acorbatiche occorre svolgere il corso di "flair extreme" il cui accesso è consentito solo a coloro che hanno già svolto il corso di 1° e 2° livello oppure ad operatori bar già esperti il cui accesso e subordinato alla verifica da parte del nostro docente.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto