Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati

Università degli Studi di Napoli
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Napoli
Descrizione

L'Università degli studi di Napoli presenta a continuazione il programma pensato per migliorare le tue competenze e permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti. Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
C.so Umberto I, 000, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati

  • Livello: 2
  • Struttura responsabile: Dipartimento di Scienze Politiche
  • Coordinatore: Prof. Monica Massari
  • N° posti: Max 50 - Min 10
  • Costo: Euro 1.500,00
  • Durata: 1 anno accademico
  • Crediti formativi: 60
  • Requisiti per l'ammissione: vedi regolamento
  • Anno d'istituzione: 2012/2013
  • Note:

    Bando per l'a.a. 2015/16

Documenti

  • Regolamento - DR/2015/3423 del 06/10/2015

Obiettivi formativi

Il Master è finalizzato a fornire contenuti conoscitivi, strumenti metodologici e risorse operative utili alla comprensione critica di fenomeni criminali complessi legati alle dinamiche di infiltrazione, espansione e radicamento delle organizzazioni mafiose a livello territoriale, dei mercati e delle attività illecite ad esse riconducibili che hanno un maggior impatto sul tessuto sociale ed economico locale, nazionale e internazionale e alla individuazione delle strategie di intervento più efficaci volte a costruire azioni di prevenzione capaci di costruire comunità in grado di promuovere modelli culturali, sociali ed economici alternativi, secondo una prospettiva volta a privilegiare percorsi di antimafia sociale, soprattutto in ambito economico e di cittadinanza attiva con particolare riguardo ai nuovi strumenti che la legislazione offre in tema di riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

Modalità didattica

Per informazioni dettagliate si consiglia la lettura del regolamento.

Svolgimento attività formative e verifiche

Verifiche periodiche dell'apprendimento dei contenuti delle attività didattiche saranno svolte attraverso colloqui, test, discussioni periodiche. La verifica consisterà in una discussione orale di un argomento oggetto di un elaborato finale presentato dallo studente.

Presenza e impegno orario

Il Corso ha durata annuale con frequenza minima non inferiore all'80%.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto