Analisi dei Requisiti del Software

Digitel
A Milano

970 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Milano
  • 16 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Obiettivo del corso è l'introduzione ai concetti di base dell'Ingegneria del Software, con particolare enfasi all’analisi dei requisiti del software, settore dell'informatica dedicato allo studio delle metodologie, delle tecniche e degli strumenti utilizzati nella produzione industriale del software. In particolare il corso descrive vari modelli del processo di sviluppo del software con particolar.
Rivolto a: Analisti, programmatori, ingegneri del software, responsabili della qualità del software, manager, gestori progetti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Piazza Napoli 5, 20100, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Esperienza anche breve di sviluppo e delle problematiche relative

Programma

Concetti e Definizioni di Base dell’Ingegneria del Software
Introduzione. Definizioni di base: prodotti software, caratteristiche generali dei prodotti software. Processi per lo sviluppo del software , modello dei processi: processi primari, di supporto e di gestione; ciclo di vita, metodologia di sviluppo. Modelli generali dei processi. Visibilità del processo di sviluppo. Fasi del processo di ingegnerizzazione dei sistemi: definizione dei requisiti, progetto, sviluppo dei sotto-sistemi, integrazione, installazione, funzionamento, evoluzione e dismissione. Obiettivi del sistema. Architettura di un sistema, componenti funzionali. Fattori umani, problematiche relative all’interfaccia affidabilità, resilienza.
Gestione di un Progetto Software
Cenni alla gestione di un progetto software. Schedulazione del progetto; rappresentazioni grafiche: diagramma delle attività, dei tempi, del personale. Cammino critico.
Analisi dei Requisiti e Definizione delle Specifiche: Requisiti di un sistema Software
Ingegnerizzazione dei requisiti. Definizione del concetto di requisito. Attività di definizione, analisi e specificazione dei requisiti. Processo di ingegnerizzazione dei requisiti. Documentazione dei requisiti. Validazione dei requisiti: review sui requisiti, parametri di validazione. Evoluzione dei requisiti: requisiti duraturi, volatili, mutabili emergenti, consequenziali, di compatibilità. Analisi dei requisiti: definizione e processo d’esecuzione. Analisi basata sui viewpoint. Analisi basata su metodi. Metodo orientato ai viewpoint: struttura generale ed esempi. Analisi del contesto. Analisi etnografica (cenni).
Definizione dei requisiti e specificazione del software
Definizione e specificazione dei requisiti: modalità e tecnica di redazione. Uso di linguaggio naturale e di moduli in linguaggio strutturato. Linguaggi per la descrizione dei programmi (PDL). Definizione dei requisiti per interfacce software. Requisiti non funzionali, classificazione. Specificazione del software: definizione. Criteri di accettazione. Relazioni tra specificazione e progetto. Progetto architetturale. Il ruolo delle specifiche formali.
Prototipizzazione del Software
Prototipizzazione: definizione. Motivazioni, obiettivi, approcci. Prototipizzazione: approccio evolutionary, approccio throw-away, approccio incrementale. Strumenti per la prototipizzazione: linguaggi di IV^ generazione, riuso del software. Prototipizzazione dell’interfaccia utente.
Qualità del Software
Concetto di standard: standard de jure, defacto, aperto, proprietario. Il ruolo dell’ISO e delle organizzazioni nazionali. Definizione di qualità del SW secondo lo standard ISO. Modello di qualità del software secondo ISO 9126: parametri di funzionalità, affidabilità, usabilità, efficienza, manutenibilità, portabilità.. Metriche per la misura della qualità secondo ISO 9126-2. Standard ISO 9000 per la gestione ed assicurazione della qualità: ISO 9001, 9002, 9003 e 9004, manuale della qualità.
Standard sul Ciclo di Vita
Standard ISO 12207 . sul ciclo di vita del software. Definizione dei vari processi software. Definizione dei ruoli degli esecutori dei processi: acquirente, fornitore, proprietario, sviluppatore, operatore, manutentore. Prospettiva contrattuale. Processi di monitoraggio e del ciclo vita. Standard per la documentazione.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 8

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto