Anticorruzione, Trasparenza e Legalità in enti locali, Amministrazioni e Società Pubbliche

CERISDI - Centro Ricerche e Studi Direzionali
A Palermo

120 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Palermo
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Cerisdi presenta grazie a emagister il corso in Anticorruzione, Trasparenza e Legalità in enti Locali, Amministrazioni e società Pubbliche rivolto a dirigenti, funzionari e quadri di pubblica amministrazione, oltre che università, direzioni generali ed enti di diritto privato. Il corso propone, oltre ad un aggiornamento giuridico, a partire dalla legge 190/2012, gli strumenti per il miglioramento delle performance della propria amministrazione in materia di anticorruzione e trasparenza. Verranno presentati anche una serie di esempi di applicazione della normativa in diversi contesti.

Il corso ha una durata di 8 ore distribuiti in 2 giorni di corso, e le lezioni si terranno nella sede di Palermo. Al termine del modulo i partecipanti avranno acquisito competenze anticorruzione attraverso un esame della normativa e della sua applicazione in contesti diversi.

Durante la prima giornata di lezioni si vedranno con attenzione la legge anticorruzione, l’atica dell’agire nella pubblica amministrazione, i casi di inadempimento delle funzioni e i mancati controlli, e la gestione dei procedimenti amministrativi dopo l’introduzione della Legge 190/2012. Nella seconda giornata invece si studieranno i processi-procedimenti e le responsabilità, gli enti sui quali si estendono gli effetti della Legge anticorruzione, come identificare e riconoscere i rischi e la mappatura degli stessi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Da definire
Palermo
Via Padre Ennio Pintacuda 1, 90142, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è di fornire gli strumenti per riconoscere e combattere il fenomeno della corruzione negli enti pubblici.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto a dirigenti, funzionari e quadri di PA locali, amministrazioni centrali, enti pubblici non economici, agenzie, università, direzioni regionali, aziende pubbliche, società partecipate e controllate, enti pubblici economici, enti di diritto privato in controllo pubblico. CORSO ACCREDITATO ORDINE DEI COMMERCIALISTI E REVISORI CONTABILI per l'acquisizione di crediti formativi

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

il corso affronta gli aspetti giuridici, alla luce delle ultime innovazioni, ma anche ma anche quelli organizzativi. E' ACCREDITATO ODCEC

· Cosa si intende per iscrizioni multiple?

Sono considerate iscrizioni multiple due o più partecipanti provenienti dalla stessa organizzazione

· Cosa si intende per iscrizioni multiple?

Sono considerate iscrizioni multiple due o più partecipanti provenienti dalla stessa organizzazione

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Anticorruzione e trasparenza
Amministrativo

Professori

Dario Immordino
Dario Immordino
Avvocato

Virgilio Bellomo
Virgilio Bellomo
Ingegnere

Programma

prima giornata

  • La legge anticorruzione: ratio a e applicazione

  • Etica dell’agire nella pubblica amministrazione. Concetti ed esempi pratici

  • Il concetto di corruzione e di concussione nell’agire pubblico

  • Gli strumenti nelle lotta al fenomeno corruttivo: la rotazione degli incarichi, la formazione, il codice di comportamento e il whistleblowing

  • La responsabilità del titolare della funzione anticorruzione e dei dirigenti/responsabili degli uffici e servizi

  • La gestione dei procedimenti amministrativi dopo l’introduzione della Legge 190/2012

  • Le responsabilità dei dirigenti e dei funzionari

  • I casi di inadempimento delle funzioni e i mancati controlli: rischi e sanzioni previste

  • Il piano anticorruzione dell’Istituto

seconda giornata

  • Processi - procedimenti - responsabilità

  • La Legge 190/2012 e gli interventi di maggiore rilevanza sul piano amministrativo

  • Gli enti sui quali si estendono gli effetti della Legge anticorruzione

  • Come identificare e riconoscere i rischi

  • Mappatura e analisi dei rischi

  • La costruzione delle buone pratiche interne e il monitoraggio dei benefici per avere una buona organizzazione


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto