Arredamento d'interni

Istituto Quasar Design University
A Roma

5.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Roma
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso fornisce una sintesi rapida ed efficace per l'ideazione, la progettazione e la realizzazione degli spazi interni, con particolare riguardo alle più moderne tecnologie e agli aspetti contemporanei della costruzione dello spazio. L'arredatore di interni formato da questo corso è in grado di gestire uno studio professionale e di seguire in cantiere l'esecuzione di opere, oltre alla possibilità di operare all'interno di settori pubblici e/o aziende commerciali private.
Rivolto a: Il corso è rivolto ai diplomati e/o laureati, di ogni indirizzo, che intendono maturare una forte competenza nel settore per intraprendere un'attività creativa e gratificante anche in concomitanza con altri impegni, grazie alla frequenza bisettimanale. Corso autorizzato ai sensi della Legge Regionale nº 23 del 02/92 e della Legge Quadro nº 845 del 21/12/78, aggiornamento determinazione nº D4048 del 30/09/2005: Qualifica Professionale Ufficiale di "Arredatore di Interni" valida a livello nazionale e UE e Certificazione Autodesk per il softare AutoCAD (l'Istituto Quasar è ATC Autodesk Authorized Training Center).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
VIA NIZZA 152, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non sono richiesti particolari requisiti oltre al possesso di diploma di scuola superiore. Possiamo però aggiungere che curiosità, intraprendenza, una discreta base culturale e preliminari conoscenze informatiche sono senz’altro utili all’inizio degli studi, come del resto nella professione.

Programma

Obiettivi formativi
Obiettivo del corso è formare una solida figura professionale attraverso l’acquisizione di una completa capacità progettuale, una forte cultura tecnologica e merceologica nel campo, senza trascurare la competenza sulla cultura dell’arredo necessaria all’esercizio di un’adeguata capacità critica. Ulteriore obiettivo del corso è l’acquisizione di abilità nella rappresentazione manuale e digitale del progetto d’interni. Particolare attenzione è rivolta inoltre a garantire ai corsisti la competenza per riqualificare ambienti preesistenti e adeguarli alle esigenze della committenza trasferendo nell’attività professionale le doti di cultura e di gusto personali già possedute, ma passate al vaglio di un rigoroso metodo critico.

Articolazione del corso
Il corso di Arredamento d’Interni comprende insegnamenti di natura teorico-critica e tecnico-operativi ed è caratterizzato da una particolare attenzione posta, sia durante lo svolgimento delle lezioni che nei laboratori di progettazione, ad alcuni aspetti specifici dell’arredamento, quali:

• studio dei modelli che hanno caratterizzato l’evoluzione storica dell’arredamento. Criteri per la scelta e la collocazione dei complementi d’arredo di design, d’arte antica e moderna;
• approfondimento dello studio della luce sia naturale che artificiale, quale elemento architettonico determinante per la caratterizzazione e l’atmosfera di un interno;
• analisi, peculiarità ed impieghi dei nuovi materiali e guida diretta alla scelta di finiture tradizionali e innovative per l’arredamento. Tecniche per l’allestimento temporaneo in occasione di particolari eventi, meeting e mostre.

Svolgimento della didattica
Le lezioni, due a settimana, si svolgono in aule attrezzate con tavoli da disegno e personal computer dedicati, dotati dei software specifici. Sono previsti inoltre sopralluoghi e visite guidate a strutture del settore, mostre e viaggi studio. I laboratori progettuali consentono un’effettiva esperienza pratica coerente con il tipo d’intervento previsto nelle simulazioni, con i necessari confronti tra differenti soluzioni progettuali e le relative verifiche formali, tecniche e funzionali. Nei laboratori sono assegnati ai corsisti temi progettuali che consentono di sperimentare le nozioni acquisite nelle varie discipline ponendo particolare attenzione ai caratteri tipologici e distributivi, ai criteri di intervento, alle relazioni antropo- metriche e alle dimensioni degli elementi di arredo, ai materiali e alle tecniche di posa per l’allestimento de- gli spazi interni, e ai metodi di rappresentazione dello stato di fatto e del progetto. Sono previste verifiche intermedie per valutare il livello d’apprendimento e di maturazione degli studenti nelle singole materie di studio.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

possibile rateizzazione mensile con rate da 250 euro


Stage:

L’Istituto Quasar segnala, ai migliori diplomati interessati, le offerte di stage e di lavoro provenienti dalle aziende.


Alunni per classe: 20
Persona di contatto: Elisabetta Possenti

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto