Arredatore/ Designer Interni

Italian Genius Academy
A Roma

2.900 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • Durata:
    12 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Conoscere le abilità pratiche per poter arredare ogni spazio con professionalità e competenza. L'utilizzo del software Archicad 11 e della modellazione in 3D con i programmi 3D studio Max e Maxvell è parte fondamentale del progetto didattico. Lo stage presso studi di progettazione e mobilifici importanti o lo svolgimento di project work è essenziale per garantire una esperienza lavorativa che risulterà preziosa al momento di inserirsi nel mondo del lavoro reale.
Rivolto a: coloro che vogliono intraprendere la professione di progettista di interni o arredatore. Studenti universitari, diplomati, titolari negozi di arredamento e ditte edili, talenti creativi.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Sistina, 121, 00187, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma scuola media superiore; talento e forte motivazione a intraprendere la professione di Interior Designer.

Opinioni

P

05/10/2011
Il meglio il corso e' ben strutturato,i docenti sono ottimi.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Programma

JOB MASTER ARREDATORE / DESIGNER D’INTERNI (250ORE DI FORMAZIONE - 150 DI AULA + 100 DI STAGE) PROGRAMMA PRESENTAZIONE DEL CORSO (19 marzo 2010) Presentazione del programma del corso con i docenti di ogni modulo didattico La figura professionale del designer / arredatore d'interni: caratteristiche, mansioni, competenze. Il mercato del mobile e del design in Italia: le principali fiere e riviste del settore dell'arredamento Modulo Didattico I: PROGETTAZIONE DEGLI AMBIENTI Competenze da trasferire: Studio della distribuzione razionale degli spazi in funzione di precise esigenze; scelta accurata dei materiali, singoli pezzi di arredo e colori. Approfondimento degli argomenti con applicazioni pratiche e visive. Contenuti Storia del mobile e del design nell’architettura degli ultimi cento anni Evoluzione della casa e degli ambienti commerciali nei secoli Caratteristiche evolutive degli spazi Sintesi rapida ed efficace per la progettazione e realizzazione di ambienti interni, con particolare riguardo al raccordo tra elementi moderni ed antichi Organizzazione e le caratteristiche degli spazi abitativi nelle tipologie edilizie ricorrenti Tipologie abitative residenziali e loro evoluzione storica Ambienti particolari: loft, mansarda, taverna, monolocali, case vacanza, recupero edifici industriali adibiti ad abitazioni private Tecniche di analisi per organizzare lo spazio in ambienti residenziali Terrazze e giardini Esempi di ambientazioni del verde in abitazioni private L’accostamento degli stili Bioarchitettura Modulo Didattico I I: PROIEZIONI E PROSPETTI Competenze da trasferire: Studio delle tecniche di rappresentazione grafica attraverso il disegno tecnico bidimensionale e tridimensionale. Il modulo inizia con il disegno geometrico e prosegue con i principali sistemi di proiezione sul piano. Contenuti Introduzione, strumenti, scale Rilievo Pianta Simbologia Proiezioni ortogonali Assonometria cavaliera Prospettiva centrale, d'angolo e frontale Restituzione grafica e uso corretto delle scale metriche del progetto (piante, prospetti, sezioni). Teoria delle luci e delle ombre Tecniche di colorazione (tempera, pastelli, pennarelli professionali). Rilievo architettonico La prospettiva, il rilievo e le scale di riduzione La struttura delle forme Modulo Didattico III: MODELLAZIONE DEGLI SPAZI (ARCHICAD E 3 D STUDIO MAX) Competenze da trasferire: Studio ed utilizzo del software di progettazione: Archicad Contenuti L'ambiente di lavoro, filosofia e concetti di base di ArchiCAD Gestione del progetto: piani e lucidi, strumenti 2D, quotatura altimetrica, planimetrica (seriale e progressiva), angolare e calcolo automatico delle superfici Modello 3D: prospettive centrali e accidentali, viste assonometriche, sezioni e spaccati del modello, rappresentazioni, alzati Modificare gli attributi Impostazione delle viste tridimensionali, rendering e animazioni Gestione libreria, elementi di libreria parametrici Il computo metrico e preventivazione dei costi Personalizzazione dell'ambiente di lavoro Modulo Didattico IV: RENDERIZZAZIONE FOTOREALISTICA CON MAXVELL Competenze da trasferire: Messa in pratica e verifica delle competenze acquisite mediante la realizzazione di un progetto di lavoro con l'uso di programmi di modellazione in 3D Modulo Didattico V: Stage finale presso importanti aziende del settore

Ulteriori informazioni

Stage: Stage presso mobilifici e aziende romane del settore
Validazioni: Certificato di Frequenza che attesta le competenze acquisite e Attestato dell\'azienda dove si svolfe lo stage
Alunni per classe: 10
Persona di contatto: Dott. Massimiliano Salemme - Direttore

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto