Assistenze di Cantiere

Sgi Informatica
A Avezzando

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per disoccupati
  • Avezzando
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L’“Assistente tecnico di cantiere” dovrà: conoscere le normative, i metodi di approvvigionamento e di gestione delle risorse, le procedure per lo smaltimento dei residui, avere conoscenze di tecnologia e tecnica delle costruzioni, in merito alla capacità di selezionare, utilizzare correttamente i materiali idonei, specialmente quelli bioedili L’ “Assistente tecnico di cantiere” dovrà.
Rivolto a: Giovani disoccupati e inoccupati, residenti nella Regione Abruzzo già in possesso del diploma di scuola media superiore.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Avezzando
info@sgi-informatica.it, 67501, L'Aquila, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Giovani, uomini e donne, prevalentemente di età compresa tra i 20 e i 24 anni (comunque non inferiore ad anni 20), sprovvisti di titolo di...

Programma

Requisiti:
Giovani, uomini e donne, prevalentemente di età compresa tra i 20 e i 24 anni (comunque non inferiore ad anni 20), sprovvisti di titolo di istruzione secondaria e/o di qualifica professionale e residenti nella Regione Abruzzo.

Finalità del corso:

L’“Assistente tecnico di cantiere” dovrà: conoscere le normative, i metodi di approvvigionamento e di gestione delle risorse, le procedure per lo smaltimento dei residui, avere conoscenze di tecnologia e tecnica delle costruzioni, in merito alla capacità di selezionare, utilizzare correttamente i materiali idonei, specialmente quelli bioedili

L’ “Assistente tecnico di cantiere” dovrà sviluppare competenze trasversali soprattutto in riferimento al rapporto con i soggetti, pubblici e privati, della committenza, come con le figure ed i servizi delle forniture. Dovrà avere competenze in ordine alla preventivazione e alla contabilità dei lavori; conoscere le tecniche di ricerca dei materiali utilizzati in bioedilizia; conoscere il diritto urbanistico con particolare riguardo alla capacità di lettura ed applicazione corretta di tutte le normative e degli strumenti programmatici generali ed attuativi; avere conoscenze in ingegneria ambientale con riferimento alle normative in materia, ai metodi di approvvigionamento e gestione delle risorse ed alle procedure cogenti per gli smaltimenti di residui, anche speciali; avere conoscenze di tecnologia e tecnica delle costruzioni, in merito alla capacità di selezionare, utilizzare correttamente i materiali idonei, specialmente quelli bioedili, alle realizzazioni previste ed inoltre dovrà saper individuare difetti di lavorazione e/o posa.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 15

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto