Atelier di Drammaterapia

Atelier di Drammaterapia Liberamente
A Roma

1.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Roma
  • 150 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: I partecipanti sono guidati alla sperimentazione/elaborazione personale del linguaggio teatrale, che passa sia attraverso la riscoperta di sé, del corpo e delle sue possibilità espressive, che la riformulazione di un nuovo rapporto con l’esterno. Attraverso la metafora della maschera teatrale e lo sviluppo delle abilità teatrali è sollecitata la rimozione delle inibizioni di tipo psico-fisico.
Rivolto a: L’Atelier è indirizzato a tutte quelle persone che desiderino conseguire una maggiore e più armonica espressione della personalità, la liberazione dell’energia e lo sviluppo della creatività. attraverso la presa di coscienza ed il miglioramento delle proprie capacità comunicative, fantastiche e simboliche. Obiettivo finale dell’Atelier è la trasformazione, intesa come crescita o cambiamento psicologico: un cambiamento funzionale alle specificità psicologiche ed alle risorse della persona.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via di Tor Fiorenza 35, 00199, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non sono richieste abilità specifiche al nastro di partenza. Al termine del primo anno, l'allievo può richiedere di essere inserito nel secondo anno

Programma

moduli di insegnamento

  • yoga (hata)
  • danza-movimento-terapia
  • giochi psicologici e role-play
  • storytelling
  • recitazione
  • cinema-dramaterapia
  • hypnodrama

    esercizi di base & psicotecnica

  • il movimento (elasticità corporea, attivazione di parti corporee trascurate, studio del ritmo, del tono, sfasature, contrasti);
  • la sensazione (rilassamento, esplorazione e percezione sensoriale, immedesimazione, osservazione, descrizione e creazione di suoni ed immagini);
  • la mimica (mimica facciale e corporea, micro e macro movimenti, il gesto espressivo, intensità, plasticità, posa, naturalezza, immobilità);
  • la fonetica (dizione, uso della voce, volumi, ritmi, toni, pause); l’imitazione (ricostruzione dei segni caratteriali, linguaggio e tempi, naturalismo e stilizzazione);
  • l’improvvisazione (temi, situazioni, stati d’animo, racconti orali); la drammatizzazione (la creazione di un testo in improvvisazione, la scelta dei segni e dei contenuti, il “messaggio”);
  • l’interpretazione (interrelazione tra segni visivi e uditivi, correlazione con gli altri, senso scenico, agibilità dello spazio teatrale, presenza).

    psicotecnica

  • Autoanalisi e analisi del testo e del Personaggio
  • Allenamento della memoria e dell’attenzione (concentrazione)
  • Rilassamento e gestione della tensione
  • Improvvisazione guidata verbale e non verbale
  • Utilizzazione degli impulsi emotivi (risata, pianto, rabbia)
  • Memoria emotiva
  • Centralità corporea
  • Coordinamento motorio
  • Comunicazione non verbale
  • Presenza scenica, interiorizzazione ed esteriorizzazione espressiva


    L'Atelier è annuale, si svolge a Roma ed è strutturato in 10 moduli didattici:
    una domenica mensile, da febbraio 2007 a gennaio 2008
    -esclusi luglio ed agosto-,
    due laboratori serali nel corso dello stesso mese (un venerdì/giovedì).
    Inizio Atelier Liberamente, 1°anno
    Febbraio 2008 per gli iscritti (tre date)
    2 seminari -h. 20,00-23,00- venerdì 15, presentazione Atelier Liberamente venerdì 29, laboratorio sulle fiabe -storytelling-
    1 stage -h.10,00-18,30- domenica 17
    E’ richiesta l’iscrizione annuale alla SIISCA-Hypnodrama.it (comprensiva nel costo del primo mese).
    L’iscrizione impegna l’allievo alla frequenza dell’ intero corso ed al totale versamento del costo dell’atelier, anche in caso di recesso.
    I docenti provengono dall'area Psicologico-Formativa, academica e privata, e da quella dello spettacolo. Direttore dell'Atelier è il dr. Ermanno Gioacchini, psichiatra, psicoterapeuta, criminologo, Presidente della Soc. It. Ipnosi Sperim. Cli & Applicata, Direttore dello Sportello dell'Artista e della Rubrica Artista e Salute della UIL-UNSA, Direttore di Hypnodrama.




  • Ulteriori informazioni

    Alunni per classe: 15