Corso AutoCAD 2018: fondamenti 2D e 3D

Athenagroup
A Bagnolo San Vito (MN)
  • Athenagroup

690 
+IVA

Veramente soddisfatta per la professionalità e disponibilità di tutto lo staff della scuola. Consiglierò sicuramente ai miei colleghi.

L'OPINIONE DI Simona
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello intermedio
Inizio Bagnolo san vito (mn)
Ore di lezione 40 ore di lezione
Durata 10 Giorni
Inizio lezioni 02/08/2017
altre date
  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • Bagnolo san vito (mn)
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    10 Giorni
  • Inizio lezioni:
    02/08/2017
    altre date
Descrizione

Emagister presenta il Corso AutoCAD 2018: fondamenti 2D e 3D, offerto da Athenagroup e rivolto a studenti, professionisti, geometri, ingegneri, architetti e a tutti coloro che necessitano di creare progetti e modelli 3D con gli strumenti del disegno CAD.

Il corso, della durata di 18 giorni da svolgere in aula, ha come obiettivo quello di favorire l’apprendimeto dell'uso di AutoCAD a partire dalle basi del 2D sino agli strumenti 3D di modellazione.

Il programma del corso, dettagliato in fondo alla pagina, introdurrà ad AutoCAD, alla creazione di entità in 2D e di ambienti di lavoro in 3D. I partecipanti prenderanno confidenza con la modifica e la modellazione di oggetti, solidi e superficiali.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
24 luglio 2017
02 agosto 2017
Flessible
Flessible
Bagnolo San Vito (MN)
Via G. di Vittorio, 15, 46031, Mantova, Italia
Visualizza mappa
Inizio 24 luglio 2017
02 agosto 2017
Flessible
Flessible
Luogo
Bagnolo San Vito (MN)
Via G. di Vittorio, 15, 46031, Mantova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Apprendimeto dell'uso di AutoCAD a partire dalle basi del 2D sino agli strumenti 3D di modellazione

· A chi è diretto?

Disegnatori CAD Geometri Ingegneri Edili Architetti e a quanti necessitino di un strumento CAD per sviluppare i propri elaborati progettuali

· Requisiti

Conoscenza base dell'uso di un pc

· Titolo

"Certificate of Completion" certificato di conoscenza di AutoCAD rilasciato da Autodesk e riconosciuto a livello europeo. Questo corso permette di accedere agli esami di certificazione professionale ACU o ACP Autodesk.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

I nostri istruttori sono professionisti di settore Approved Instructor Autodesk. Le competenze e l'esperienza maturata nell'ambito dell'uso degli strumenti CAD Autodesk qualificano i nostri corsi. Durante il corso, gli istruttori, forniranno materiale integrativo degli argomenti delle lezioni, esercitazioni pratiche e video guide da consultare in caso di necessità.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrai contattato telefonicamente o via e-mail entro 48 ore dalla richiesta di informazioni. Ti chiediamo di indicare la tua professione e eventuali richieste specifiche di formazione. Grazie

· È dsiponibile solo questa sessione?

Sei alla ricerca di una sessione personalizzata, nei contenuti e negli orari? I nostri istruttori sono disponibili a valutare sessioni di corso personalizzate, negli argomenti e negli orari. I corsi, ancorché personalizzati, permettono di ottenere il Certificato Autodesk riconosciuto in tutta europa.

Opinioni

S
Simona
01/02/2017
Il meglio Veramente soddisfatta per la professionalità e disponibilità di tutto lo staff della scuola. Consiglierò sicuramente ai miei colleghi.

Da migliorare Nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Comandi e strumenti per il disegno CAD 2D e 3D
Tecniche di manutenzione ed esportazione disegni
Modalità per impaginazione e stampa dei disegni 2D e modelli 3D
Disegno
Modellazione
2D
Autocad
3d
Stampa
CAD
Autocad 2d
Autocad 3d
Modellazione 3D
Modellazione NURBS
Ambiente di lavoro 3D
Stampa 3D
Disegno CAD
AutoCAD 2017

Professori

Andrea Garofolo
Andrea Garofolo
Istruttore Autodesk

Istruttore Autodesk per AutoCAD 2D/3D e Autodesk Fusion 360. Diplomato Geometra, si è specializzato in formazione e consulenza nei settori di progettazione AEC BIM con Revit, e in ambito di progettazione meccanica con Inventor.

Mario Biasi
Mario Biasi
Istruttore certificato Autodesk

Istruttore Autodesk dal 2005, specializzato in diverse soluzioni CAD BIM Revit Architecture Structure Mep Inventor Professional AutoCAD 3DS Max Mental Ray Rendering Arnold Rendering VRed Navisworks, certificazione TPMA, supervisore ECDL per Test Center Aica Athenagroup

Roberto Donini
Roberto Donini
Istruttore Autodesk

Professionista della progettazione e del rendering in ambito AEC e BIM, con esperienza pluridecennale, si è specializzato nella consulenza BIM con Revit, AutoCAD e 3DS Max. Certificato istruttore Autodesk a partire dal 2016.

Programma

  1. Introduzione ad AutoCAD
  2. Gestione dei file disegno
  3. I formati di file AutoCAD
  4. Interfaccia di lavoro di AutoCAD (barra di accesso rapido, ribbon, area di lavoro, Autodesk Exchange App, barra delle opzioni, schede file, schede layout e modello)
  5. Esportazione di file
  6. Strumenti di disegno nuove entitá e forme 2D (linee, archi, circonferenza, ellisse, rettangolo, poligono, polilinea, spline, raggio, linea di costruzione, multilinea, ellisse, punto, entitá coprente, fumetto di revisione)
  7. Metodi di selezione entitá di AutoCAD
  8. Strumenti di modifica delle entitá e forme 2D (copia, sposta, serie rettangolare, serie polare, serie lungo traiettoria, taglia, estenti, cima, raccorda, specchio, allinea 2D, scala, stira, esplodi, cancella, offset, unisci, spezza in un punto, modifica polilinea, porta davanti, porta indietro)
  9. Metodi di zoom e visualizzazione in AutoCAD
  10. Strumenti di misurazione (distanze, angoli, aree, volumi)
  11. Strumenti per strutturare un disegno (layer, filtri e gruppi, stati di layer)
  12. Inserimento di oggetti ed immagini in un disegno (pdf, dwf, immagini raster, dwg)
  13. Riferimenti esterni, e collegamenti tra file DWG (xrif o xref)
  14. Stili di visualizzazione
  15. Costruzione di solidi e superfici dalla geometria 2D
  16. Metodi per la costruzione di superfici o solidi da altra geometria
  17. Superfici basate su altri oggetti
  18. Informazioni sui solidi basati su altri oggetti
  19. Geometrie utilizzabili come profili e curve guida
  20. Utilizzare le spline per creare superfici NURBS 3D
  21. Eliminazione delle curve da cui un solido o una superficie sono stati generati
  22. Come creare un solido 3D mediante estrusione
  23. Informazioni sulla pressione o sul trascinamento di aree oggetti e facce
  24. Premere e trascinare per creare fori ed estrusioni solide
  25. Premere o trascinare per creare superfici
  26. Premere o trascinare con offset della faccia di un solido 3D
  27. Metodi di modifica tramite operazioni di pressione/trascinamento
  28. Come premere o trascinare aree delimitate o oggetti
  29. Inserire un foro in un solido 3D
  30. Creare un oggetto solido mediante il trascinamento di un oggetto chiuso
  31. Trascinare area delimitata per creare un solido 3D
  32. Come premere o trascinare facce di solidi 3D
  33. Offset di area delimitata su una faccia di un solido 3D
  34. Estrusione di area delimitata su una faccia di un solido 3D
  35. Estrusione di area delimitata su una faccia di un solido 3D
  36. Rivoluzione
  37. Opzioni di rivoluzione
  38. Come rivoluzionare gli oggetti intorno a un asse per creare un solido
  39. Come eseguire la rivoluzione di oggetti attorno a un asse per creare una superficie NURBS
  40. Informazioni sulla creazione di modelli wireframe 3D
  41. Metodi per la creazione di modelli wireframe 3D
  42. Esempio di un modello wireframe 3D
  43. Consigli per utilizzo dei modelli wireframe 3D
  44. Come creare una geometria wireframe basata su altri oggetti
  45. Aggiunta di spessori 3D agli oggetti 2D
  46. Ispessisci
  47. Elenco di opzioni
  48. Superfici da ispessire
  49. Spessore
  50. Informazioni sulla creazione di oggetti composti
  51. Metodi di creazione di oggetti composti
  52. Unione di due o più solidi
  53. Sottrazione di un gruppo di solidi da un altro gruppo
  54. Rilevamento del volume in comune
  55. Creazione di oggetti composti da tipi di oggetti misti
  56. Come gestire la creazione di oggetti composti
  57. Creare un oggetto composto da intersezione di oggetti
  58. Sottrarre un oggetto da un altro oggetto
  59. Combinare oggetti per creare un nuovo oggetto
  60. Come gestire la visulazzazione della cronologia di oggetti composti
  61. Impostare un solido 3D per conservare la cronologia delle sue forme originarie
  62. Visualizzare i componenti originari di un solido composto
  63. Rimuovere la cronologia di un oggetto composto
  64. Come selezionare un componente di un solido composto
  65. Selezionare un singolo solido appartenente a un solido composto
  66. Come separare due volumi non intersecanti in un solido 3D composto
  67. Ozioni di Loft
  68. Oggetti con profonditá con diverse impostazioni di sezioni trasversali
  69. Loft
  70. Ampiezza curvatura

Successi del Centro

Ulteriori informazioni

Corso Certificato da Autodesk e riconosciuto a livello europeo tenuto da docenti certificati Autodesk.