Bagnino di Salvataggio

Società Nazionale di Salvamento - Sezione di Nervi
A Genova
  • Società Nazionale di Salvamento - Sezione di Nervi
Prezzo Emagister

301-500 €

Il corso mi è sembrato ben fatto, ottima attenzione da parte del centro.

L'OPINIONE DI Stefano
Preferisci chiamare subito il centro?
34587... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Genova
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: A fine corso, dopo il superamento dell'esame presieduto da una commissione presieduta da ufficiali della capitaneria di porto, viene rilasciato il brevetto di BAGNINO di SALVATAGGIO che abilita all'esercizio della professione in piscine, parchi acquatici, strutture turistiche e stabilimenti balneari. Titolo valido al riconoscimento dei crediti scolastici e per l'arruolamento volontario nelle forse militari.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister:

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Da definire
Genova
Via Caboto, 27r, 16167, Genova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L’insieme delle capacità e delle conoscenze che consentono di svolgere la professione di Bagnino di Salvataggio si distinguono in personali, relazionali, specialistiche: Personali versatilità apertura mentale autonomia sicurezza in sé stessi Relazionali Comunicatore Coordinatore Gestore di rapporti interpersonali Incline a lavorare in gruppo specifiche tecniche del soccorso in acqua (mare, fiumi, laghi, piscine); tecniche marinaresche (nodi marini, voga, ecc.); nozioni di meteorologia; tecniche di primo soccorso medico, norme comportamentali per il bagnante; norme legislative del settore.

· A chi è diretto?

Ambosessi tra i 16 e i 55 anni I Bagnini di Salvataggio possono fare molto per la sicurezza degli altri, non solo dal punto di vista professionale, ma anche di aiuto concreto e di solidarietà, vivendo un’esperienza unica, di apertura verso il prossimo. I giovani, attraverso i corsi della S.N.S., sviluppano la loro crescita personale creandosi una mentalità di approccio attivo nel volontariato di Protezione Civile, maturando il senso di responsabilità nei confronti dell’ambiente, acquisendo il senso della cittadinanza solidale e attiva.

· Requisiti

Buona condizione fisica (certificato medico) Prova di acquaticità x ammissione

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Brevetto Bagnino di salvataggio Piscina/Mare con Validità Triennale Brevetto operatore Primo Soccorso BLS-D (Defibrilaltore) con Autorizzazione 118 Liguria con Validità Biennale Possibilità di accedere a corsi di specialità a condizioni agevolate Titolo valido al riconoscimento dei crediti scolastici e per l'arruolamento volontario nelle forse militari.

Opinioni

S

12/03/2016
Il meglio Il corso mi è sembrato ben fatto, ottima attenzione da parte del centro.

Da migliorare no.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Salvataggio
Brevetto Bagnino di Salvataggio
Operatore BLS
Primo pronto soccorso

Professori

Andrea Paolillo
Andrea Paolillo
Istruttore IAMAS

Corrado Bollani
Corrado Bollani
istruttore IAMAS

Davide Sanguineti
Davide Sanguineti
Istruttore IAMAS

Programma

Il corso per l’abilitazione alla professione di “Bagnino di Salvataggio” viene svolto da “Istruttori nelle Arti Marinaresche per il Salvataggio” della S.N.S. altamente qualificati e da un Medico.
Il programma del Corso si articola in lezioni teoriche e pratiche.
Diversi sono gli argomenti che, di volta in volta, vengono affrontati dagli Istruttori all’interno di specifiche lezioni formative (vd. Il regolamento degli esami). Oltre alle nozioni teoriche (meteorologia, ordinanza della Capitaneria di Porto, trattamento dell’acqua in piscina, etc.) gli allievi vengono preparati con prove pratiche (salvataggio a nuoto, voga, nodi, primo soccorso). Al termine del periodo formativo i corsisti “aspiranti Bagnini di Salvataggio” sosterranno l’esame di abilitazione previsto dalla normativa vigente.
Al termione del corso sarai pertanto in grado di:

  • organizzare e gestire l’emergenza balneare in qualsiasi condizione;
  • operare per la tutela dell’ambiente naturale interessato all’attività balneare;
  • prevenire, promuovere, valorizzare, educare in tema di sicurezza balneare;
  • gestire i rapporti con le Capitanerie di Porto, 118, altre associazioni/enti ai fini della sicurezza balneazione.