I bandi di gara tipo dell'ANAC (e cause di esclusione)

Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Concorsi pubblici
  • Roma
Descrizione

Il centro presenta a continuazione il programma pensato per migliorare le tue competenze e permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti. Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Palestro, 24 , 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

PROGRAMMA

Il rilievo della formulazione dei bandi di gara per l'affidamento dei contratti pubblici. Le prescrizioni da rispettarsi a pena di esclusione; prescrizioni legittime ed illegittime. Le esigenze di standardizzazione: gli artt. 46, 64 e 74 del Codice e il loro collegamento. Prescrizioni affette da nullità e l'apporto dei bandi–tipo. Gli schemi fin qui adottati dall'ANAC in consultazione. L’attività interpretativa dell'Autorità e del Consiglio di Stato. Requisiti di partecipazione: di ordine generale e speciale; le nuove indicazioni rivenienti dalle disposizioni in tema di anticorruzione. L’avvalimento. Le verifiche sul possesso dei requisiti. Mancato, inesatto o tardivo adempimento alla richiesta di chiarimenti, di integrazione e/o produzione della documentazione mancante. Cauzione provvisoria e funzione di garanzia in senso ampio; cauzione definitiva. Termini per la partecipazione e l’offerta. Partecipazione plurima contestuale. Adempimenti per la partecipazione di raggruppamenti temporanei, consorzi e reti d’impresa: l'art. 37 comma 11 e le disposizioni connesse. L'offerta. Carenza di elementi essenziali ed incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza. Sicurezza e costo del lavoro. Prenotazione del subappalto e categorie a qualificazione obbligatoria (lavori). Massimo ribasso ed offerta economicamente più vantaggiosa. Ulteriori adempimenti riguardanti la partecipazione delle imprese alle gara.