CORSO BASE AVID PRO TOOLS

Fader Servizi Multimediali
A Gattatico

299 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Gattatico
  • 3 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

In 3 lezioni vengono fornite le basi per una conoscenza delle potenzialità di Pro tools, e per un utilizzo di tutte le sue parti. Si inizia con una panoramica sulle finestre e sul sistema di routing, che è alla base di tutto, per poi analizzare gli strumenti di registrazione, di Editing (incluso Elastic Audio), e di Mix, al fine di rendere più semplice e intuitivo il lavoro di produzione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Gattatico
Via Cavour 2/B, 42043, Reggio Emilia, Italia
Visualizza mappa
da concordare con l' iscritto

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Panoramica su Pro tools- Modalità di processo del suono, TDM, AudioSuite, RTAS- Le due finestre principali: mixer e sequenze- Setup del sistema: hardware, software, interfacce- Gestione dei file audio, importare/esportare. Concetto di regione- Panoramica su tutte le finestre- Le tracce, tipologie: audio, aux, MIDI, instrument, VCA, video, master - Caratteristiche e controlli dei diversi tipi di traccia- Utilizzo e utilità di gruppi e VCA- Modalità di visualizzazione delle tracce e dei relativi controlli nella finestra Edit- Le playlist- Il routing del segnale nel mixer di Protools- Collegamenti di input/output, bus segnale- Insert e send (mandate)- Esempi di utilizzo del routing- Utilizzo del sequencer- Sguardo d'insieme delle opzioni della finestra Edit, unità di tempo, grid, nudge, markers, tempo, tonalità- Posizionamento nella timeline, modalità di ascolto, scorrimento- Il MIDI in Pro tools, tracce MIDI e tracce instrument- Collegamenti- Finestre di visualizzazione e modifica: editor, score, event list, comandi operations- La registrazione, modalità e trucchi- Destructive recording, QuickPunch, Loop record- Editing. Le 4 modalità: Shuffle, Slip, Spot, Grid- Gli strumenti di visualizzazione e editing- Elastic audio- Esempi pratici di lavorazione- Finestra Mix: utillizzo dei controlli- I Plugins, allocazione e capacità del computer e di Pro tools- L'automazione, capire le modalità di scrittura, lettura dell'automazione- Esportare il lavoro finito: il bounce

· A chi è diretto?

E' diretto a persone anche senza esperienza, alle prime armi ma con una grande passione per la musica, la registrazione della musica, l' ascolto della musica.

· Requisiti

Utilizzo base del computer

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Musicisti, produttori, Tecnici del suono, Dj, appassionati di musica in genere con una base gia' acquisita

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Ti contatteremo via email, per conferma delle date del corso; per ogni dubbio o informazione puoi contattarci tramite il sito internet o ai nostri recapiti telefonici e di email.

Cosa impari in questo corso?

Pro tools
Avid
Mixaggio
Mix audio
Mastering
Editing musicale
Suono in presa diretta

Professori

Romeo Chierici
Romeo Chierici
Sound Engineering

Programma

In 3 lezioni vengono fornite le basi per una conoscenza delle potenzialità di Pro tools, e per un utilizzo di tutte le sue parti. Si inizia con una panoramica sulle finestre e sul sistema di routing, che è alla base di tutto, per poi analizzare gli strumenti di registrazione, di Editing (incluso Elastic Audio), e di Mix, al fine di rendere più semplice e intuitivo il lavoro di produzione.
- Panoramica su Pro tools- Modalità di processo del suono, TDM, AudioSuite, RTAS- Le due finestre principali: mixer e sequenze- Setup del sistema: hardware, software, interfacce- Gestione dei file audio, importare/esportare. Concetto di regione- Panoramica su tutte le finestre- Le tracce, tipologie: audio, aux, MIDI, instrument, VCA, video, master - Caratteristiche e controlli dei diversi tipi di traccia- Utilizzo e utilità di gruppi e VCA- Modalità di visualizzazione delle tracce e dei relativi controlli nella finestra Edit- Le playlist- Il routing del segnale nel mixer di Protools- Collegamenti di input/output, bus segnale- Insert e send (mandate)- Esempi di utilizzo del routing- Utilizzo del sequencer- Sguardo d'insieme delle opzioni della finestra Edit, unità di tempo, grid, nudge, markers, tempo, tonalità- Posizionamento nella timeline, modalità di ascolto, scorrimento- Il MIDI in Pro tools, tracce MIDI e tracce instrument- Collegamenti- Finestre di visualizzazione e modifica: editor, score, event list, comandi operations- La registrazione, modalità e trucchi- Destructive recording, QuickPunch, Loop record- Editing. Le 4 modalità: Shuffle, Slip, Spot, Grid- Gli strumenti di visualizzazione e editing- Elastic audio- Esempi pratici di lavorazione- Finestra Mix: utillizzo dei controlli- I Plugins, allocazione e capacità del computer e di Pro tools- L'automazione, capire le modalità di scrittura, lettura dell'automazione- Esportare il lavoro finito: il bounce

Ulteriori informazioni

La nostra struttura e' convenzionata con alcuni BED & BREAKFAST e AFFITTACAMERE di zona, eleganti, confortevoli e con prezzi molto convenienti.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto