Corso Biennale di Qualificazione Professionale per Estetista

S.I.D.E.P. srl
A Alessandria

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Alessandria
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione


Rivolto a: Possono iscriversi ai corsi i cittadini italiani di ambo i sessi che abbiano assolto l'obbligo scolastico (16 anni compiuti o 15 anni con promozione al 2° anno di scuola superiore) o ne siano stati prosciolti, nonchè gli stranieri secondo le vigenti leggi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Alessandria
via lungo tanaro san martino 45-47, 15100, Alessandria, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possono iscriversi ai corsi i cittadini italiani di ambo i sessi che abbiano assolto l'obbligo scolastico (16 anni compiuti o 15 anni con promozione al 2° anno di scuola superiore) o ne siano stati prosciolti, nonchè gli stranieri secondo le vigenti leggi. Non esistono limiti massimi di età per l'iscrizione.

Programma

La professione di estetista è regolamentata in Italia dalla Legge 4.1.90, n°1 "Legge di disciplina dell'attività di estetista" pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 4 del 5.1.90. In base all'art. 3 della citata legge, la qualificazione professionale di estetista si intende conseguita mediante un corso autorizzato dalla Provincia della durata di due anni seguito da un esame teorico pratico. L'allievo che supera l'esame finale consegue un Attestato Provinciale di Qualificazione Professionale, valido su tutto il territorio nazionale ai fini dell'avviamento al lavoro e dell'inquadramento aziendale. L'attestato regionale di qualifica è valido in tutta la Comunità Europea ai fini dellèavviamento al lavoro e dellèinquadramento aziendale e consente quindi di lavorare presso terzi in qualità di estetista qualificata e non di apprendista.

La durata del corso è di due anni scolastici, ciascuno dei quali prevede 900 ore di attività teorica e pratica in aula e 180 ore di attività pratica professionale presso un Centro Estetico selezionato dalla Scuola.

Le lezioni si tengono con cadenza giornaliera, con possibilità di scelta tra i seguenti orari:

  • Lunedì dalle 8.30 alle 13.15 e dalle 14.00 alle 17.40
  • Dal Martedì al Venerdì dalle 8.30 alle 12.30 per il corso diurno.
  • Lunedì dalle 8.30 alle 13.15 e dalle 14.00 alle 17.40
  • Dal Martedì al Venerdì dalle 16.00 alle 20.00 per il corso serale.

Le lezioni sono suddivise, ogni anno, in 450 ore di materie pratiche e 450 ore di materie teoriche.

Le materie pratiche comprendono:

  • Trattamenti completi del viso e dècolletè; trattamenti specifici per pelli con acne, couperose, rughe precoci.
  • Trucco cromatico da giorno e da sera, trucco correttivo, trucco da sposa.
  • Trattamenti corpo, massaggio estetico classico; trattamento adipe e cellulite; trattamento teleangectasie e ptosi; trattamenti di calore e trattamenti refrigeranti.
  • Manicure e pedicure estetici.
  • Tecniche di massaggio attivante, rilassante, tonificante.
  • Epilazione e depilazione.
  • Trattamenti con ionoforesi, ginnastica passiva ed altre apparecchiature estetiche.

Le materie teoriche comprendono:

  • Anatomia e fisiologia della pelle, dermatologia, nozioni di chimica, cosmetologia e igiene, sterilizzazione e disinfezione, scienza dell'alimentazione, dietologia, psicologia, cultura del lavoro, teoria delle apparecchiature estetiche, teoria professionale.
  • Tecnica commerciale e pratica fiscale, gestione aziendale, sicurezza sul lavoro, lingua inglese per estetiste.

Ogni materia verrà trattata con supporti grafici, supporti visivi (utilizzo di videocassette, diapositive, cartelloni, ecc..) con materiale didattico preparato dal singolo docente ed eventualmente anche con libri di testo scelti dai docenti.

Ogni argomento d'esame viene affrontato in classe con i docenti e verranno effettuate verifiche orali e scritte per conoscere l'apprendimento degli allievi.
Le allieve che non affrontano con serietà il primo anno scolastico possono non essere ammesse alla frequenza del secondo anno, su decisione del consiglio di classe.

Documenti necessari per l'iscrizione
  • Domanda d'iscrizione su modulo fornito dalla segreteria della scuola. Per i minorenni la domanda di iscrizione deve essere controfirmata da chi esercita la patria potestà.
  • Titolo di studio in copia autenticata o dichiarazione sostitutiva del titolo rilasciata dalla scuola di provenienza.
  • Certificato di residenza in carta libera, o autocertificazione per i maggiorenni.
  • Due fotografie formato tessera, firmate sul retro.

Tassa d'iscrizione, rette scolastiche e tassa d'esame
  • Per ogni corso è previsto il pagamento di una tassa da versare al momento dell'iscrizione. La tassa è valida per l'intero anno scolastico, è comprensiva della quota assicurativa dell'allievo e dà diritto all'iscrizione ad ulteriori corsi di specializzazione nell'arco dello stesso anno.
  • L'importo del corso può essere pagato anche ratealmente. La prima rata va versata al momento dell'inizio del corso. Le rate successive vanno pagate alle scadenze concordate direttamente in segreteria o con addebito bancario su appositi moduli forniti dalla scuola. Il pagamento di tutte le rate è obbligatorio anche in caso di ritiro dal corso. Coloro che vorranno pagare il corso in un'unica soluzione, avranno diritto ad una riduzione del 5%.
  • La tassa di esame, come definita sulla domanda di iscrizione, va pagata a fine corso, solo in caso di ammissione agli esami finali.

Libri e materiale didattico

Ciascun corso prevede la fornitura da parte della scuola di alcune dispense e l'acquisto di libri professionali scelti dai docenti della Scuola. Il costo per l'acquisto dei libri è a carico dell'allievo.


Obblighi di frequenza e corsi di recupero

La frequenza delle lezioni è obbligatoria. Le assenze dei minori vanno giustificate per iscritto dai genitori. Il rientro a scuola dopo 5 giorni di assenza deve essere autorizzato da certificato del medico curante. L'allievo che supera il 30% di ore di assenza non viene ammesso agli esami finali. La scuola organizza su richiesta lezioni di sostegno e di recupero per gli allievi che presentano gravi lacune, con un onere parziale a carico dell'allievo.


Doveri degli allievi

All'interno dell'edificio scolastico è severamente vietato fumare. Durante le lezioni di laboratorio l'allievo è tenuto ad indossare un camice e deve tenere un comportamento corretto e rispettoso verso i docenti, il personale e i colleghi. Gli allievi sono tenuti al rigoroso rispetto dell'orario delle lezioni. Nessun allievo può abbandonare l'aula prima della fine delle lezioni, se non con permesso vistato dalla direzione o dal docente. Per i minori, il permesso deve essere richiesto da un genitore.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto