Corso Biennale Ottico per lavoratori

Istituto Himera
A distanza

3.500 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • A distanza
  • Durata:
    2 Anni
  • Quando:
    Da definire
  • Campus online
  • Lezioni virtuali
  • Esami presenziali
Descrizione

Agli allievi che hanno superato l’esame la scuola rilascia entro trenta giorni dalla chiusura della sessione d’esame, l’attestato di abilitazione all’esercizio dell’arte ausiliaria di ottico conforme al modello del decreto del Ministro della Sanità del 28 ottobre 1992.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
A distanza

Domande più frequenti

· Requisiti

Per coloro i quali sono in possesso del diploma di maturità o hanno superato il 23 esimo anno, possono effettuare due o tre classi in un anno solo se in possesso di documentazione che attesti, di avere svolto lavoro nel settore specifico per un periodo pari agli anni che intendono conseguire. Con l’attestazione lavorativa di almeno cinque anni, il candidato può presentarsi da esterno senza obbligo di frequenza, ottenendo in due anni sia la Qualifica di Operatore Meccanico Ottico, che l’Abilitazione all'esercizio dell'arte Sanitaria Ausiliaria di Ottico.

Cosa impari in questo corso?

Fisica
Ottica e Laboratorio
Anatomia fisiopatologia e laboratorio di misure oftalmiche
Esercitazioni di Optometria
Esercitazioni di Contattologia e lenti oftalmiche

Professori

Rosita Manzone
Rosita Manzone
Abilitazione all'insegnamento Classe di concorso C200

Programma

L’Ottico, alla luce delle nuove possibilità date dallo sviluppo scientifico e tecnologico del settore utilizza quei metodi oggettivi e soggettivi di esame del processo visivo sotto gli aspetti funzionale comportamentale e cognitivo. In tale attività applica le acquisizioni scientifiche dell’ottica fisica e fisiologica utilizzando le strumentazioni di studio e compensazione del deficit visivo. L’attestato di abilitazione si consegue al termine di un periodo di formazione teorica e pratica e di un esame finale. Il Corso di formazione si sviluppa attraverso materie volte ad assicurare la più idonea capacità professionale.

Ulteriori informazioni

La frequenza al Corso è obbligatoria e deve essere documentata quotidianamente sui registri appositamente predisposti dalla Direzione. Ai fini del passaggio al secondo anno di Corso e per l’ammissione agli esami finali le assenze non possono superare il 15% del monte ore annuale. Sono ammessi agli esami finali, che avranno luogo in un'unica sessione, gli studenti che hanno frequentato per il monte ore regolamentare le lezioni teoriche e le esercitazioni pratiche previste dal programma del corso e che hanno riportato nello scrutinio di ammissione almeno una media non inferiore a 6/10

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto