Bioninformatica e biotecnologie mediche(Interfacoltà: Facoltà di Scienze MM.FF.NN. - Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di laurea magistrale

Univesità degli studi di Verona
A Verona

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Verona
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verona
Via dell'Artigliere, 8, 37129, Verona, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi specifici del corso

Nel rispetto degli obiettivi formativi qualificanti della classe, il Corso di Laurea Magistrale ha l’obiettivo di formare laureati che dovranno possedere un’adeguata padronanza dell’applicazione del metodo scientifico ai sistemi biologici con particolare riferimento all’uso di strumenti e competenze nei diversi settori delle discipline biotecnologiche e bioinformatiche per risolvere problemi, produrre beni e offrire servizi
nell’ambito della diagnosi, prevenzione e terapia delle malattie dell’uomo.
Gli obiettivi specifici mirano a far acquisire allo studente, anche attraverso una significativa esperienza di lavoro sperimentale, una moderna ed approfondita conoscenza relativamente a:
- conoscenze approfondite sulla organizzazione e modalità di espressione dei genomi e della loro analisi mediante strumenti bioinformatici e piattaforme sperimentali “high-throughput” - conoscenze approfondite
di genetica medica e citogenetica per la diagnosi molecolare delle malattie genetiche
- principi e tecniche alla base della modificazione di proteine da utilizzarsi in diagnostica, terapia e prevenzione
- conoscenze e competenze nel campo della biologia strutturale finalizzate al disegno e progettazione di molecole ad attivita’ farmacologica
- conoscenze e competenze nel campo delle biotecnologie applicate alle patologie del sistema nervoso ed ai tumori
- attuali applicazioni e prospettive di applicazione delle biotecnologie in patologia umana
- biotecnologie farmacologiche
- solide e avanzate competenze teoriche, metodologiche, sperimentali ed applicative nelle aree fondamentali
dell’informatica di particolare rilevanza per le applicazioni bioinformatiche e biomediche. Tali competenze costituiscono la base necessaria di supporto alle attività tipiche dell’ambito biomedico, da quelle più specificatamente cliniche, a quelle orientate alla ricerca a quelle prettamente inerenti l’organizzazione sanitaria.
- conoscenze degli aspetti fondamentali e avanzati dell’informatica biomedica;
- conoscenze dei sistemi di elaborazione, con particolare riferimento ai sistemi informativi, ai sistemi
multimediali ed ai sistemi di elaborazione dei dati bioinformatici;
- conoscenza delle tecniche e dei metodi di progettazione e realizzazione di sistemi informatici in ambito biomedico;
- conoscenza di elementi di cultura aziendale e professionale nel settore sanitario e medico.
Il percorso formativo si completa con almeno 22 CFU destinati alla prova finale per consentire allo studente
di contestualizzare in una realtà operativa le conoscenze, le tecniche e le abilità acquisite durante il percorso di studi. Il complesso delle conoscenze e competenze specialistiche sopra elencate, acquisite anche sul piano operativo attraverso le attività di laboratorio previste nelle diverse discipline, e corredate
dalla produzione di una tesi sperimentale su una tematica di ricerca originale, contribuirà a formare
una figura professionale altamente specializzata nel campo delle tecnologie bioinformatiche e biomediche
in grado di operare con funzioni di elevata responsabilità in ambito produttivo o in realtà di ricerca e sviluppo pubbliche o private.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto