Biotecnologie mediche e farmaceutiche

Università di Bari - Facoltà di Scienze Biotecnologiche
A Bari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Bari
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Nel rispetto degli obiettivi formativi qualificanti della classe, il corso di laurea ha l'obiettivo di formare laureati, con adeguate conoscenze e competenze nei diversi settori delle discipline biotecnologiche di base e caratterizzanti, come di seguito precisato, finalizzate alla soluzione di problemi, alla produzione di beni e servizi, e allo sviluppo di approcci biotecnologici innovativi nel settore sanitario e farmaceutico.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
Via G. Fanelli 204, Bari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per essere ammessi al corso di laurea occorre possedere un diploma di scuola media superiore o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto come idoneo.

Programma

Il Corso di laurea dura tre anni ed è articolato in attività formative di diversa tipologia per un totale di 180 CFU (Crediti Formativi Universitari). Il valore di un credito formativo corrispondente a 25 ore sarà articolato come segue:

1 CFU di lezione è equivalente a 8 ore docenza frontale + 17 ore di studio individuale;
1 CFU di esercitazioni o laboratorio è equivalente a 12 ore di attività pratica svolta + 13 ore di studio individuale; 1 CFU di tirocinio è equivalente a 25 ore di attività pratica svolta;

Sono previste attività di laboratorio per non meno di 30 crediti complessivi oltre ad attività esterne, come tirocini formativi presso aziende o laboratori e soggiorni presso altre Università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali.

I crediti formativi corrispondenti a ciascuna attività formativa sono acquisiti dallo studente previo il superamento di un esame secondo le modalità stabilite dal Regolamento Didattico del Corso di Laurea.

Tutte le attività formative, sia quelle frontali in aula che quelle sperimentali in laboratorio, prevedono la frequenza obbligatoria. Per poter sostenere i relativi esami bisogna avere frequentato almeno il 65% delle lezioni frontali in aula ed almeno l’80% delle esercitazioni di laboratorio a posto singolo.
Gli studenti potranno proporre piani di studio individuali all’approvazione del Consiglio di Facoltà nei termini previsti dal regolamento didattico di ateneo.
Tutti i piani di studio dovranno prevedere, per il conseguimento dei 180 CFU richiesti per il conseguimento della laurea, anche le seguenti attività formative:

- 12 CFU a scelta libera dello studente
- 3 CFU destinati allo svolgimento del tirocinio
- 3 CFU destinati alla prova finale
- almeno 6 CFU per la conoscenza conoscenza della lingua inglese