Body And Affective Mindfulness

Università degli Studi di Torino - Facoltà di Medicina e Chirurgia S. Luigi Gonzaga
A Orbassano

1.000 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Orbassano
  • 120 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Medici, in possesso del diploma di laurea in Medicina e Chirurgia con l'abilitazione alla professione; a Psicologi in possesso del diploma di Laurea in Psicologia a abilitazione alla professione; lauree equipollenti con abilitazione alla professione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Orbassano
Torino, Italia
Visualizza mappa

Programma

Saper vivere tutte le emozioni evocate senza fuggirle, ma senza esserne travolti è la base fondamentale per mantenere il proprio equilibrio emotivo ed avere le risorse per affrontare le difficoltà che si presentano nella relazione con i pazienti, i familiari e nella propria vita personale.


Di qui l’importanza che l’operatore sia formato a:

  1. riconoscere le reazioni emozionali dei pazienti e dei loro familiari, ma anche le proprie, evocate dal rapporto continuativo con gli ammalati così come nelle relazioni della vita
  2. “stare con” le emozioni suscitate nell’incontro utilizzandole come risorse per la comunicazione, relazione, gestione del percorso terapeutico.
  3. imparare a sviluppare un buon stato di stabilità e centratura come base fondamentale per poter essere in contatto profondo con ciò che è presente nel proprio campo interno e nel campo interpersonale.

Scopo del corso di perfezionamento è di insegnare le basi dell’ascolto consapevole del corpo per elaborare le emozioni e creare una campo relazionale costruttivo sia con se stessi che nelle relazioni con gli altri.

Le tecniche proposte incrementano la stabilità emotiva, la sensazione di autoefficacia e la capacità di gestire le relazioni.

Nell’ambito clinico si possono tradurre in una maggiore capacità empatica, una migliore comunicazione e gestione della relazione con i pazienti ed una riduzione del rischio di burn out.

Il corso è articolato in 12 giornate esperienziali che si svolgeranno a cadenza alternata mensile-bimestrale ed in alcuni seminari di approfondimento specifici.

Il programma verterà sulle basi dell’ascolto consapevole, analisi delle difficoltà e modalità di gestione.


Lo stato di mindfulness come punto di partenza per la creazione di un campo empatico-relazionale di trasformazione.

  • Passi di consapevolezza e pratica di visione profonda: relazione corpo, mente e cuore.
  • Il processo del focusing e del tracking corporeo per l’elaborazione delle emozioni.
  • Risorse somatiche per individuare e modificare le alterazioni dei confini corporei e la disregolazione emotiva.
  • Il lavoro sui ricordi disagevoli con le tecniche corporee auto applicate.
  • La consapevolezza empatica nella relazione d’aiuto con discussione e supervisione di casi.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto