BOOGIE WOOGIE

On-Stage Danza Brescia Studio
A Brescia

Fino a 150 €
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Brescia
  • Durata:
    10 Mesi
Descrizione

Con il termine Boogie Woogie viene indicato un tipico stile musicale per pianoforte derivante dal blues ma più veloce e ritmato.I creatori sono da ricercare tra i negri che seguendo la ferrovia e le città lungo le rive del Mississippi allietavano le serata al suono della loro chitarra con quella melodia tipica che verrà successivamente trasportata sul pianoforte delle osterie (Jukers).
Tipico di questa musica era il picchiare sui tasti del piano in maniera molto decisa, quasi a cercare l’elevazione delle note al di sopra del rumoreggiare dei clienti. Chiamata fast western blues per la grande diffusione nel Texas questo stile musicale si affinò nelle grandi metopoli del nord come Chicago, St.Louis, Detroit richiamo per gli emigranti delle comunità nere alla ricerca di lavoro. Il ballo Per molti anni i movimenti di danza supportati dalla musica del boogie woogie furono affidati all’improvvisazione. I neri erano abituati a ballare liberamente ogni ritmo, senza problemi di codificazioni: meno che mai si preoccuparono di mettere in piedi costruzioni tecniche relative a questo nuovo tipo di ballo. A dire il vero, dagli studi effettuati sul boogie woogie in quanto ballo, è emerso chiaramente che esso non ha creato specifiche figure, ma ha operato una sintesi ed un assemblaggio di tutto quanto era stato prodotto dalle danze del genere jitterbug.Per quanto riguarda la posizione della coppia, non c’era una regola precisa, nel senso che la libera interpretazione portava di volta in volta i ballerini ad assumere posizioni aperte, chiuse, di spalle. Questa condizione di fondamentale libertà consentiva ai danzatori più acrobatici di inserire figure azzardate e pericolose: salti mortali, voli di ogni genere, scavalcamenti della dama e sottopassaggi da parte di lei. Si preparavano in tal modo le premesse del rock ‘n’ roll.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Brescia
VIA TRIUMPLINA, 189, 25136, Brescia, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Boogie woogie
Ballo

Professori

Albina On-Stage
Albina On-Stage
insegnante Boogie

Programma

Corsi di Boogie Woogie

Per partecipare non è necessario essere in coppia!

Con il termine Boogie Woogie viene indicato un tipico stile musicale per pianoforte derivante dal blues ma più veloce e ritmato.

I creatori sono da ricercare tra i negri che seguendo la ferrovia e le città lungo le rive del Mississippi allietavano le serata al suono della loro chitarra con quella melodia tipica che verrà successivamente trasportata sul pianoforte delle osterie (Jukers).

Tipico di questa musica era il picchiare sui tasti del piano in maniera molto decisa, quasi a cercare l’elevazione delle note al di sopra del rumoreggiare dei clienti. Chiamata fast western blues per la grande diffusione nel Texas questo stile musicale si affinò nelle grandi metopoli del nord come Chicago, St.Louis, Detroit richiamo per gli emigranti delle comunità nere alla ricerca di lavoro. Il ballo Per molti anni i movimenti di danza supportati dalla musica del boogie woogie furono affidati all’improvvisazione. I neri erano abituati a ballare liberamente ogni ritmo, senza problemi di codificazioni: meno che mai si preoccuparono di mettere in piedi costruzioni tecniche relative a questo nuovo tipo di ballo. A dire il vero, dagli studi effettuati sul boogie woogie in quanto ballo, è emerso chiaramente che esso non ha creato specifiche figure, ma ha operato una sintesi ed un assemblaggio di tutto quanto era stato prodotto dalle danze del genere jitterbug:

– continuo rimbalzare da un piede all’altro; – break-away; – separation e riavvicinamento con arrotolamento e srotolamento della dama; – air-steps, – dinamica gestione della dama in tutta una serie di giri e piroette.

Per quanto riguarda la posizione della coppia, non c’era una regola precisa, nel senso che la libera interpretazione portava di volta in volta i ballerini ad assumere posizioni aperte, chiuse, di spalle. Questa condizione di fondamentale libertà consentiva ai danzatori più acrobatici di inserire figure azzardate e pericolose: salti mortali, voli di ogni genere, scavalcamenti della dama e sottopassaggi da parte di lei. Si preparavano in tal modo le premesse del rock ‘n’ roll.

Orari Corsi Boogie Woogie Anno Accademico 2015/2016 – BresciaCORSOGIORNI-ORARIINSEGNANTEBoogie Woogie Base Martedi 21:00-22:00Roberto