Building Microsoft Content Management Server 2002 Solutions

Ekip
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: Questo corso con istruttore, della durata di quattro giorni, fornisce agli studenti la preparazione e le competenze necessarie per pianificare, implementare, sviluppare e gestire un sito Web Microsoft Content Management Server 2002.
Rivolto a: Questo corso è principalmente rivolto agli sviluppatori di siti Web che si occupano della creazione di applicazioni e dell'infrastruttura utilizzata per gestire siti Web basati sui contenuti. Vengono inoltre fornite utili informazioni necessarie agli amministratori di sistema e di rete e ai professionisti IT per distribuire, implementare e gestire siti basati sui.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Fabio Filzi, 27, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Introduzione

Questo corso con istruttore, della durata di quattro giorni, fornisce agli studenti la preparazione e le competenze necessarie per pianificare, implementare, sviluppare e gestire un sito Web Microsoft Content Management Server 2002.

A chi è rivolto

Questo corso è principalmente rivolto agli sviluppatori di siti Web che si occupano della creazione di applicazioni e dell'infrastruttura utilizzata per gestire siti Web basati sui contenuti. Vengono inoltre fornite utili informazioni necessarie agli amministratori di sistema e di rete e ai professionisti IT per distribuire, implementare e gestire siti basati sui contenuti.

Obiettivi del corso

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere le caratteristiche della creazione di siti Web basati sui contenuti e le relative problematiche.
  • Descrivere i ruoli e i processi connessi alla creazione e alla gestione di siti Web basati sui contenuti.
  • Descrivere i problemi che Content Management Server è stato progettato per risolvere.
  • Conoscere e utilizzare la struttura del sito di esempio di Woodgrove Bank.
  • Utilizzare gli strumenti di Content Management Server.
  • Creare un sito Web Content Management Server.
  • Creare controlli server di spostamento personalizzati.
  • Estendere il componente Web Author di Content Management Server.
  • Estendere il flusso di lavoro di Content Management Server.
  • Creare controlli segnaposto personalizzati.
  • Proteggere un sito Web Content Management Server.
  • Utilizzare Authoring Connector.
  • Utilizzare Content Connector.
  • Implementare il raggruppamento dei contenuti tramite Content Management Server e servizi Web.
  • Eseguire la migrazione a Content Management Server 2002 di siti Web creati con versioni precedenti di Content Management Server.
  • Distribuire siti Web Content Management Server.
  • Monitorare e gestire le prestazioni di siti Web Content Management Server.
  • Creare siti multilingue con Content Management Server.

    Prerequisiti

    Per partecipare al corso gli studenti devono possedere i seguenti requisiti:

  • Esperienza nello sviluppo di siti Web Microsoft ASP o ASP.NET.
  • Esperienza nell'utilizzo di soluzioni Web aziendali.
  • Esperienza con linguaggi di programmazione come Microsoft Visual C# o Microsoft Visual Basic® .NET (consigliata).
  • Esperienza nell'utilizzo dell'ambiente di sviluppo Microsoft Visual Studio® .NET (consigliata).

    Materiale per lo studente

    Il kit dello studente include un manuale completo e altri materiali necessari per il corso.

    Il materiale didattico dato in dotazione agli studenti per l'utilizzo in classe include:

  • Microsoft Windows® 2000 Advanced Server
  • Microsoft Content Management Server 2002
  • Microsoft SQL Server 2000
  • Microsoft Visual Studio.NET Enterprise Edition
  • Microsoft Internet Information Server 5.0
  • Microsoft Office XP

    Struttura del corso

    Modulo 1: Introduzione ai siti Web basati sui contenuti

    In questo modulo viene presentato agli studenti il concetto di sito Web basato sui contenuti. Vengono descritte le differenze tra un sito Web basato sulla progettazione e un sito Web basato sui contenuti, quindi viene illustrata l'organizzazione di un sito Web basato sui contenuti.

    Lezioni
  • Progettazione di siti Web
  • Organizzazione di siti Web basati sui contenuti

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere le differenze tra siti Web basati sulla progettazione e siti Web basati sui contenuti.
  • Elencare i ruoli utente tipici di un sito Web basato sui contenuti.
  • Comprendere l'importanza del flusso di lavoro in un sito Web basato sui contenuti.

    Modulo 2: Ruoli e processi per i siti basati sui contenuti

    In questo modulo vengono illustrati agli studenti i ruoli e i processi dei siti Web basati sui contenuti. Si tratta di un modulo generico in cui vengono esaminati i problemi correlati all'implementazione di qualsiasi sito Web basato sui contenuti. Nella parte restante del corso verrà quindi descritto come tali problemi vengono gestiti in Content Management Server.

    Lezioni
  • Ruoli dei siti Web
  • Processi per la creazione di siti

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Conoscere i diversi ruoli dei siti Web.
  • Conoscere i diversi processi per la creazione di siti.

    Modulo 3: Introduzione a Content Management Server 2002

    In questo modulo viene presentato Content Management Server 2002. Vengono esaminate brevemente l'architettura e le principali funzionalità di Content Management Server, molte delle quali verranno descritte in modo più dettagliato nelle successive parti del corso.

    Lezioni
  • Content Management Server 2002
  • Architettura
  • Funzionalità principali

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere Content Management Server 2002.
  • Descrivere l'architettura di Content Management Server 2002 e dei siti Web Content Management Server.
  • Elencare le principali funzionalità di Content Management Server 2002.

    Modulo 4: Presentazione del sito di esempio WoodgroveNet

    In questo modulo viene presentato il sito di esempio WoodgroveNet, incluso in Content Management Server 2002, di cui vengono descritti il background, l'architettura e l'utilizzo.

    Lezioni
  • Sito di esempio WoodgroveNet
  • Utilizzo del sito di esempio
  • Modelli e segnaposto
  • Flusso di lavoro della pubblicazione

    Laboratorio 4: Analisi del sito di esempio WoodgroveNet
  • Esercitazione 1: Esplorazione del sito
  • Esercitazione 2: Invio di contenuto
  • Esercitazione 3: Esecuzione di attività editoriali

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere il sito di esempio WoodgroveNet e il relativo scopo.
  • Utilizzare il sito di esempio a scopo dimostrativo e didattico.
  • Illustrare l'utilizzo dei modelli e dei segnaposto in Content Management Server.
  • Descrivere il flusso di lavoro della pubblicazione.

    Modulo 5: Utilizzo degli strumenti di Content Management Server 2002

    In questo modulo vengono presentati agli studenti gli strumenti disponibili per la creazione e l'amministrazione di siti Web Content Management Server 2002, in particolare Site Manager e Server Configuration Application. Viene inoltre illustrata l'integrazione di Content Management Server con Internet Information Services (IIS) e Visual Studio .NET. Lezioni
  • Internet Information Services e Content Management Server
  • Ruolo di Site Manager
  • Ruolo di Server Configuration Application
  • Integrazione con Visual Studio .NET

    Laboratorio 5: Apprendimento dell'utilizzo degli strumenti di Content Management Server
  • Esercitazione 1: Analisi della struttura delle directory virtuali con Gestione servizio Internet
  • Esercitazione 2: Analisi della configurazione dei siti con Server Configuration Application
  • Esercitazione 3: Analisi degli elementi dei siti e della progettazione delle applicazioni con Visual Studio .NET

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere il ruolo delle directory virtuali nelle applicazioni Content Management Server.
  • Elencare le funzioni di Site Manager.
  • Elencare le funzioni di Server Configuration Application.
  • Descrivere la creazione di modelli di Content Management Server mediante Visual Studio .NET.

    Modulo 6: Creazione di un nuovo sito Web Content Management Server

    In questo modulo vengono descritte la pianificazione, la progettazione e la creazione di un nuovo sito Web Content Management Server 2002.

    Lezioni
  • Nozioni sulle fasi di creazione
  • Pianificazione di un nuovo sito
  • Creazione della struttura del sito
  • Creazione di un nuovo modello

    Laboratorio 6: Creazione dell'infrastruttura del sito
  • Esercitazione 1: Creazione di un nuovo canale
  • Esercitazione 2: Creazione di un nuovo modello
  • Esercitazione 3: Test e utilizzo del nuovo modello

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere le fasi connesse alla creazione di un sito Content Management Server.
  • Progettare la struttura di un nuovo sito Content Management Server.
  • Progettare modelli per un nuovo sito Content Management Server.
  • Progettare il flusso di lavoro per i contenuti di un nuovo sito Content Management Server.
  • Creare un sito Content Management Server.
  • Creare canali e raccolte di risorse e di modelli.
  • Creare modelli per un sito Content Management Server.

    Modulo 7: Creazione di controlli server di spostamento

    In questo modulo vengono illustrate agli studenti le nozioni fondamentali dello spostamento in un sito Web Content Management Server. Verrà inoltre fornita la preparazione necessaria per creare controlli server ASP.NET personalizzati per lo spostamento in Content Management Server. Lezioni
  • Spostamento
  • Controlli di spostamento ASP.NET

    Laboratorio 7: Trasformazione di documenti XML
  • Esercitazione 1: Creazione di una classe in grado di fornire nuove funzionalità di spostamento
  • Esercitazione 2: Aggiunta del controllo di spostamento SiteCompass al controllo utente Header.ascx
  • Esercitazione 3: Test del controllo di spostamento SiteCompass

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Conoscere le nozioni fondamentali dello spostamento in Content Management Server 2002.
  • Utilizzare API di pubblicazione (PAPI, Publishing API) per recuperare utili proprietà di spostamento.
  • Descrivere le metafore tipiche dello spostamento.
  • Creare un controllo di spostamento per Content Management Server 2002.

    Modulo 8: Modifica di Web Author

    La maggior parte delle organizzazioni desidera modificare la console Web Author in modo da aggiungere collegamenti personalizzati per gli autori oppure modificare i collegamenti esistenti forniti con la console predefinita.

    Lezioni
  • Introduzione a Web Author
  • Panoramica del componente Web Author
  • Contenitori relativi alla modalità del sito
  • Controlli di stato
  • Controlli di azione
  • Inserimento di controlli di stato e di azione nella console

    Laboratorio 8: Estensione di Web Author
  • Esercitazione 1: Creazione di una classe in grado di recuperare e visualizzare informazioni sulla pubblicazione
  • Esercitazione 2: Creazione di una classe in grado di fornire azioni per la creazione di canali
  • Esercitazione 3: Aggiunta di classi come azioni alla console predefinita
  • Esercitazione 4: Test delle azioni

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere l'architettura di Web Author.
  • Utilizzare diversi contenitori relativi alla modalità del sito.
  • Utilizzare i controlli di stato esistenti e creare controlli di stato personalizzati.
  • Utilizzare i controlli di azione esistenti e creare controlli di azione personalizzati.

    Modulo 9: Estensione del flusso di lavoro di Content Management Server

    In questo modulo vengono illustrati agli studenti i ruoli utente che partecipano ai flussi di lavoro e viene quindi descritto come estendere il flusso di lavoro di Content Management Server per siti basati sia su ASP che su ASP.NET. Lezioni
  • Flusso di lavoro e ruoli
  • Estensione del flusso di lavoro per siti ASP
  • Estensione del flusso di lavoro per siti ASP.NET
  • Scenari di estensione del flusso di lavoro

    Laboratorio 9: Estensione del flusso di lavoro in Content Management Server
  • Esercitazione 1: Aggiunta di un gruppo con diritti di moderatore
  • Esercitazione 2: Analisi della dichiarazione di HttpModule in Web.Config
  • Esercitazione 3: Creazione di una classe del flusso di lavoro
  • Esercitazione 4: Creazione di una routine eventi nel file Global.asax
  • Esercitazione 5: Test del flusso di lavoro

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere i ruoli utenti che in genere partecipano al flusso di lavoro.
  • Estendere il flusso di lavoro per siti basati su ASP.
  • Estendere il flusso di lavoro per siti basati su ASP.NET.
  • Descrivere scenari tipici di estensione del flusso di lavoro.

    Modulo 10: Creazione di controlli segnaposto personalizzati

    Content Management Server 2002 è dotato di un'architettura basata su segnaposto aperta ed estensibile, che consente agli sviluppatori di creare controlli con funzione di segnaposto per soddisfare specifici requisiti aziendali.

    Lezioni
  • Introduzione ai segnaposto
  • Introduzione ai controlli server ASP.NET
  • Creazione di controlli segnaposto

    Laboratorio 10: Creazione di controlli segnaposto personalizzati
  • Esercitazione 1: Creazione di una classe di controlli segnaposto
  • Esercitazione 2: Codifica delle proprietà della classe di controlli
  • Esercitazione 3: Creazione di controlli figlio
  • Esercitazione 4: Salvataggio e recupero dei dati
  • Esercitazione 5: Utilizzo di controlli segnaposto

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere l'architettura basata su segnaposto fornita in Content Management Server.
  • Illustrare l'interazione dei controlli server ASP.NET con gli eventi di pagina ASP.NET.
  • Creare un controllo segnaposto basato su server ASP.NET.

    Modulo 11: Autenticazione, autorizzazione e protezione

    In questo modulo vengono illustrati agli studenti i sistemi di autenticazione e autorizzazione utilizzati in Content Management Server 2002 e viene descritto come proteggere un'installazione di Content Management Server. Lezioni
  • Definizioni
  • Autenticazione
  • Autorizzazione
  • Protezione

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Definire i termini "autenticazione", "autorizzazione" e "protezione".
  • Configurare l'autenticazione in Content Management Server.
  • Configurare l'autorizzazione in Content Management Server.
  • Proteggere Content Management Server.

    Modulo 12: Utilizzo di Authoring Connector

    La possibilità di creare contenuti in Microsoft Word 2002 costituisce una delle principali funzionalità di Content Management Server 2002. Authoring Connector consente agli utenti aziendali di creare e inviare contenuti da Word 2002 a un sito Web Content Management Server.

    Lezioni
  • Panoramica delle funzionalità
  • Utilizzo dell'elenco delle attività di pubblicazione
  • Definizione di modelli per Authoring Connector
  • Procedure ottimali

    Laboratorio 12: Utilizzo di Authoring Connector
  • Esercitazione 1: Creazione di una nuova attività di pubblicazione
  • Esercitazione 2: Invio del documento a Content Management Server
  • Esercitazione 3: Autorizzazione del documento
  • Esercitazione 4: Modifica del contenuto esistente mediante Authoring Connector

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Conoscere le funzionalità fornite da Authoring Connector.
  • Pubblicare contenuti mediante Word 2002.
  • Definire un elenco delle attività di pubblicazione.
  • Definire un modello da utilizzare con Authoring Connector.

    Modulo 13: Introduzione a Content Connector

    Content Connector consente agli sviluppatori di integrare le funzionalità e-commerce di Microsoft Commerce Server 2002 con i contenuti avanzati gestiti da Content Management Server 2002. In questo modulo vengono presentati agli studenti Content Connector e Microsoft Solution for Internet Business (MSIB) 2.0.

    Lezioni
  • Introduzione a Content Connector
  • Architettura di Content Connector
  • Pagine di prodotti
  • Microsoft Solution for Internet Business 2.0

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere Content Connector.
  • Descrivere il funzionamento di Content Connector.
  • Descrivere l'integrazione delle funzionalità di Commerce Server e Content Management Server nelle pagine di prodotti.
  • Descrivere MSIB 2.0.

    Modulo 14: Raggruppamento dei contenuti tramite servizi Web

    Il raggruppamento dei contenuti con Content Management Server 2002 prevede la pubblicazione e l'utilizzo di contenuti tra siti diversi. In questo modulo vengono descritti i ruoli connessi al raggruppamento dei contenuti e l'implementazione di questi ruoli in un sito Web Content Management Server. Lezioni
  • Introduzione al raggruppamento dei contenuti
  • Drill-down dell'architettura

    Laboratorio 14: Creazione di servizi Web personalizzati
  • Esercitazione 1: Creazione dell'applicazione Web World News
  • Esercitazione 2: Creazione del servizio Web NewsServer
  • Esercitazione 3: Utilizzo del servizio Web WorldNews dal sito WoodgroveNET
  • Esercitazione 4: Test della soluzione

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere il raggruppamento dei contenuti.
  • Conoscere i ruoli di server di pubblicazione e consumer negli scenari di raggruppamento.
  • Illustrare il ruolo svolto dai servizi Web nel raggruppamento dei contenuti.
  • Descrivere un'architettura di raggruppamento dei contenuti tipica.
  • Implementare scenari di raggruppamento dei contenuti personalizzati.
  • Individuare le modalità di utilizzo di Microsoft Word 2002 come rich client per il raggruppamento dei contenuti.

    Modulo 15: Migrazione e coesistenza

    Numerose organizzazioni desidereranno aggiornare i siti Content Management Server 2001 a Content Management Server 2002. In questo modulo viene fornita una descrizione del processo da completare e dei problemi che possono verificarsi.

    Lezioni
  • Introduzione alla migrazione
  • Utilizzo dello strumento di migrazione
  • Problemi di migrazione relativi ai segnaposto
  • Pianificazione della migrazione
  • Migrazione da ASP ad ASP.NET

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere il processo di migrazione.
  • Utilizzare lo strumento di migrazione.
  • Pianificare la risoluzione di tutti i problemi connessi alla migrazione di un sito da versioni precedenti di Content Management Server.
  • Completare la migrazione di modelli ASP ad ASP.NET.
  • Descrivere i problemi relativi alla coesistenza di modelli ASP e ASP.NET.

    Modulo 16: Distribuzione di siti Content Management Server

    In Content Management Server viene fornita un'API per la distribuzione di siti che consente di distribuire siti Web basati sui contenuti. In questo modulo ne viene illustrato l'utilizzo e viene descritta la creazione di script per la distribuzione.

    Lezioni
  • Nozioni di base della distribuzione di siti
  • API per la distribuzione di siti
  • Distribuzione di gruppi utente
  • Distribuzione di risorse Web

    Laboratorio 16: Creazione di script di distribuzione

  • Esercitazione 1: Creazione di una cartella di gestione temporanea e analisi della logica di script
  • Esercitazione 2: Sviluppo dello script di distribuzione
  • Esercitazione 3: Creazione di nuovi elementi per il sito
  • Esercitazione 4: Distribuzione del sito

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere le nozioni di base della distribuzione di siti con Content Management Server.
  • Conoscere e utilizzare l'API per la distribuzione di siti.
  • Distribuire contenuto dei siti e gruppi con diritti utente a livello di codice.
  • Distribuire altre risorse basate sul Web.

    Modulo 17: Monitoraggio delle prestazioni di Content Management Server 2002

    Per garantire prestazioni ottimali dei siti Web Content Management Server è opportuno eseguirne il monitoraggio e l'ottimizzazione. In questo modulo viene illustrato agli studenti come utilizzare Performance Monitor per monitorare il livello di prestazioni dei siti Web e come migliorare le prestazioni dei siti Content Management Server.

    Lezioni
  • Vantaggi in termini di prestazioni
  • Metodologie di test
  • Garanzia di livelli elevati di prestazioni
  • Caching

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere i nuovi vantaggi in termini di prestazioni offerti da Microsoft per Content Management Server.
  • Conoscere le metodologie di test utilizzabili con Content Management Server.
  • Definire una strategia per garantire livelli elevati di prestazioni in Content Management Server.
  • Utilizzare l'architettura di caching di Content Management Server.

    Modulo 18: Creazione di siti multilingue

    Content Management Server 2002 consente agli sviluppatori di creare siti Web basati sui contenuti multilingue. In questo modulo viene illustrato come localizzare il contenuto e i siti.

    Lezioni
  • Introduzione alla gestione di siti multilingue
  • Tabelle codici, set di caratteri e tipi di carattere
  • Gamma dei siti multilingue
  • Configurazione di siti multilingue
  • Localizzazione di Web Author

    Laboratorio 18: Creazione di siti multilingue
  • Esercitazione 1: Configurazione del sito in francese
  • Esercitazione 2: Creazione di nuovi canali per il sito in francese
  • Esercitazione 3: Localizzazione delle finestre di dialogo di Content Management Server
  • Esercitazione 4: Creazione di un'azione di Web Author per il passaggio da una lingua ad un'altra
  • Esercitazione 5: Sostituzione delle azioni predefinite di Web Author
  • Esercitazione 6: Utilizzo del sito localizzato

    Al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:

  • Descrivere i problemi e i processi connessi alla creazione di siti Web basati sui contenuti multilingue.
  • Conoscere le possibilità di utilizzo delle tabelle codici, dei set di caratteri e dei tipi di carattere per la gestione di contenuti multilingue.
  • Descrivere i diversi tipi di siti Web multilingue.
  • Configurare canali multilingue per una soluzione Content Management Server.
  • Localizzare Web Author.

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto