Cabine MT/BT deegli impianti utilizzatori: Struttura, componenti e apparecchiature

Cesi
A Milano

800 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    4 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone di illustrare i criteri di progettazione, esercizio e manutenzione delle cabine utenti MT/BT, in accordo con le norme di buona tecnica emanate dal CEI, al fine di realizzare impianti sicuri ed affidabili in cui le protezioni dell'utente siano coordinate con quelle installate sulla rete MT in modo che un guasto che si verifichi in un impianto utilizzatore determini il fuori servizio solo dell'impianto interessato e non dell'intera linea di alimentazione. Durante il corso saranno esaminati anche i problemi tecnici ed economici connessi all'adeguamento delle cabine (nuove RTC).
Rivolto a: Il corso si rivolge ai tecnici degli studi professionali e delle imprese che operano nel campo della costruzione e manutenzione delle cabine di trasformazione MT/BT ed ai tecnici aziendali coinvolti nella gestione e manutenzione dei propri impianti alimentati in MT.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Rubattino, 54, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Ai partecipanti è richiesto il possesso dei concetti di base dell'elettrotecnica e degli impianti elettrici.

Programma

Presentazione
La cabina MT/BT è un elemento di impianto elettrico che necessita di un'accurata progettazione per la sua realizzazione a regola d'arte, in modo da garantire affidabilità, sicurezza ed un corretto collegamento alla rete MT del Distributore.
Con l' entrata in vigore della Norma CEI 0-16 - Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle imprese distributrici di energia elettrica e della GUIDA PER LE CONNESSIONI ALLE RETI ELETTRICHE DI ENEL DISTRIBUZIONE Dicembre 2008 Ed.I 1/213, è decaduta l'efficacia del documento Enel DK 5600 e trovano attuazione nuove Regole, valide su tutto il territorio Nazionale, per la corretta connessione degli impianti degli Utenti.
Inoltre la conoscenza delle delibere dell'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG) in merito all¿adeguamento delle cabine MT/BT preesistenti, consente di consigliare il cliente sulle condizioni da realizzare per evitare il pagamento del corrispettivo tariffario specifico (CTS).
Inoltre, alcuni parametri importanti per la scelta dei componenti di cabina e per la taratura delle protezioni, quale il valore della corrente di guasto a terra ed il tempo di eliminazione dello stesso da parte delle protezioni di linea MT, stanno variando in conseguenza della scelta sempre più frequente di alcuni gestori di reti MT di modificare l'assetto di tali reti passando da neutro isolato a neutro a terra tramite bobina di Petersen.
Sembra opportuno, pertanto, focalizzare i concetti necessari ad una corretta progettazione e gestione della cabina elettrica di un impianto utilizzatore al fine di individuare anche, per le cabine già in esercizio, la necessità o l¿opportunità di adeguarle alle prescrizioni previste dalla Norma CEI 0-16 e dalle Delibere dell'AEEG.

Durata
4 giorni (32 ore)

Programma
I giorno:

- Oggetto e scopo
- Reti MT
Caratteristiche delle reti MT
Protezioni delle reti MT
Possibili schemi d'inserzione delle cabine utente e loro influenza sulla continuità del servizio.
- Regola Tecnica di connessione (RTC) per i nuovi allacciamenti
Illustrazione della Norma CEI 0-16 e della ¿Guida per le connessioni alle reti elettriche di Enel Distribuzione.
Dispositivi previsti Sistemi di protezione associati ai dispositivi di utenza e loro taratura
Limiti della potenza dei trasformatori d'utenza

II giorno:
- Progettazione:
Normativa di riferimento per la progettazione di cabine MT/BT
Schemi elettrici
Determinazione dei dati di progetto
Impianto di terra
Scelta delle apparecchiature
Caratteristiche locali cabina (consegna e misura)

III giorno:

- Esercizio:
Controlli iniziali
Documentazione da approntare per la messa in esercizio
Verifiche periodiche previste dalla normativa tecnica e legislativa
Manovre sui quadri
- Manutenzione
Manutenzione delle cabine in conformità alla Norma CEI 0-15
Adeguatezza degli impianti esistenti alle nuove RTC
Dichiarazioni di adeguatezza (DIDA) per gli impianti esistenti

IV giorno:

- Esecuzione di lavori elettrici in cabina:
Sostituzione fusibile MT
Sostituzione interruttore BT
Sostituzione trasformatore
- Verifiche:
Misura della resistenza di terra con metodo voltamperometrico
Misura delle tensioni di passo e contatto
Misura dell'impedenza dell'anello di guasto

Orario
Dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 17,30

Relatori
Esperti in impianti elettrici e in metodologie di lavori su impianti elettrici.

Inoltre per la partecipazione alla giornata sull¿esecuzione dei lavori e delle verifiche in cabina elettrica è richiesto un buon livello di conoscenza della normativa vigente in tema di sicurezza nell¿esercizio degli impianti elettrici (Norma CEI 11-48).


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto