La Calce: dal Muro Grezzo alla Finitura

Associazione Culturale Tad&Dans

Chiedi il prezzo

Informazione importanti

  • Corso
  • Verona
  • Durata:
    4 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Lo scopo di questo corso è di far comprendere il legame che si viene a creare tra la calce, i carichi (sabbie e polveri di marmo), l’acqua e i pigmenti per poter creare delle “formulazioni di base” (non limitative) semplici ed efficaci di intonaci, stucchi e pitture alla calce utilizzabili per delle finiture da esterno ed interno.
Rivolto a: privati interessati, artigiani della costruzione e della decorazione, stuccatori, restauratori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verona
Via XX Settembre,90, 37129, Verona, Italia

Programma

Appropriarsi di un vero strumento di lavoro, personale, adattabile ed evolutivo. Lo scopo di questo corso è di far comprendere il legame che si viene a creare tra la calce, i carichi (sabbie e polveri di marmo), l’acqua e i pigmenti per poter creare delle “formulazioni di base” (non limitative) semplici ed efficaci di intonaci, stucchi e pitture alla calce utilizzabili per delle finiture da esterno ed interno.
Il primo giorno è dedicato alla parte teorica: durante la mattinata presentazione della calce, le origini, le sue utilizzazioni e la composizione di base di un intonaco alla calce. Il pomeriggio verrà utilizzato per la preparazione di un muro, rinzaffo e intonaco. Il secondo giorno è dedicato alla formulazione di intonaci di finizione e loro applicazione. Realizzazione di uno stucco opaco e di uno lucido.
Il terzo giorno è dedicato alla realizzazione di intonaci di natura pozzolanica e al perfezionamento degli intonaci visti precedentemente.
L’ultimo giorno si affronteranno le pitture alla calce, la colorazione a fresco e le differenti possibilità da loro offerte. Verrà inoltre introdotto lo stucco decorativo chiamato “Stucco forte” più conosciuto come Marmorino.

Strumenti e materiali necessari al corsista: 1 cazzuola da stuccatore, 1 secchio da muratore, 1 spatola piccola in acciaio, 1 cazzuola lingua di gatto, fratazzo in spugna e in legno, 1 pennello da 100 in setola, pennelli piatti da ..., abiti da cantiere, stracci.

Il kit di utensili è disponibile su ordinazione presso l’associazione

Il corso è limitato a 10 partecipanti.

Riservato a: privati interessati, artigiani della costruzione e della decorazione, stuccatori, restauratori.

Insegnante: Massimiliano Contro

Inizia 25 anni fa la sua esperienza nel campo del restauro e delle decorazioni. Si perfeziona in numerosi cosi presso accademie italiane (come l’Accademia del Recupero Architettonico di Venezia). La sua esperienza e conoscenza del mondo della calce si consolida nel tempo anche attraverso lavori di restauro in Ville venete come Villa Corner o Villa Pisani. Attualmente continua la sua attività di ricerca e di artigiano.