Corso Canto Lirico, Tecnica Vocale E Pianoforte Maestro Accompagnatore

Accademia Lirica del Teatro Italia Roma
A Roma

300 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Roma
Durata 5 Mesi
  • Corso
  • Roma
  • Durata:
    5 Mesi
Descrizione

Informazioni importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via Bari, 18, 00100, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
via Bari, 18, 00100, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Tecnica vocale

Professori

Claudio Martelli
Claudio Martelli
Maestro accompagnatore al pianoforte e studio dello spartito

Emanuela Salucci
Emanuela Salucci
Prof.ssa di Canto ed interpretazione vocale

Stefano Piacenti
Stefano Piacenti
Prof. di Arte scenica, dizione per cantanti e analisi dei personaggi

Programma

BANDO DI PARTECIPAZIONE ALLA

ACCADEMIA LIRICA DEL TEATRO ITALIA

ROMA

5° Corso Superiore di Formazione e Avviamento al Teatro Lirico per Cantanti

Anno Accademico 2010-2011

Organizzazione a cura della

ASSOCIAZIONE MUSICALE CULTURALE ONLUS

“LO SCRIGNO”

In collaborazione con

C.A.S.T.-Tuscia (Centro di Attività e Studi Teatrali della Tuscia)

DOCENTI

Prof.ssa EMANUELA DE SANTIS SALUCCI

Canto ed interpretazione vocale

Prof. STEFANO PIACENTI

Arte scenica, dizione per cantanti e analisi dei personaggi

Maestro CLAUDIO MARTELLI

Maestro accompagnatore al pianoforte e studio dello spartito

SEDI DEI CORSI

PROGRAMMA

Perfezionamento tecnico interpretativo del repertorio lirico che preveda lo studio di quattro opere della grande tradizione italiana: Don Giovanni di W.A. Mozart, Il Barbiere di Siviglia di G. Rossini, Il Trovatore di G. Verdi, La Bohème di G. Puccini.

- Sono ammessi in qualità di allievi effettivi solo coloro i quali superino la prova di ammissione, consistente nell’esecuzione di una o due arie o romanze tratte dalle opere in progetto di studio a scelta del(la) candidato/a, inoltre, se richiesto, una romanza da salotto o una canzone classica e un breve colloquio. I candidati potranno eventualmente presentare anche un loro curriculum artistico.

- I corsi si terranno tutte le domeniche (eccettuate le solennità religiose e civili) presso lo I.A.L.S., con inizio il 7 novembre 2010 e termineranno il 29 maggio 2011.

- Le lezioni saranno individuali o di gruppo, secondo le esigenze didattiche – in orari compresi tra le ore 11.00 e le ore 19.00 – da concordare tra docenti e allievi al momento dell’iscrizione.

- In caso di assenza per malattia o di festività coincidenti con i corsi, è prevista la possibilità di recuperare la lezione.

- Tutti gli allievi parteciperanno ad un concerto-saggio di fine corso, inserito nella stagione del Teatro Italia.

- Per i corsisti stranieri è prevista una formula di “full immertion” divisa in due periodi di dieci giorni prima, in date da concordare, e di venti giorni in prossimità del concerto-saggio.

- In occasione del concerto-saggio, a tutti i corsisti verrà dato un diploma di partecipazione e menzione di merito.

- A giudizio insindacabile di una commissione artistica formata dai docenti e dai direttori d’orchestra impegnati nella realizzazione della Stagione d’Opera del Teatro Italia, i corsisti più meritevoli saranno invitati a partecipare – in ruoli primari o comprimariali e secondari – alla messinscena delle opere in cartellone.

- Per i non ammessi a partecipare alla realizzazione delle opere, è prevista – su richiesta dello/a stesso/a corsista – la partecipazione, anche solo in qualità di uditori o artisti del coro o altri ruoli inerenti all’organizzazione artistica del palcoscenico, al fine di apprendere il complesso meccanismo della produzione teatrale.

- A tutti gli altri è comunque data la possibilità di assistere gratuitamente a tutte le prove e le repliche degli spettacoli.

- L’iscrizione ai corsi è subordinata al superamento di una prova di ammissione, secondo le modalità su indicate, che si svolgerà nei giorni 30 e 31 ottobre 2010, dalle ore 16.00 alle ore 20.00, presso lo I.A.L.S.

- Alla prova di ammissione ci si dovrà presentare con un documento d’identità valido, senza altra formalità burocratica o legale e senza prenotarsi.

- I candidati non ammessi ai corsi principali, possono chiedere di essere ammessi come uditori, senza diritto di partecipazione al concerto-saggio finale.

- Alla fine della prova di ammissione, ai candidati (italiani e stranieri) ammessi ai corsi principali e agli uditori verrà fornito dall’Associazione organizzatrice un modulo con tutte le informazioni necessarie a compilare la domanda di iscrizione e relativi oneri che va presentata entro e non oltre la data della prima lezione del corso il giorno 7 novembre 2010.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto